Immobili
Veicoli

ITALIAMahmood cuore di mamma: «Mi ha fatto anche da padre»

09.02.22 - 21:00
Il cantante vincitore di Sanremo e il rapporto con la donna che l’ha cresciuto da sola
IMAGO / ZUMA Wire
Mahmood cuore di mamma: «Mi ha fatto anche da padre»
Il cantante vincitore di Sanremo e il rapporto con la donna che l’ha cresciuto da sola

MILANO - “Soldi”, la canzone con cui Mahmood vinse il Festival di Sanremo del 2019, parlava del rapporto tra il cantante e il padre, che l’abbandonò per tornare il Egitto quando il futuro artista era un bambino. A crescere Mahmood, da sola, è stata la madre Anna Frau, sarda di Orosei, divenuta poi sua prima fan e consulente per le questioni di lavoro. Logico, dunque, che dopo il successo nell’edizione 2022 con “Brividi”, ottenuto insieme a Blanco, Mahmood dedicasse proprio alla madre la vittoria.

«Voglio salutare la mia mamma ma non sta qua, sta in hotel», ha detto sul palco dell’Ariston. Poi sui social è finito il video del primo incontro tra i due dopo la proclamazione dei vincitori: Mahmood abbraccia la mamma e dice «ia ti la crediàs crasa», che in sardo significa «non te lo saresti mai immaginato». Anna trattiene le lacrime, «ma lei non esterna subito le sue emozioni e solo stamattina a colazione è scoppiata a piangere», ha spiegato poi Mahmood a Vanity Fair.

Al periodico il cantante ha parlato della sua infanzia, vissuta senza padre, e dell’importanza della madre. «Sono cresciuto con mia madre, i vicini di casa erano mia zia, i miei cugini: mia mamma ha dodici fratelli, siamo una grande famiglia», ha raccontato Mahmood, che ha poi riconosciuto quanto la mamma sia stata importante per la sua carriera. «Devo tutto a mamma. All’inizio, mi accompagnava lei dal maestro di canto, partendo da Buccinasco, dove lavorava, e portandomi a Baggio. Ogni giorno, un viaggio. Mia mamma non mi ha fatto mai mancare niente, ho studiato e ho preso il diploma».

A lei il cantante deve tutto, perché «mi ha fatto da madre e da padre». «Non posso dire che papà mi sia mancato, perché lei mi ha dato tutto», ha poi aggiunto Mahmood che ha anche spiegato di non provare più rabbia nei confronti del padre. «Le persone si amano, non si capiscono più, si lasciano. Voglio credere che tutti hanno umanità. Ci sarà modo di chiarire, io non chiudo le porte».  

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE