IMAGO / Italy Photo Press
ITALIA
11.02.2021 - 22:000

Nek mostra sui social la mano che stava per perdere

Il cantante ha raccontato del traumatico incidente domestico 

MILANO - Lo scorso novembre Nek aveva pubblicato sul suo profilo Instagram una foto dal letto di ospedale, nella quale appariva con una vistosa fasciatura alla mano sinistra.

Allora parlò di stupido incidente domestico, in realtà il cantante non solo ha quasi perso la mano sinistra, ma ha addirittura rischiato di morire dissanguato. Rimase infatti ferito mentre lavorava con la sega circolare nel capanno della sua casa in campagna.

Fu bravo a mantenere la calma e a correre da solo in ospedale: se avesse atteso l’ambulanza, avrebbe rischiato per perdere troppo sangue. Dopo 11 ore d'intervento, il ricovero e la lenta riabilitazione, ora Nek è tornato a mostrare la mano ai suoi follower: evidenti le profonde cicatrici sul palmo, ma l’umore dell’artista adesso è decisamente alto.

«Ecco la mia mano oggi - ha scritto su Instagram -. La sento reagire con me. La sento lentamente risvegliarsi come da un lungo letargo, come se rinascesse di nuovo. Queste cicatrici dolorose ogni giorno mi ricordano quanto possa cambiare in un secondo il corso della vita... e quest’anno purtroppo, lo ha ricordato in molte forme a tante persone…».

Dall’incidente Nek ha imparato molto, soprattutto a vivere il presente: «Pianifichiamo, progettiamo sicuri nel nostro cammino poi qualcosa di inaspettato come un pugno allo stomaco, come un lampo improvviso, trasforma tutto. Si, programmerò pianificherò e procederò ancora ma d’ora in poi tenterò di vivere ogni giorno come fosse il primo». 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Nek Filippo Neviani (@nekfilipponeviani)

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 10:46:16 | 91.208.130.86