Davide Giordano / Keystone
CONFINE / SVIZZERA
02.07.2019 - 17:120
Aggiornamento : 03.07.2019 - 08:33

Ritrovato il corpo senza vita di Florijana Ismaili

Il ritrovamento è avvenuto a poca distanza dal punto in cui era scomparsa sabato scorso, nella zona di Musso. Intanto lo sport svizzero si stringe attorno alla famiglia della 24enne

COMO - I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno individuato e recuperato il corpo senza vita della calciatrice svizzera Florijana Ismaili.

Il ritrovamento - riferisce il Corriere di Como - è avvenuto in una zona del lago molto profonda, a poca distanza dal punto in cui era scomparsa sabato scorso, nella zona di Musso. Il corpo era a una profondità di 204 metri. 

«Per adesso possiamo confermare esclusivamente il ritrovamento del corpo di una persona - ci spiega al telefono il comandante dei Carabinieri di Dongo -. Il corpo è già stato recuperato e verrà ora trasportato presso la camera mortuaria dell'ospedale. Lì attendono i genitori della ragazza scomparsa per il riconoscimento formale».

Il cordoglio dello sport rossocrociato - In rete e sui social si sono moltiplicate nelle ultime ore le manifestazioni di cordoglio nei confronti della famiglia della 24enne. La squadra di Super League dello Young Boys ha voluto regalarle, tramite un video pubblicato oggi su Youtube (in allegato), un cuore simbolico in segno di affetto. E anche altri campioni della Nazionale hanno voluto ricordare la 24enne. Come Xherdan Shaqiri: «Sono profondamente scioccato per la morte di Florijana Ismaili», scrive la star del Liverpool sul proprio profilo Instagram. «Io e la mia famiglia vogliamo esprimere le nostre condoglianze alla famiglia Ismaili e a tutte le persone che le sono vicino». Anche la 67 volte nazionale rossocrociata Sandra Betschart piange la sua ex compagna: «Sarai per sempre nei nostri cuori. Ora riposa in pace». Infine pure il centrocampista dell'Arsenal, Granit Xhaka, rivolge un pensiero a Ismaili: «Le mie condoglianze (Ngushllime)», scrive in albanese. Pure Blerim Dzemaili è rimasto sconvolto dalla notizia: «È probabilmente uno dei giorni più tristi da quando sono nel mondo del calcio», scrive l'ex nazionale elvetico. «Tanta forza alla famiglia. Rimarrai sempre nei nostri cuori, Florijana». 

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-11 22:30:06 | 91.208.130.89