Depositphotos - foto d'archivio
CANTONE / SVIZZERA
19.03.2019 - 14:200
Aggiornamento : 16:29

Radio digitale, il Ticino dovrà attendere

La situazione dovrebbe migliorare nel 2020 con copertura della SSR al 99,7%. Per le radio private ci vorrà invece più tempo

BERNA - Gli automobilisti che circolano in Ticino dovranno pazientare ancora un po' per poter ascoltare la radio digitale (DAB+) su tutte le strade nazionali e cantonali, in prossimità o nelle gallerie. L'attuale grado di copertura (86,5%) dovrebbe infatti salire nel 2020 al 99,7%, precisa il Consiglio federale nella sua risposta scritta odierna a una domanda del consigliere nazionale Marco Romano (PPD/TI).

Il deputato ticinese lamenta infatti che lungo numerose arterie e nelle gallerie il segnale DAB+ sia scarso, se non assente. Al momento, sottolinea il Governo, il grado di copertura garantito dalla SSR è del 99% sulle strade cantonali e nazionali nella Svizzera tedesca, del 97,5% in Romandia e dell'86,5% nel Ticino.

La situazione dovrebbe migliorare l'anno prossimo per le trasmissioni della SSR anche lungo le strade per raggiungere il 99,7%. Per quanto riguarda le radio private i lavori di potenziamento richiederanno invece più tempo.

In merito alle gallerie, l'Ufficio federale delle strade (USTRA) ha previsto di equipaggiare entro la fine del 2019 con la tecnologia di diffusione DAB+ circa 200 tunnel ubicati lungo la rete delle strade nazionali. L'USTRA ha investito circa 30 milioni di franchi a tale scopo: al momento circa l'80% dei trafori è dotato di trasmettitori DAB+.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 2 anni fa su tio
Poca perdita, per la scarsa qualità del servizio. La ricerca delle stazioni in automatico esiste da oltre 20 anni e se prima era fatta con un motorino che cercava le stazioni, le nuove vetture equipaggiate di autoradio ancora analogiche funzionano perfettamente e se c'è il segnale della tua stazione te la sintonizza senza accorgertene. DAB ha già cambiato tecnologia 3 volte e non ha ancora riuscito ad imporsi , non a livello mondiale, ma nemmeno in Europa. Si assiste purtroppo ad un impoverimento di questi servizi, se pensiamo che anche la TV del digitale terrestre verrà eliminata, che sapeva dare un minimo di servizio , pagato con il canone, anche in quelle zone discoste dove non c'è rete fissa .
curzio 2 anni fa su tio
Il DAB è una tecnologia sviluppata negli anni '80 e, con i tempi biblici della politica, quando è stata introdotta era già obsoleta. Senza parlare del costo spropositato dei ricevitori.
Ul Cunili 2 anni fa su tio
Non sono d'accordo, la qualità del DAB dopo diversi test é peggiore. Certo non si hanno i fastidi del fruscio ma quando entro in una galleria sento la differenza in fatto di suono. Poi la ricerca delle stazioni é talmente lenta che tante volte non cambio neppure canale. Per le vetture di una certa età con l'autoradio magari incorporata nel navigatore, pagato 4000.-, si dovrà acquistare a parte un adapter per poter ascoltare il DAB+. Magari il governo darà degli incentivi per sostituire tutta la vettura...:))
Thor61 2 anni fa su tio
@Ul Cunili Deduco bene se dico che con il denaro speso per cambiare il sistema da FM a DAB non ne valeva la pena? Mi chiedo sempre il PERCHÈ di questo cambio, a maggior ragione se detto da chi lo usa la funzionalità e qualità è peggiore. ;o)))) Saluti
cf. 2 anni fa su tio
@Thor61 Contesto, io uso il DAB da anni e sono contento. Se sei, per dire, a San Gallo e vuoi ascoltare Rete uno, non devi andare a cercarti il numero della frequenza su internet, il DAB la trova da solo. Quando alle autoradio, vero che le vecchie non ce l'hanno, ma la mia Opel che ha cinque anni fa ce l'ha già di serie... E quanto al perché, riteto: praticità d'uso, qualità sonora e per le emittenti costa meno rispetto all'FM.
Thor61 2 anni fa su tio
Domanda! Ma era davvero necessario usare il sistema DAB, non conosco la materia, quindi chiedo a chi è esperto il perchè è stato adottato questo sistema invece di lasciare il segnale via etere? Grazie in anticipo a chi risponderà!
cf. 2 anni fa su tio
@Thor61 ma il DAB è via etere. La differenza è che l'FM è in analogico e il DAB in digitale. La qualità del DAB è quindi nettamente migliore. La ricerca delle emittenti è inoltre più facile (appare una lista delle stazioni radio disponibili) e non bisogna cambiare frequenza (è la stessa per tutta la Svizzera).
Thor61 2 anni fa su tio
@cf. Quindi lo scopo del cambio è solo nella qualità delle trasmissioni, se ho ben capito!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 00:43:14 | 91.208.130.85