Keystone - foto d'archivio
CONFINE / SVIZZERA
05.07.2019 - 13:250
Aggiornamento : 17:06

Asfissia acuta: ecco la causa della morte di Florijana Ismaili

Di shock termico al momento non vi è traccia all'interno dell'esito preliminare, ma si attende la relazione sugli esami istologici. La salma è stata consegnata alla famiglia

COMO - Asfissia acuta da annegamento tipico. È questa la causa della morte di Florijana Ismaili, la calciatrice dello Young Boys e della Nazionale svizzera annegata sabato pomeriggio nel Lago di Como e il cui corpo è stato recuperato solo martedì grazie all'utilizzo di un robot subacqueo. I risultati dell'autopsia svolta ieri sono arrivati oggi.

Gli esami hanno escluso l'intervento di terzi, un'ipotesi che non era in ogni caso mai stata presa in considerazione.

«Si parla di asfissia acuta - spiega a tio/20 minuti il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Como Nicola Piacente -. Di shock termico al momento non vi è traccia all'interno di questo esito preliminare». Un'ipotesi che non viene però ancora esclusa: «I medici legali e gli anatomopaologi hanno 30-40 giorni per redigere una redazione completa».

Il Procuratore spiega inoltre che «all'interno dello stomaco c’era un'abbondante materia alimentare», quindi «è probabile che questo abbia in qualche maniera inciso» sulla morte di Florijana Ismaili. «Saranno gli esami istologici, però, a dare qualche risultato in più. Gli approfondimenti verranno infatti sviluppati nel corso della relazione».

La salma della 24enne svizzera è già stata messa a disposizione della famiglia e «c’è l’autorizzazione al trasferimento in Svizzera».

Il magistrato non risparmia parole di dolore e tristezza attorno all'episodio che si è svolto in acque italiane e che si è concluso così tragicamente: «Si tratta di una giovane vita stroncata da un incidente. È questo quello che dispiace profondamente di questa vicenda. Florijana era anche un talento calcistico e dispiace molto. Però si è trattato di una tragica coincidenza».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 19:21:42 | 91.208.130.85