TICINO/SVIZZERA
10.08.2018 - 06:010

Lugano preferisce Milano: via Flixbus

La compagnia segnala incrementi del 40% nel numero di passeggeri. Ecco dove andiamo di più

LUGANO - Anche a prenotare all'ultimo, quando i prezzi migliori se li sono ormai accaparrati gli altri, non c'è partita. Ieri pomeriggio, un posto da Lugano a Milano, partenza 14.55 arrivo 16.30, si comprava online a 12 franchi, con mezz'ora appena di anticipo.

Anche solo 9,50 franchi - Ad avere tempo in più, si sarebbero spuntate tariffe pure migliori: 9,50 franchi. Meno di un terzo, a confronto con i 29 franchi del treno diretto in partenza alle 15.20, arrivo 16.35 a Milano centrale, per un adulto in seconda classe; 17 franchi a salire invece sul Tilo delle 17.04, pronti a sobbarcarsi però un paio di cambi.

A Monaco si arriva con 23 - Lugano-Monaco, sempre ieri: 45,50 franchi, viaggio notturno; oggi appena 27,50, sei ore e cinque minuti in autobus partendo alle 13; settimana prossima anche solo 23 euro. Non sorprende, davanti a questi numeri, sapere che Flixbus, 200 mete dalla Svizzera verso l'Europa, abbia a suo modo sfondato: nonostante le polemiche, le critiche, le prese di distanza quasi etiche. Alla fine, restia sulle prime alle novità specie se vengono da fuori, la gente preferisce tollerare un po' di scomodità, pur di risparmiare così tanto: ed ecco che il gruppo annuncia incrementi del 40% in Svizzera.

Dieci corse al giorno verso la Lombardia - Ticino in linea, confermano i portavoce a 20minuti/tio.ch. «Con una richiesta  in particolare per le tratte da e verso Lugano», precisa Sara Venditti, senza fornire numeri precisi sui passeggeri. Sulle preferenze però sì. Dove va chi parte da qui? In Italia, soprattutto; Milano in testa, con un numero di corse che, vuoi per causa vuoi per effetto oppure entrambi, si è progressivamente alzato fino ad arrivare a dieci al giorno. 

La Svizzera interna? Solo ottava - È la destinazione estera quella che interessa di più il cliente ticinese di Flixbus: dopo Milano ecco Monaco, fino a 3 corse al giorno, poi di nuovo l'Italia con Torino, fino a 6, Como, 4 e Bergamo, 3. La Svizzera si rivela molto meno attraente. Arriva solo all'ottavo posto, dopo Stoccarda e Rimini, con Basilea, per la quale è stata di recente aggiunta una nuova tratta verso l'aeroporto, assieme a quelle di Zurigo e Ginevra: al momento fuori dalla top ten, che si chiude con Lucerna e Verona.
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
vulpus 5 gior fa su tio
I treni dovrebbero partire da Chiasso verso nord e fermarsi a Chiasso quando arrivano da nord. Poi da Chiasso se la smazzano chi gestisce oltre frontiera: questa è la soluzione per la puntualità delle FFS. Altrimenti saranno sempre in balia della gestione oltre confine, che anche loro poverini a infrastrutture sono messi male. La storia dei bus, invece è tipicamente svizzera e rispecchia quel continuo picchiarsi sugli zebedei senza rendersi conto che sono già paonazzi. Si critica il traffico, l'inquinamento, le colonne, ma nel frattempo si continua ad incrementare questi trasporti su gomma, che promettono prezzi insostenibili, dove gli autisti che arrivano dall'est, fanno orari impossibili e stipendi da fame. Ma tantè a Berna hanno tutti solo interessi privati in gioco, personali a degli amici.
JoZ 5 gior fa su tio
Per forza... tornare in ticino da Lugano dopo le 7 di sera col treno è quasi impossibile...
alex iterp 5 gior fa su tio
scusa laila b ma a che ora? in quali quartieri? vanno a milano per lavoro? strano ma a me non capita mai niente ne a milano ne a como o varese meditate, gente meditate
alex iterp 5 gior fa su tio
anche lugano Zurigo in piedi e con ritardo sara' colpa di roma????
Brenno Arcara 5 gior fa su fb
A me è bastato vedere lo stesso giorno il video dell’autista Flixbus con telefono alla mano per tutto il tragitto sulla A1 per stabilire che come alternativa per viaggiare non va neanche considerata 😅 bisogna ricordarsi anche che i prezzi bassi hanno conseguenze... come li pagano gli autisti? Che turni fanno? Tra qualche anno quando sarà necessario, investiranno il dovuto sulla manutenzione dei bus?
Patrizio Beccarini 5 gior fa su fb
Ma secondo lei è colpa dell’autista o di Flixbus il fatto che l’autista usi il telefonino durante il viaggio? Se questo autista lavorasse per un altra compagnia dove verrebbe pagato il giusto e farebbe i turni di lavoro in modo corretto non userebbe il telefonino?? Per i turni e per come pagano gli autisti, se dimostrato, sono completamente d’accordo con lei... ma non generalizzerei sul fatto dei telefonini, cosa molto grave comunque, additando una compagnia di trasporto quando invece sono gli autisti che li usano!!!
Brenno Arcara 5 gior fa su fb
ha ragione Patrizio, fatto resta che il bus lo guida l’autista e non la compagnia. Personalmente non metterei in mano la mia vita a qualcuno che si distrae al volante (basta vedere quanto successo la settimana scorsa in Italia per capire cosa può comportare). Poi, che magari Flixbus lo abbia licenziato il giorno dopo, o che sia l’unico autista che lo abbia mai fatto... tutto è possibile, ma certo è sinonimo di cattiva pubblicità per l’intera azienda.
Sabrina Lurati 5 gior fa su fb
Ovvio che hanno questi orari e prezzi. Non rispettano i limiti di velocità, turni di ore assurdi per gli autisti. Rischi che preferisco non corre per pagare meno
Alessandro Mathieu 5 gior fa su fb
vediamo quanto ci mettono a toglierli la concessione questa volta
Laila Berger 5 gior fa su fb
Ovvio che uno prende un mezzo pubblico (che sia bus o treno). Avete mai provato ad andare a Milano con l'auto targata TI? Molti miei colleghi si e gli sono successe le peggio cose (auto rovinate, auto scassinate, passare da certe strade dove vieni letteralmente fermato e se non paghi non so che ti succede). Se vai con la tua auto privata dovresti usare un garage privato dove lasciarla. Ben vengano i bus ma anche i treni (più comodi).
Matteo Musciatelli 5 gior fa su fb
Passare da certe strade dove se non paghi non so cosa ti succede? Ti rendi conto della gravitá della cosa? Hanno denunciato l accaduto?
Laila Berger 5 gior fa su fb
Matteo Musciatelli non ne ho idea. Comunque si quando me lo raccontò rimasi senza parole.
Riccardo Emanuele Feroce 5 gior fa su fb
Purtroppo a volte per parcheggiare devi pagare i parcheggiatori abusivi, e non paghi ti fanno danni. Da almeno 15 anni e nessuno fa niente.
Andy Ddrea Bright 5 gior fa su fb
Matteo Musciatelli caro scusa ma mi sà che non hai capito quanto è pericolosa ( con tutta la sua bellezza) l'Italia. Io sono stato minacciato da 18 persone di una casa politica, senza aver fatto assolutamente nulla. A Roma. Ciò ancora gl'incubi... comunque basta fare attenzione dove si và. Li dove ero io non passava MAI una pattuglia. Per farti capire dove ero finito per bere qualcosa...😅
Luigi Romano 5 gior fa su fb
Io vado spesso a milano e non mi è mai successo niente
Figenfeld 5 gior fa su tio
Riporto da Mattinonline; Uella, i bus tedeschi della Flixbus, che da giugno sono autorizzati a coprire non solo tratte dalla Svizzera a varie città europee e viceversa, ma anche tratte interne alla Svizzera, hanno aumentato il fatturato del 40%. Costituiscono sempre più un’alternativa meno costosa alla ferrovia. Apperò! A questi torpedoni teutonici low cost, la Doris uregiatta ed i suoi burocrati dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT) hanno accordato l’autorizzazione. Invece, con la fregnaccia del “non si può (sa po' mia!) fare concorrenza alla ferrovia" (è tornato Stalin?), vogliono cancellare il bus Lugano-Malpensa. Non esiste affatto – ma nemmeno lontanamente! - un’alternativa ferroviaria decente!
Nicola Zanni 5 gior fa su fb
Io col meta' prezzo vado a Milano con 9.90 CHF col Tilo. Molto meglio.
Cristian Braia 5 gior fa su fb
Andrea Van
GI 5 gior fa su tio
incrementi del 40%......partendo da zero.....facile...
Laila Berger 5 gior fa su fb
Ma per forza.. avete mai provato ad andare a Milano con l'auto targata TI? Molti miei colleghi si e gli sono successe le peggio cose (auto rovinate, auto scassinate, passare da certe strade dietro pagamento..). Se vai con la tua auto privata dovresti usare un garage privato dove lasciarla.
Mi Pa 5 gior fa su fb
L'articolo fa il paragone tra Flixbus (pullman) e treno, se magari si andasse oltre al titolo😉 ps. "passare da certe strade dietro pagamento" si chiama pedaggio, mai sentito parlare dei caselli? Mi domando se certa gente é mai uscita dai confini nazionali (o peggio cantonali😱)
cf. 5 gior fa su tio
"sei ore e cinque minuti in autobus partendo alle 13" per andare a Monaco. Sì sì, cüca! Code in autostrada non comprese...
Meno 5 gior fa su tio
@cf. Guarda, mio cognato ha appena passato il week end a Monaco ed ha viaggiato proprio con flixbus da Lugano ed il tempo impiegato era quello riportato da Flixbus...
Andres Hollenstein 5 gior fa su fb
Perché non ci fidiamo del treno !!!!!! Il problema è oltre confine si sa la partenza ma no il arrivo
Mi Pa 5 gior fa su fb
Non sai quello che dici, questi pullman low cost, in particolare la compagnia citata nell'articolo, spesso hanno ritardi considerevoli....leggi le recensioni dei clienti, c'é chi é contento ma c'é anche chi parla di ore di ritardo, disagi durante il viaggio, annullamento ecc. Rispetto al treno il prezzo é si inferiore, ma su puntualitá e qualitá del servizio si potrebbe discutere....
Bruna Bralla 5 gior fa su fb
Esatto ! Vedi il penoso collegamento con Malpensa, da quarto mondo !
Sybilla Grob 5 gior fa su fb
Mi scusi Mi Pa non è che le ffs siano molto migliori sul servizio. Ritardi, pessimo collegamenti, per non parlare quando devi viaggiare in piedi per due ore perché non c'è un posto a sedere (e i controllori ti rispondono pure male)... Tra i due non so chi li spunta. Sono abbastanza furiosa con le ffs in quanto uso il treno per spostarmi casa - lavoro.... Poi non parliamo del collegamento con Malpensa... Fa acqua da tutte le parti.
Mi Pa 5 gior fa su fb
Sybilla Grob, non difendo a priori il servizio ferroviario, ho solo scritto che, prezzo a parte, su puntualità e qualità del servizio la compagnia di pullman low cost citata, non é immacolata. Parli del collegamento ferroviario per Malpensa, ma anche il collegamento pullman per Milano (S.Donato, Sesto S.G., Lampugnano, T1, T2) non scherza....
Mi Pa 5 gior fa su fb
Bruna Balla, si ma lí non é colpa della ferrovia Svizzera, FFS ha responsabilitá fino al confine, poi....🤦‍♂️
Francesco Sganga 5 gior fa su fb
Chi commenta questi articoli dovrebbe prendere i Tilo e gli IC per Zurigo regolarmente per capire quanto siano regredite e peggiorate le FFS. Quindi evitate di lodare le suddette ferrovie perché il terzo mondo è già qui.
Lucrezia Novelli 5 gior fa su fb
Mi Pa infatti i ritardi e i problemi si creano sempre e solo a Mandrisio. Finiamola con voler dare sempre la colpa oltre confine quando lo sanno anche i sanni che purtroppo il problema ultimamente è delle ffs
Mi Pa 5 gior fa su fb
Francesco Sganga, giá viaggiato con Flixbus? a parte che lo vedi solo tu dove sta scritto che si loda la ferrovia, che comunque quella svizzera non si puó certo paragonare alla ferrovia italiana🤦‍♂️, spesso i ritardi in Ticino sono dovuti a problemi con le coincidenze italiane. Ferrovia terzo mondo? Quale? Quella del "terzo mondo d'Europa"?😂 chi osanna la suddetta compagnia low cost di pullman dovrebbe provarla regolarmente anche per tratti medio-lunghi con cambi (non solo Lugano-Milano) poi ne riparliamo.
Mi Pa 5 gior fa su fb
Novelli, capisco che vi sentite tirati in causa (per origini) quando si parla d'Italia, ma Tilo va in Italia se non lo sapete, spesso il ritardo a Mendrisio é causato da problemi dall'altra parte del confine...
Francesco Sganga 5 gior fa su fb
Mi Pa mai viaggiato con Flixbus e mai lo farò. Se tu pensi che tutti i problemi delle FFS siano solo colpa dell'Italia vuol dire che non viaggi mai in treno e parli senza alcuna cognizione di causa. Se non hai mai preso un Tilo da Lugano a Chiasso, non sai di cosa stai parlando. Le FFS sono semplicemente vergognose e non sono più quelle di una volta. Fine del discorso.
Potrebbe interessarti anche
Tags
milano
franchi
lugano
svizzera
flixbus
giorno
corse
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 18:51:36 | 91.208.130.86