Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
1 ora
62 giorni di battaglia prima del ritorno alla vita
Il consigliere comunale Fabio Briccola è stato uno degli oltre 3'300 ticinesi colpiti dalla malattia.
BELLINZONA
1 ora
I commerci locali vogliono tornare a sorridere
Negozi aperti il 1. giugno per provare a ripartire dopo la pandemia. E un concorso lungo due mesi
CANTONE
2 ore
Lingue e Sport 2020: confermata l'offerta estiva
I corsi avranno luogo come previsto. Ed è ancora possibile iscriversi
MENDRISIO
2 ore
Non solo il Fiore di Pietra, dal sei giugno è riapertura vera
Da sabato prossimo il Monte Generoso sarà nuovamente raggiungibile con il trenino. E riapre pure il camping a Melano.
CONFINE
3 ore
«La Svizzera riapra la frontiera con l'Italia»
È l'appello di esponenti leghisti della vicina penisola: «La chiusura è un ulteriore colpo al nostro turismo»
FOTO
CANTONE
4 ore
Il direttore del DECS tocca con mano l'attuale realtà scolastica
Manuele Bertoli ha fatto visita alle sedi comunali di Malvaglia e Mendrisio, e ne seguiranno altre
CANTONE / CONFINE
4 ore
L'attacco a Fontana: «Vuole tradire i frontalieri»
A lasciare sgomenti due parlamentari del PD è la richiesta di una «revisione peggiorativa» degli accordi Italia-Svizzera
ROVEREDO (GR)
5 ore
Moto completamente bruciata sull'A13
Tra Roveredo e Bellinzona-Nord l'autostrada è stata temporaneamente chiusa
CANTONE/SVIZZERA
5 ore
Capolinea Chiasso. Non si va oltre
I treni riprendono a circolare normalmente. Si puo’ andare anche in Germania e Francia.Ma non in Italia
MIGLIEGLIA
5 ore
Dal 6 giugno di nuovo sul Monte Lema
I ticinesi potranno beneficiare di uno sconto del 50% sulla funivia
BELLINZONA
6 ore
Mercato del sabato "in maschera"
Gli avventori saranno «caldamente invitati» a indossare le mascherine. I venditori saranno obbligati a farlo.
LUGANO
7 ore
Alla Foce il distanziamento sarà garantito così
Sedute e arredo delimiteranno il numero di presenze e orienteranno i frequentatori nel mantenere le distanze
MENDRISIO
7 ore
Scorte sanitarie al posto dei migranti
Con la fine della crisi migratoria, il Centro provvisorio di Rancate cambierà destinazione.
CANTONE
9 ore
Dichiarazioni d’imposta, concessa una proroga
Invio possibile fino al 30 giugno per le persone fisiche e il 30 settembre per le persone giuridiche
LOCARNO / CENTOVALLI
10 ore
In futuro Locarno-Intragna ogni 30 minuti
FART e UFT hanno siglato la convenzione per l'avvio della progettazione della tratta
VIDEO
CANTONE
10 ore
Emergency Medice Day, c'è anche Tre Valli Soccorso
Per l'occasione è stato realizzato un video che mostra alcuni aspetti del soccorso pre ospedaliero ai tempi del covid
BELLINZONA
10 ore
Gestione dei Castelli, i risultati sono ancora positivi
Rispetto al 2018, il risultato è cresciuto di 30mila franchi
CANTONE
10 ore
Dall'EOC alla Facoltà di Biomedicina dell'USI
Il dottor Olivier Giannini, viceprimario di medicina interna all'OBV, è stato nominato libero docente.
CANTONE
10 ore
«Dobbiamo convivere con un ospite molto sgradito»
A seguito delle decisioni della Confederazione, oggi il Cantone ha fatto il punto sulla situazione del coronavirus
CANTONE
10 ore
Un corso per specialisti in amministrazione pubblica
La formazione, della durata di due anni, è strutturata in cinque moduli
CANTONE
10 ore
Coronavirus: due nuovi contagi
Il numero dei morti resta immutato. Aumenta, invece, quello dei dimessi
LOSTALLO (GR)
11 ore
Precipita con il parapendio e finisce al Civico
L'incidente è avvenuto ieri in Val de Groven, sopra Cabbiolo
CANTONE
11 ore
Condanna per la titolare dello studio "Lex e Iustizia"
Per il giudice la donna ha millantato competenze non in suo possesso traendo in inganno i suoi clienti
CANTONE
14 ore
Pigioni ai tempi del Covid: «Il silenzio del Governo è scandaloso»
Il presidente dell'Asi sulle piccole e medie imprese: «Si rischia un bagno di sangue»
CANTONE
14 ore
I ristoranti superano l'esame Covid e brindano all'allentamento
Il settore supera la serie di controlli della polizia e si prepara a meno restrizioni
CANTONE
23 ore
Via libera dal Parlamento alla riforma sociale
Il pacchetto di misure prevede un investimento di 17,4 milioni di franchi, che tocca anche i sussidi cassa malati
CANTONE
23 ore
Si torna alla "normalità" anche in ospedale
De Rosa fornisce le date per i pronto soccorso di Acquarossa e Faido e la neonatologia a Locarno e Mendrisio
FOTO
QUINTO
1 gior
Si rompe il serbatoio, 400 litri di nafta sull'A2
Sul posto il Centro intervento del San Gottardo
CANTONE
1 gior
«Basta polemiche, mio figlio ha già superato il test della vita»
Covid-19: parla la mamma di un liceale che avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità. Poi annullati.
CANTONE
1 gior
L'obbligo formativo fino ai 18 anni è realtà
Il Gran Consiglio ha approvato la modifica della Legge della scuola per aiutare i giovani a ottenere un diploma
MONTECENERI
1 gior
Il Monte Tamaro è pronto a ripartire
Gli allentamenti voluti dal Consiglio federale permettono alla struttura di riaprire i battenti il prossimo 6 giugno.
LAVERTEZZO
1 gior
Assembramenti sul Ponte dei Salti: «I furbetti ci sono sempre»
Il sindaco di Lavertezzo sulla gestione di turisti e avventori: «Gli svizzero tedeschi sono un po' meno accorti»
CANTONE
1 gior
Sale il contributo al Locarno Film Festival
Sì del Gran Consiglio all’aumento del credito da 2,8 a 3,4 milioni di franchi
CANTONE
1 gior
A scuola ma solo per (almeno) un incontro
Gli istituti del grado postobbligatorio riapriranno l'8 e chiuderanno il 19 giugno. Servirà per un "bilancio"
CANTONE
1 gior
Michele Salvini vice-direttore allo IAS
Neonominato dal Consiglio di Stato, sostituisce Maurizio Pelli che andrà in pensione alla fine agosto.
CANTONE
1 gior
TCS: Carlo Vitalini cede il testimone a Fabio Stampanoni
Anche il Comitato sezionale che lo seguirà si rinnova, ecco le nomine
BELLINZONA
1 gior
Scarti vegetali, tornano i controlli delle etichette
Da lunedì 8 maggio si ritorna al vecchio registro. Anche il contenitore dovrà essere conforme
SIGIRINO
1 gior
Uno svincolo in più per il Luganese
La struttura provvisoria realizzata per AlpTransit potrà essere resa definitiva.
LUGANO
1 gior
«Gandria rischia di affondare»
Attività in difficoltà a causa del virus ma anche della mancanza di parcheggi e collegamenti
CANTONE
1 gior
Ticino gran beneficiario di crediti Covid-19
Il nostro è il Cantone con la più alta percentuale di crediti concessi.
FOTO E VIDEO
MELANO
1 gior
Operaio cade da tre metri e si ferisce
L'infortunio è avvenuto questa mattina in un cantiere di Via Scairone a Melano.
CANTONE
20.11.2018 - 09:030
Aggiornamento : 14:19

Argo 1: decreto di abbandono per tutti

Il Procuratore generale Andrea Pagani intende scagionare dalle accuse i due funzionari e i titolari della ditta. Cadono le ipotesi di reato di natura corruttiva e contro i doveri di ufficio

BELLINZONA - Stanno per cadere tutti i reati penali attorno al "caso Argo 1". Il Procuratore generale Andrea Pagani ha infatti prospettato l'emanazione di un decreto di abbandono nei confronti di Claudio Blotti (ex capo della Divisione sociale del Dipartimento della sanità e della socialità) e Renato Scheurer (a capo dell'Ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento fino a novembre 2017) per le ipotesi di reato di corruzione passiva, accettazione di vantaggi e infedeltà nella gestione pubblica.

Decreto di abbandono anche nei confronti di Marco Sansonetti (ex responsabile dell'agenzia Argo 1) e Davide Grillo (l’amministratore unico di Otenys SA) per il titolo di reato di corruzione attiva e concessione di vantaggi. 

Le parti coinvolte sono state informate ieri della imminente chiusura dell'istruzione penale.

Ai quattro imputati e al Consiglio di Stato - che si era costituito accusatore privato nel procedimento penale - è stato fissato un termine di alcuni giorni per presentare eventuali istanze probatorie.

Lo scorso 12 settembre in conferenza stampa - a seguito dell'incontro tra il Consiglio di Stato e il Ministero pubblico per la richiesta di un procuratore straordinario - Pagani aveva parlato di Argo 1, definendo «agli sgoccioli» l'inchiesta e assicurando che l'incarto «di natura istituzionale» sarebbe in effetti stato chiuso a breve («tra fine ottobre e metà novembre»), dopo un ultimo interrogatorio previsto per la fine di settembre.

Il nostro approfondimento sul caso Argo 1

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 1 anno fa su tio
Che se ne dica dell'Italia, un politico deve dimettersi dalla sua carica anche solo per un presunto abuso, quindi anche solo per il sospetto che abbia commesso un'illecito. Da noi, paese delle banane per certi versi invece è certo che si sorvola su queste cose e su cose ancora più gravi in quanto la magistratura non si applica forse a dovere in quanto non ritiene forse doveroso chinarsi su certi abusi, reati e quant'altro, su altri reati invece, come via sicura per esempio oppure per chi ruba una mela al suo vicino, si applica benissimo e con pene esemplari.
pulp 1 anno fa su tio
Ho letto un po' di commenti (e chiaramente ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni) ma ci tengo comunque a dire due cosette: Il caso Argo 1 è stato uno "schifo" (tanto per utilizzare un termine) dal punto di vista gestionale.... Si è dato un mandato, senza che l'iter per le commesse pubbliche fosse rispettato. Questo però non è ancora REATO PENALE.... quello semmai, arriva nel momento in cui si riesce a dimostrare che chi ha conferito il mandato, lo ha fatto a proprio vantaggio. Evidentemente in questo caso il giudice non ha trovato elementi per dare seguito al reato penale e quindi è quasi normale la sua presa di posizione ed il decreto di abbandono.
pulp 1 anno fa su tio
@pulp Detto questo, se tutti quelli che scrivno qui sotto e che si sentono schifati, hanno elementi per avvalorare la tesi della corruzione e rispettivamente dei vantaggi, è pregato di farsi avanti. Dal punto di vista politico la cosa è stata gestita malissimo e qui ovviamente il più grosso biasimo va proprio al capo dicastero (Beltra). Se fossi in lui mi sarei già dimesso da un pezzo... perché non è pensabile che sotto gli occhi ti passa una roba del genere, che seppur non configura reato penale, configura comunque una mala gestione della cosa pubblica. Da ultimo una questione puramente finanziaria.... la ditta Argo 1, il suo lavoro lo ha fatto e se è vero che ha ricevuto l'incarico in modo e forma sbagliata, se anche tutto fosse stato fatto con i crismi del caso, questo non avrebbe probabilmente fatto risparmiare nemmeno un centesimo al contribuente. Scrivo questo perché mi sembra che ci sia molta approssimazione nei vari commenti negativi, che se dal punto di vista amministrativo/etico ci possono stare, dal punto di vista penale e da quello finanziario decisamente meno.
Zico 1 anno fa su tio
@pulp io non ho nessun elemento per indicare il retao penale o il eato amministrativo. mo sono limitato a scrivere chi pagherà i costi, le spese di giustizia gli eventuali risarcimenti... per errori non commessi dal cittadino contribuente. se poi si vul difendere.. basta rivolgersi ad un buon/pessimo avvocato...che il tutto si risolve a tarallucci e merlot! (ho comunque capito che tu non sei per la difesa ad oltranza)
pulp 1 anno fa su tio
@Zico Io non sono per la difesa ad oltranza.... anzi, di questo pasticcio, sono dell'idea che prim'ancora dei vari elementi di natura giuridica/amministrativa, bisognava chiedere conto politicamente al responsabile del dipartimento (Beltra). Questo però è secondo me l'unico elemento "concreto". Mettersi oggi a criticare la magistratura o bollare il tutto come "marcio" è un po' sbagliato.... nella sostanza e nella forma.
siska 1 anno fa su tio
@pulp ...se mi posso permettere, aggiungo che in casi di questo genere e scusa il gioco di parole, in questo caso né da una parte né dall'altra andranno mai uno contro l'altro in sostanza noi cittadini/e abbiamo la netta sensazione se non addirittura la certezza, che la magistratura non farà mai passi contro un rappresentante di governo o più rappresentanti sempre di governo quindi il governo stesso e il medesimo farà di tutto per non andare mai contro l'altra parte cioé la magistratura....perché se fosse accaduto nel cantone ticino una situazione totalmente ribaltata, sarebbe stata una primissima ticinese. Purtroppo io la vedo e la "leggo" così, non é cambiato nulla in terra ticinese c'é ancora lo stampo vecchio e sdrucido che va avanti dal lontano ottocento. Nessuno mai contro l'altro perché uno dei due comanda sempre e comunque ad alti livelli maxxoni.
siska 1 anno fa su tio
@pulp Ciao pulp. sì io come cittadina sono schifata e mi permetto di scriverlo anche perché nessuno ma dico nessuno si é espresso onestamente con trasparenza ammettendo il propio errore o i propi errori. Come fai ad avere fiducia e a riporla in futuro? Qui anche se ho compreso tante cose.. ma ci sono state e ci sono ancora dubbi in merito. Ma é mai possibile che noi cittadini non possiamo desiderare un rappresentante che dica= si é andata così per quanto mi riguarda ed é andata così per altri attori. È così difficile essere sinceri e trasparenti, qui é successo un qualcosa che é sfuggito dalle mani di qualcuno e quel qualcuno non ha avuto malizia nel non avere visto (svista) ma allora mi chiedo una cosa: si votano le persone che andranno poi a sedersi là dove seduti quindi queste persone non possono non vedere ed eventualmente ammettere mea culpa se non diventi lo zimbello della classe e ti seghi le gambe da solo. La sincerità e trasparenza ed é inutile che accada poi un non luogo a procedere perché in questa situazione ne sono usciti tutti santi ed eroi! Al contrario se un cittadino commette anche la più piccola o media infrazione é alla gogna. La fiducia é fondamentale pulp.
pulp 1 anno fa su tio
@siska Come detto sopra... sul piano squisitamente politico, l'errore c'è stato eccome e se il CDS responsabile si fosse dimesso, forse non saremmo nemmeno qui a discutere. L'errore che però molti fanno è vedere un minestrone che non è: Se guardiamo alle verdure di questo minestrone infatti abbiamo in ordine: l'errore della politica e dell'amministrazione la non configurazione di reati penali la non perdita finanziaria relativa al mandato (sui costi del circo che ne è scaturito dopo invece si.... ma questi sono gli stessi che crea anche Pronzini con le sue sparate). Detto questo quindi se la vogliamo buttare in "politica" allora sono d'accordo con te che bisognava fare un passo indietro..... e come vedi quindi io non credo che siano usciti tutti santi o eroi.... anzi.... ma è comunque sbagliato pensare che in questo caso la magistratura avrebbe fatto diversamente..... visto che non c'erano gli elementi.
siska 1 anno fa su tio
@pulp Grazie pulp, magari ti sembrerà strano, ma devo dirti che comprendo meglio le tue chiare spiegazioni che altro. certo é che questi minestroni qualcuno li ha creati, poi non possono pretendere che i cittadini/e comprendano le dinamiche interne soprattutto quando troppe persone hanno cucinato il minestrone. Ed io aggiungo (mio parere) che la magistratura non avanza perché non ha nulla sul tavolo per poter procedere e non ritiene di dover procedere........Buona serata
volabas 1 anno fa su tio
ovvio che ci saranno richieste di risarcimento, il cittadino paghera', grazie a degli incapaci e collusi di ogni genere,.... ma raccomandi, votil ammo' l'oregiatt
Zico 1 anno fa su tio
la colpa è lampantemente del cittadino contribuente. a lui saranno addebitate tutte le spese fatturate, le spese giudiziarie e se del caso anche eventuali risarcimenti alle parti lese... vadvuc
Onofelix Camponovo 1 anno fa su fb
.??? Ci prendete in giro ,come al solito
WGWG 1 anno fa su tio
Che schifo
Fran 1 anno fa su tio
Ed è SCANDALO che grida V E N D E T T A. Vendetta, capi!!! E adesso se votate il Beltra siete tutti, e ripeto tutti d'accordo. GovernoBeltraLadro.
Luigi Carenini 1 anno fa su fb
Sarebbe stato strano se non fosse andata a finire cosi !!!!????
siska 1 anno fa su tio
Rispondo alla gentil persona che non é ancora apparsa: Io non mi vergogno, perché nella vita, tutta in salita ma sono ancora qua alleluia! mi sono sempre rimboccata le maniche, mi sono fatta un grande mazzo COSÌ aiutando persone a non precipitare nel baratro e non ho mai messo in difficoltà gli altri, semmai con la mia lingua forse a volte biforcuta mi sono fatta male da sola. Io non mi vergogno e non ho insultato a parolacce propio nessuno ho scritto esattamente quello che penso e in fondo ho sempre intuito. Ogni bene.
siska 1 anno fa su tio
@siska È apparsa...
Paolo Bernasconi 1 anno fa su fb
Vergognatevi
bobà 1 anno fa su tio
che differenza c'è ormai, fra il Ticino e la vicina repubblica?
francox 1 anno fa su tio
Certo che la credibilità non è un gran che considerata, visto che l'hanno buttata alle ortiche.
Salbra 1 anno fa su tio
E cosa vi aspettavate che succedesse????? Come al solito niente di niente... Cmq ho visto in strada numerosi TIR pieni di sabbia .....dove sono andati a depositarla ?? Su Beltra-sorrisi e banda??? Ah mi dimenticavo i TIR con diversi metri quadrati di sabbia invieranno la fattura per il trasporto ai contribuenti....e non di certo a Beltra e banda !!
matteo2006 1 anno fa su tio
Delusione, onestamente da ignorante credo che si poteva fare qualcosa in più per scavare l'accaduto ma bisognava aver le mani libere di sporcarle e purtroppo nonostante abbia fiducia nelle nostre istituzioni e nei magistrati sono troppo regolati dalla politica e i suoi giochi di potere.
curziocurzio 1 anno fa su tio
Alla prossima compilazione delle Tasse aggiungo una cassa di vino, tanto non é CORRUZONE.
TI.CH 1 anno fa su tio
Ci hanno trasformati tutti in "'................."
seo56 1 anno fa su tio
Che schifo adesso si capiscono tante cose.... compreso il perché di certe nomine...
Lorenzo Alberto Pool 1 anno fa su fb
Ecco il Ticino che si avvicina sempre di più alla Svizzera.... ???
tip75 1 anno fa su tio
siamo in mano ad una manica di barabbini...era ovvio e logico, cane non mangia cane
pillola rossa 1 anno fa su tio
GL
sedelin 1 anno fa su tio
PER LA PRIMA VOLTA in assoluto sono d'accordo con (quasi) tutti i post. LA LEGGE NON é UGUALE PER TUTTI: per il popolino é severissssssima, per la mafia é pappa e ciccia.
francox 1 anno fa su tio
Giorgio Gaber direbbe: peggio che da noi, solo in Uganda.
Pry Pry 1 anno fa su fb
Come sempre non si riescono a dare delle pene esemplari, si mette via tutto così sotto lo zerbino! Assurdo. C è da essere indignati!
Hardy 1 anno fa su tio
Ma allora perché tutto questo trambusto?
bananasplit 1 anno fa su tio
@Hardy ... :-) x far vedere a Popolo che lavorano ! Bisogna bèh inventarsi qlc ... poi hanno visto che si stavano tagliando il ramo, su cui sedevano ... eeeee lè stata messa via senza prete
Max Negri 1 anno fa su fb
Non è possibile...allora qualcuno si è inventato tutto?
F/A-18 1 anno fa su tio
Ma se il buon Noseda ai tempi di asfaltopoli è riuscito a partorire un non luogo a procedere per truffe milionarie di gonfiamento di tutte le offerte del 30%, spartizioni dei lavori a tavolino è così per anni ed anni. Questo per tutti i lavori di asfalto di cantone e comuni più i poveri privati che se davanti a casa mettevano giù oro colato costava meno! A titolo di informazione, mi sembra che in un solo anno il cantone spende 200 milioni per asfaltare e rappezzare strade quando in effetti ne doveva spendere 140, vogliamo fare due calcoli della voragine di soldi che qualcuno si è pappato?
WGWG 1 anno fa su tio
Uno schifo non ho più parole e come si può credere nelle istituzioni e nella giustizia nonché nella politica. VERGOGNATEViI TUTTI
noci 1 anno fa su tio
..... "E nüm pagum" chissà quanto costerà questa storiaccia da baraccone. Che circo!
Giuliana Tengattini 1 anno fa su fb
A la metom via col prevat....
Zia Cin 1 anno fa su fb
O senza prevat...?
zio bis 1 anno fa su tio
e tutto finisce a tarallucci e vino... scandaloso... beh non poteva finire altrimenti... se no voleva dire far saltare parecchie sedie da Beltraminelli in primis.. Piuttosto vergognoso.. Cmq a credere che la nostra giustizia non sia per niente indipendente e faccia politica spiccia..
vulpus 1 anno fa su tio
Allora in conclusione pare di capire che l'unico responsabile di questo cinema sia Beltraminelli.Ma quanto è costata al cittadino questa rappresentazione? E non sarà finita, perchè quel signore al quale hanno chiuso l'azienda ora starà preparando la richiesta di indennizzo e forse i milioni risparmiati non saranno sufficenti.Se da una parte è insindacabile la questione corruzzione, accettazione vantaggi di cui non si mette indubbio le persone coinvolte,i reati contro i doveri di ufficio ci stanno, ma forse sono misure amministrative da prendere.
siska 1 anno fa su tio
Semmai l'anno prossimo dei 5 a Palazzo ne voterò solo 1= l'onorevole Bertoli che per me é l'unico a cui ripongo e riporrò la mia fiducia anche perché é stato l'unico ad avere rinunciato ai surplus e non solo per questo. Gli altri?..dovessi o volessi vivere ancora 2 vite manco una mezza crocetta.
seo56 1 anno fa su tio
@siska Bertoli.... il più furbo... la volpe!!
pulp 1 anno fa su tio
@siska Se la vuoi mettere sui soldi, domandati quanto è costato il progetto della scuola che verrà... poi vedrai che i rimborsi dei telefonini sono bruscolini a confronto. Bertoli? Manco se mi pagano lo voterei.
Massimo D'Onofrio 1 anno fa su fb
E ti pareva...
volabas 1 anno fa su tio
è arrivato per l'ennesima volta il famoso tir della sabbia, e noi dovremo ancora votare certa gente, ma andate tutti a farvi f....e, mai piu' andro' a votare, e poi la volontà democarica del popolo quando non va come vogliono, la calpestano ignobilmente; vedi famoso 9 febbraio, e recentemente la votazione a moutier ) berna-Giura)
siska 1 anno fa su tio
Io non mai creduto ai magistrati in generale sono politicamente avvezzi ai voleri politici ma credere ora come ora a quanto dichiarato.....manco potessi vivere 2 vite crederei alla magistratura. Peccato perché questo cantone da un'immagine totalmente sbiadita avvezza a molte cose poco conformi alla trasparenza e alla verità che ogni cittadino e cittadina ha diritto. Per me Argo 1 rimane e rimarrà per sempre un caso mai risolto. Peccato! L'altro? La sua immagine é rovinata comunque e mi raccomando votatelo ancora una volta......che vi porterà fortuna ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah
Alex Cava 1 anno fa su fb
Pronto l'aggiornamento di Falò: "Non è successo niente, scherzavamo!"
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aaaaha ahhhha ahaaaa aha aha aha
cacos 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato mi piace ti sei impegnato ah ah ah ah
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
@cacos Beh, una notizia del genere merita impegno... :-)))))
solo 1 anno fa su tio
Ma se la procuratrice sig.ra Lanzillo ha detto dei pagamenti in nero se é vero che solo per AVS devono pagare 70.000 franchi ora Pagani dice non luogo a procedere. Si può capire chi protegge chi??? Oppure la procuratrice Lanzillo é andata in tilt?? .
solo 1 anno fa su tio
Povero Cantone ma dove stiamo andando con politici e magistrati di questo stampo??
Cleofe 1 anno fa su tio
venghino signori...venghino, che qui c'e il vino buono....
Fran 1 anno fa su tio
O come si suoi dire Il procuratore generale Pagani ha appena creato un "luogo a non procedere" ad hoc. Per chi? BeltraSorrisettiebeti., sisi proprio per lui, non self ;-) Per chi se non lui!? Poi votatelo mi raccomando. Quando finiranno queste pantomime ticinesi? Quando chiuderanno questo cantone dove pochi corrotti si creano il bel tempo. Per LORO.
Ctg 1 anno fa su tio
VOTAZIONI!!!!!!!
Ctg 1 anno fa su tio
Poi, se bevi un bicchiere di vino e non fai male nemmeno una mosca, sei un criminale. Ma per piasée!
cacos 1 anno fa su tio
non ancora finita , ora ciederanno i danni , magari milionari . Molto grave sto fatto
Mirketto 1 anno fa su tio
Peggio dell’italiana....peggio della mafia!!! Hanno fatto il bello e il brutto come volevano e vanno in giro a testa alta... che politica da circo!!!
KilBill65 1 anno fa su tio
@Mirketto Ben detto!!....E noi dobbiamo avere fiducia di questa gente?....Ma per favore!!....Dov'e' la giustizia?......
F/A-18 1 anno fa su tio
Ecco dov'è lo scandalo, è più facile fare andare tutti a tarallucci e vino, stretta di mano e via, fino al prossimo scandalo, che buffonata.
KilBill65 1 anno fa su tio
Vergogna!!.....C'erano tutti i presupposti....Comunque signori ci vediamo alle prossime votazioni......
Tarok 1 anno fa su tio
@KilBill65 ah ah c’erano i presupposti? va bene che il ticino è una bananenrepublik ma almeno che ci siano delle PROVE concrete e non delle chiacchiere prima di mandarne uno al patibolo. qui tutti avvocati ganasa che non hanno nemmeno letto gli atti.
KilBill65 1 anno fa su tio
@Tarok Guarda che c'erano i fatti e come..... Altro che chiacchere....Gli atti ci sono stati ma gli avvocati ormai li hanno messi in archivio ben chiuso....
KilBill65 1 anno fa su tio
Vergogna!!....C'erano tutti i presupposti.....Comunque cari signori arrivano le votazioni......
dan007 1 anno fa su tio
E uno scandalo e poi gli sanno altri appalti a queste perde sono tutti maffiosi via dalla Svizzera poi sbattono fuori po era gente
dan007 1 anno fa su tio
@dan007 Il mio iPhone à corretto male il nesso e che non si può sprofondare così in basso lembo nella nostra patria governata oramai all italiana
Ade Gheiz 1 anno fa su fb
Scandaloso. O fuori i dettagli o mafia da esercito
gabola 1 anno fa su tio
E i disan porii italia...num sem pegio:(
rojo22 1 anno fa su tio
Allora non è successo nulla? Bene. Ora si può tornare a lavorare? Dispiace per gli organi di stampa che dovranno cercarsi qualcosa d’altro per accalappiare i lettori. Sta buffonata è già costata un sacco di tempo. E’ la politica, baby: che cosa ti aspettavi?!?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 21:01:16 | 91.208.130.87