Cerca e trova immobili

LORENZO QUADRIStop ai patti ONU

21.01.24 - 08:14
Lorenzo Quadri, Consigliere nazionale, Lega dei Ticinesi
TiPress
Fonte Red
Stop ai patti ONU
Lorenzo Quadri, Consigliere nazionale, Lega dei Ticinesi

LUGANO - L’ONU – in balìa dell’islamo-gauchismo e del climatismo – è ormai del tutto screditata. In più, tramite i suoi patti, costituisce una minaccia per la nostra sovranità.

Questi patti vengono inizialmente definiti “non vincolanti” (soft law). Col tempo però lo diventano. E del resto non si è mai visto che Berna sottoscriva un accordo senza poi attenervisi con zelo autolesionista.

Ricordiamo che è sempre pendente l’adesione della Svizzera al patto ONU sulla migrazione. Quello che vuole introdurre la libera circolazione delle persone a livello mondiale, trasformando l’immigrazione clandestina in un diritto umano ed inventandosi la figura del rifugiato climatico. Il tema è al vaglio della Commissione di politica estera del Consiglio degli Stati.

La successiva fregatura è già in arrivo. In maggio dovrebbero infatti concludersi i negoziati per il trattato dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) sulle pandemie.

Esso prescriverà agli Stati firmatari il comportamento da tenere in caso, appunto, di pandemia. Il sogno dell’OMS (agenzia dell’ONU) è quello di imporre al mondo intero lockdown, confinamenti, obblighi vaccinali. Alla faccia della sovranità delle singole nazioni e delle libertà individuali. E’ chiaro che la politica sanitaria svizzera – che non deve tenere conto solo del numero dei contagi, ma anche di molti fattori socioeconomici: il covid qualcosa al proposito l’ha insegnato – non la decide il direttore etiope dell’OMS. Per cui, di sottoscrivere un patto internazionale sulle pandemie non se ne parla nemmeno.

A seguire le trattative per la Svizzera è l’Ufficio federale della sanità pubblica, che fa parte del Dipartimento degli Interni. Quest’ultimo da inizio anno è diretto dalla socialista Elisabeth Baume Schneider, scappata dopo solo 12 mesi dal Dipartimento federale di giustizia in quanto non in grado di gestire il caos asilo. C’è dunque da attendersi il peggio.

Nei mesi scorsi, il Consiglio federale è stato sollecitato a più riprese a proposito del patto pandemico OMS, tramite vari atti parlamentari. Il governo nelle sue prese di posizione ha sempre minimizzato e menato il can per l’aia. Su una cosa però è stato esplicito: sarà l’esecutivo a decidere se sottoporre o meno al parlamento l’eventuale adesione al nuovo accordo.

Ora, se il legislativo non viene coinvolto, non è nemmeno possibile un referendum: e quindi i cittadini restano fregati.

E’ chiaro che Berna non deve firmare alcun trattato sulle pandemie. Se però – come c’è da temere - il CF decidesse di compiere un passo (scellerato) del genere, allora è chiaro che deve sottoporre la decisione alle Camere federali di modo che sia possibile il lancio di un referendum.



Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Voilà 2 mesi fa su tio
A me preoccupa il fatto che il CF abbia la facoltà di decidere certe cose senza passare obbligatoriamente dalle camere federali. Anche la situazione d'emergenza è stata usata con troppa disinvoltura.

ilfastidio 2 mesi fa su tio
Caro Lorenzo, io capisco la voglia direztare attaccati al cadregotto, specie ora che il partito "amico" vi sta mangiando inesorabilmente un voto dopo l'altro. Capisco, eh. Ma inventarsi la nozione di "climatismo" per cercare di spostare un argomento scientifico verso la politica, è un'azione che vale comunque poco. Specie ora, durante l'ennesimo inverno sopramedia: hai contato, caro Lorenzo, quante notti sottozero abbiamo avuto quest'anno? Hai visto, caro Lorenzo, quante piante fioriscono in anticipo o fruttificano in ritardo anche alle nostre latitudini? Non ti chiedo nemmeno dello stato dei nostri ghiacciai: basta guardarli. Sei davvero convinto che il clima e l'atmosfera in Svizzera possano nascondersi dietro ad una dogana? Invece di nasconderti dietro alle fantasiose teorie dei maga americani, non credi sia politicamente più produttivo iniziare a raccontare la verità sul clima?

Swissabroad 2 mesi fa su tio
Questo qua pensa, a prescindere dall'argomento trattato in questo articolo, che la Svizzera vivrebbe di economia propria e non avrebbe bisogno di nessuno in nessun ambito. Tutti nemici, tutti malvoluti, tutti inutili, tutti inetti. Potrebbe dedicarsi alla pastorizia se il mondo che sogna diventasse realtà, in primis lo sprofondare negli abissi dei suoi vicini di cui condivide la lingua...ma purtroppo per lui e i suoi seguaci, il mondo gira diversamente.

Lukystrike 2 mesi fa su tio
Questi sono patti presi per il bene e la sicurezza di tutti e non credo che la Svizzera possa considerarsi un popolo eletto e poi cosa vuol dire che la Svizzera puó insegnare come si conduce una pandemia?, abbiamo visto il caos e la incapacità di gestione ogni cantone faceva quello che voleva nessuna direzione e morti a go go un disastro nemmeno l’esodo pasquale sono stati capaci di fermare distribuivano i volantini

PanDan 2 mesi fa su tio
da EU a OMS e compagnia, tutti alla ricerca di più potere , chissà perché la vanità e l' arroganza dominano il mondo

merlux 2 mesi fa su tio
Risposta a PanDan
Mi sembra che attualmente non siano né l'Europa né l'OMS, né altre organizzazioni molto popolari. Vengono bellamente ignorate, scavalcate, abbandonate a favore di egoismi nazionalisti. Accordi non rispettati o abbandonati, diritti calpestati, ecc, ecc. Dopotutto è cronaca. Ah aspetti: sì... sì...

ilfastidio 2 mesi fa su tio
Risposta a PanDan
Invece Quadri non lo fa per restare attaccato alle cadreghe, noo: lo fa per altruismo, vero? Piantiamola di usare la fame di potere come se fosse una motivazione esclusiva dei nemici ed avulsa ai "nostri".

Filippone22 2 mesi fa su tio
Ha perfettamente ragione!

Qwerty 2 mesi fa su tio
Ha perfettamente ragione !!! e per chi ancor non si rende conto ... continui pure a vivere nella sua beata incoscienza.

merlux 2 mesi fa su tio
Risposta a Qwerty
Non credo che l'onorevole Quadri, laureato in diritto e non in medicina, sia competente per certi argomenti. Non penso neppure che l'Oms voglia imporre detto vaccini per pandemie. Mi sembra il solito articolo per incutere terrore/odio e propaganda politica.

PanDan 2 mesi fa su tio
Risposta a merlux
Si...si...

TheQueen 2 mesi fa su tio
Per non dimenticare: “Barbie - La pellicola, con protagonisti Margot Robbie e Ryan Gosling, è il primo adattamento cinematografico live action della celebre serie di fashion doll della Mattel Barbie”

Mar963 3 mesi fa su tio
Bravo Lorenzo 🇨🇭🇨🇭🇨🇭

Mar 3 mesi fa su tio
Opss entusiato

Panoramix il Druido 2 mesi fa su tio
Risposta a Mar
Riprovaci, coraggio!

Mar 3 mesi fa su tio
Non sono entusiama del personaggio , ma devo dire che ha pienamente ragione sull articolo NATO e OMS.

mastermi 3 mesi fa su tio
e' tornato l'elfo legolas ? dal fil il signore degli anelli ahhahah solo che questo ha un naso impressionante

Lore55 3 mesi fa su tio
Arrivano le Elezioni comunali, trema il cadreghino ... L'UDC preme, ahi, ahi , ahi ...

vulpus 2 mesi fa su tio
Risposta a Lore55
Si ha veramente questa impressione. Mamla cadrega che piÙ orami è zoppa e che sarà difficile da mantenere è un'altra.

Ul Buzz 3 mesi fa su tio
Le sparate contro l’ONU per avere qualche voto in più? La gente è più sveglia ed ha capito il giochino.

TheQueen 2 mesi fa su tio
Risposta a Ul Buzz
Ogni settimana almeno 4 articoli su Tio con la sua bella coda bionda alla Barbie. Sicuro ha qualcuno in redazione oppure spende molto (dei soldi delle nostre tasse) per pubblicizzarsi. A fatti, intanto, ZERO assoluto. Ogni sua mozione (di quando lo vedono a Berna…viste le assenze) viene respinta.

Toti 3 mesi fa su tio
Condivido su tutta la linea. Purtroppo la volontà del nostro governo federale è ben diversa, per cui sarà difficile uscirne, anche perché la Svizzera stessa ospita sul suo suolo patrio le sedi di queste organizzazioni ... ONU, OMS, WEF ... ci siamo dentro fino al collo.

Rhood 3 mesi fa su tio
Risposta a Toti
Qui ha anche ragione …. Però c’è qualcosa che non funziona: 2 articoli a settimana per tenere la cadreghina e il 25% di assenze a Berna ? Quale sarà il vero interesse di questa signora ?

Toti 3 mesi fa su tio
Risposta a Rhood
Certo, tra il "dire e il fare" c'è di mezzo ... il cadreghin! Apprezzo comunque lo "sforzo" che vorrei sentire anche dall'UDC, ma se poi non si fa nulla nella pratica restano parole al vento.

mastermi 3 mesi fa su tio
Risposta a Rhood
i danee' ahahah

Johnnybravo 2 mesi fa su tio
Risposta a Rhood
Rhood, Signora? Fai body shaming? 😁😉 Comunque hai ragione, Quadri è attaccato alla cadreghina in modo evidente( così come molti altri) e i suoi risultati sono davvero pessimii, sotto lo zero😒 Ti auguro una buona giornata, giovane 😉

Pincopallinopinco777 3 mesi fa su tio
Giro di vite altro che inchino come sempre

Rhood 3 mesi fa su tio
Risposta a Pincopallinopinco777
👍👏🤝👍👍👍🤝
NOTIZIE PIÙ LETTE