Tipress
CANTONE
18.09.2018 - 08:120
Aggiornamento : 10:20

Sempre più radio digitale, anche nei tunnel

La copertura Dab+ nelle gallerie autostradali tra Chiasso e Airolo è in fase di test. Entro la fine di novembre sarà però definitiva

BELLINZONA - Più emittenti e una migliore qualità del suono. Sono questi i principali vantaggi della radio digitale Dab+ che entro il 2024 sostituirà il segnale analogico su tutto il territorio nazionale. Ma chi utilizza la nuova tecnologia in auto deve fare i conti con numerose gallerie in cui l’assenza della copertura digitale porta ancora all’irrimediabile interruzione del brano preferito o del radiogiornale, così come in passato avveniva per la radio Fm. La situazione sta però per cambiare, perlomeno lungo l’intero asse autostradale in Ticino e in Mesolcina.

Già da alcune settimane nei tunnel dell’A2 è infatti disponibile anche il segnale Dab+. «Attualmente stiamo procedendo con la fase di test degli impianti appena montati, per i quali è necessaria l’accensione. È quindi possibile ricevere i canali radio in digitale anche in galleria» conferma Silvano Bonardi, capoprogetto Dab+ per l’Ufficio federale delle strade. Per ora la copertura nei tunnel è da considerarsi come provvisoria. Ma il progetto prevede la messa in servizio definitiva del segnale per la fine di novembre 2018. «Nelle gallerie autostradali tra Airolo e Chiasso (asse N2) come pure nel Canton Grigioni (assi N13 e N28)» spiega ancora Bonardi.

Per ascoltare la radio Dab+ anche nei tunnel Mappo-Morettina e Vedeggio-Cassarate, che sono di competenza cantonale, bisognerà invece ancora attendere. Attualmente sono infatti in corso delle valutazioni tecniche, come ci comunicano dal Dipartimento del territorio.

Nel frattempo in tutto il paese la fruizione della radio digitale Dab+ sta crescendo, soprattutto nella Svizzera italiana. Rispetto allo scorso anno, nella nostra regione si rileva un aumento degli utenti pari al 7%, raggiungendo il 29%. A livello nazionale la tendenza all’ascolto della radio sui canali digitali si attesta invece al 34% (se si considera anche lo streaming IP, quindi via internet, si parla del 63%). Il Dab+ sta prendendo piede anche a bordo delle auto (in particolare di quelle nuove, che sempre più di frequente hanno l’autoradio digitale di serie): secondo il più recente rilevamento, la fruizione in auto si attesta al 30%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 21:56:00 | 91.208.130.87