Cerca e trova immobili

HOOFDDORPSTLA Large, la nuova piattaforma Stellantis

09.02.24 - 07:00
Il gruppo ha presentato l’architettura per le elettriche di lusso di prossima generazione
Stellantis
STLA Large, la nuova piattaforma Stellantis
Il gruppo ha presentato l’architettura per le elettriche di lusso di prossima generazione

Alta qualità e “flessibilità tecnologica senza precedenti”: sono queste le parole con cui Stellantis descrive le caratteristiche della STLA Large, la nuova piattaforma per auto elettriche sviluppata dalla multinazionale che debutterà a breve sui marchi Dodge e Jeep negli Stati Uniti, ma verrà poi utilizzata anche per le nuove vetture appartenenti ai brand Alfa Romeo, Chrysler e Maserati in tutto il mondo.

Punto di forza della STLA Large è la sua versatilità, questa piattaforma verrà infatti utilizzata per la realizzazione di berline, suv e auto di lusso (quindi modelli appartenenti ai segmenti D ed E), sia con architettura a 400 che a 800 volt, ospitando batterie di capacità compresa tra gli 85 e 118 kWh (quindi fino a circa 800 km di autonomia) e garantendo una velocità di ricarica di 4,5 kWh al minuto.

Nel comunicato diffuso da Stellantis si fa intendere che la nuova piattaforma presenterà a ingegneri e designer una vasta gamma di soluzioni per i loro progetti: la STLA Large, infatti, offre “la possibilità di definire il passo, la lunghezza complessiva, la larghezza e le altezze totale e da terra - recita la nota del gruppo -. È possibile utilizzare differenti moduli sospensione e molteplici sistemi di propulsione per soddisfare gli obiettivi prestazionali specifici di ogni veicolo, tra cui la guida, la maneggevolezza e il comfort. Gli ingegneri possono modulare le dimensioni chiave, come la distanza tra il centro delle ruote anteriori e i piedi del guidatore, gli sbalzi anteriore e posteriore e il pavimento, per perfezionare le capacità e le prestazioni dei veicoli”.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE