+ 3
SERIE A
28.03.2019 - 21:030
Aggiornamento : 29.03.2019 - 09:35

Lite da 40'000 euro per il furibondo Kessié

Per il rumoroso bisticcio con Lucas Biglia a margine del derby, il centrocampista del Milan ha ricevuto una multa salata

MILANO (Italia) – La litigata violenta avvenuta durante il derby della Madonnina costerà cara a Franck Kessié che, punito dal suo club, ha rimediato una multa salatissima.

“Ripreso” da Lucas Biglia al momento della sostituzione durante la sfida all'Inter (secondo l'argentino aveva tenuto un comportamento irrispettoso nei confronti di un compagno), il 22enne centrocampista del Milan ha perso la testa. In panchina sono volate parole grosse e tutto a “favore” delle telecamere, che hanno ripreso ogni secondo del bisticcio. Ivoriano e argentino non sono venuti alle mani solo perché divisi dai compagni; non l'hanno in ogni caso passata liscia.

Arrabbiatissimo, mister Gattuso ha infatti condannato il loro comportamento - soprattutto quello tenuto da Kessié - rimandando un confronto diretto e avallando una sanzione. Il 22enne dovrà pagare un'ammenda di 40'000 euro. Il 33enne potrebbe cavarsela con una multa di 20'000.

Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 11:21:43 | 91.208.130.87