Depositphotos
ITALIA
07.09.2020 - 21:300

Il regista Neri Quagli rapinato a Milano: sottratto un Rolex Hulk da 20mila euro

Anche l'attore ticinese Andrea Carpinteri era presente nei concitati momenti della rapina.

MILANO - Una tranquilla cena tra amici ha avuto un finale tutt'altro che piacevole per il regista fiorentino Neri Quagli, l'attore ticinese Andrea Carpinteri e la Stylist di Dolce e Gabbana Franca Bertolucci.

Infatti, venerdì scorso a Milano, finita una cena per discutere di progetti di lavoro con altri amici, i tre si sono recati in corso Buenos Aires all'altezza di Piazza Guglielmo Oberdan, per tornare a casa. 

A quel punto, due uomini si sono avvicinati a loro con una scusa, chiedendo indicazioni sul noleggio degli scooter, per poi strattonare Neri Quagli e far partire in una zuffa, atta a sottrarre al regista l'orologio dal polso e il portafogli dalla tasca. Si trattava peraltro di un Rolex Hulk, dal valore di 20mila euro.

«Neanche mi sono accorto in quei brevi secondi che mi aveva sfilato l'orologio dal polso e il portafogli dalla tasca. A noi è andata bene che ne siamo usciti illesi...»  ha commentato Neri.

La polizia, intervenuta tempestivamente, non è riuscita a identificare i due ladri, che se la sono data a gambe. «Lo spavento è stato tanto e vedere il mio amico in quella situazione e non poter fare nulla è stato frustrante, per un momento ho temuto il peggio» ha raccontato invece Carpinteri. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 16:15:11 | 91.208.130.85