tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
ISONE
2 ore
La montagna non brucia più
Le fiamme sul Monte Tigli sono state domate. Sul posto è giunto anche un elicottero Superpuma
LOCARNO
3 ore
Ecco la squadra PLR per Palazzo Marcacci
La sezione locarnese del partito ha approvato le liste per le prossime elezioni comunali
MENDRISIO
4 ore
Chiusura degli sportelli BancaStato: «Il Municipio cosa farà?»
Dopo che sulla questione la politica si è mossa a livello cantonale, scatta anche un'interrogazione comunale
LUGANO
5 ore
Sara Beretta Piccoli è di nuovo in corsa per il Municipio
Dopo la delusione PPD, si è unita al neonato Movimento Ticino e Lavoro di Giovanni Albertini
GRIGIONI
5 ore
Un luogo per il benessere degli allievi
Le scuole elementari di Grono hanno ora una sala Snoezelen
CHIASSO
5 ore
Per Lega e UDC è «ora di cambiare»
È stata presentata la lista dei candidati in corsa per l'Esecutivo della cittadina di confine
CANTONE
6 ore
Sei anni e mezzo per gli abusi
Condannato l'uomo che oggi è comparso alle Criminali
FOTO
BELLINZONA
8 ore
Il nuovo parco giochi di Giubiasco non piace a tutti
Alcuni genitori hanno lanciato una raccolta firme per lamentarsi con la Città. Christian Paglia: «È la prima reazione alla novità, ma è sempre tutto migliorabile»
MENDRISIO
8 ore
«Invertiamo la rotta dei cambiamenti climatici»
Interrogazione al Municipio di Mendrisio sui cambiamenti climatici in atto e sulla necessità di attenuarli e contrastarli
BELLINZONA / SVIZZERA
9 ore
Scandalo Fifa, incombe il rischio prescrizione
Il Tribunale penale federale ha chiesto al Ministero pubblico della Confederazione di completare il suo atto d'accusa. Ma i tempi stringono
LUGANO
10 ore
Lugano, una città (quasi) ferma
Le statistiche presentate oggi dal Municipio fotografano una demografia in leggero calo. E un'economia stabile
BELLINZONA
11 ore
La capitale elimina le barriere architettoniche
Licenziato il messaggio per 2,3 milioni di franchi
LUGANO
11 ore
Mps, Pop e indipendenti sbarcano a Lugano
È stata presentata oggi la lista dei candidati luganesi alle prossime comunali
LUGANO
11 ore
Abusi sulla figlia della compagna
Un 30enne a processo oggi a Lugano rischia fino a 7 anni di carcere
CANTONE
11 ore
«Il capo della Posta non ha tempo per il Ticino»
L'associazione Asp polemizza con Roberto Cirillo, per il rifiuto di partecipare a un incontro
LUGANO
12 ore
Ladri in casa mentre le vittime dormono
Fermati un 35enne kosovaro e un 41enne albanese. Sarebbero autori di diversi furti con scasso
LOCARNO
13 ore
Contro il maxi resort e i suoi promotori: «Si sono resi ridicoli»
L'associazione Salva Monte Brè si esprime sulla serata di presentazione da parte di Aedartis AG. «Volevano incantare, hanno dimostrato disprezzo»
CANTONE
14 ore
Due mondi uniti dalla musica e da Internet
Il premio Spitzer 2020 è stato assegnato alla Scuola moderna di Musica di Bellinzona che terrà un concerto in simultanea con Israele
MENDRISIO
15 ore
«Siamo un ospedale profondamente ferito»
L’Ente ospedaliero ha presentato i risultati dell’indagine interna, che ha portato al licenziamento di due dipendenti e all’ammonimento di altri tre
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
I droni della Posta riprendono il volo
A partire dal 27 gennaio i campioni di laboratorio verranno nuovamente consegnati via cielo. La ripartenza è prevista dal Ticino
CALANCA (GR)
16 ore
Nuovi ripari antivalanghe per Braggio
Il progetto prevede che i muri, risalenti a oltre un secolo fa, siano demoliti e sostituiti da nuove opere in acciaio
PONTE CREMENAGA
16 ore
Rifiuti ticinesi oltre il valico: «Sappiamo chi è stato»
Trovato un sacco con documenti elvetici a Ponte Cremenaga. Il sindaco promette sanzioni pesanti
MENDRISIO
16 ore
Al via i lavori al nodo intermodale in stazione
Il cantiere inizierà il 31 gennaio e durerà fino a fine agosto. Previste modifiche alla circolazione stradale
FOTO E VIDEO
ISONE
16 ore
Il fianco della montagna va a fuoco
Due elicotteri sui monti del Tiglio per contenere le fiamme. L'incendio è divampato ieri sera
CHIASSO
17 ore
È tutto pronto per il nuovo Nebiopoli
Il carnevale chiassese si svolgerà con due settimane di anticipo, dal 6 al 9 febbraio
COMANO
17 ore
Il PLR di Comano presenta i candidati
Sono stati confermati nell'assemblea generale tenutasi ieri
LUGANO
19 ore
Venduto per 26 milioni il palazzo ex Bdg
Il gruppo Generali si è assicurato lo stabile, che si affaccia su Piazza della Riforma
BELLINZONA
20 ore
Il bicchiere del Rabadan e presunti rischi di contagio
Il consigliere comunale UDC Tuto Rossi interpella il Municipio e chiede se non sia il caso di sospendere l'esperimento, rimandandolo all'anno prossimo
LUGANO
20 ore
«Ecco perché così tanti imprenditori italiani scappano in Ticino»
La denuncia di Luciano Dissegna, ex dirigente dell’Agenzia delle entrate: «Il fisco ci sta uccidendo». Ettore Serafini, co fondatore di AgiReagire: «Non ci fosse stata la Svizzera…»
CONFINE
1 gior
Incidente a Tavernola, una donna ferita
È successo stamani sulla rampa di uscita dell'autostrada A9 in direzione Maslianico/Ponte Chiasso
LUGANO
1 gior
È ufficiale: ecco la lista PLR per il Municipio di Lugano
I candidati sono stati confermati all'odierna assemblea sezionale
CANTONE
1 gior
Un incendio è divampato a Isone
I pompieri sono sul posto
LUGANO
1 gior
La lista PLR... senza Ducry
L'esponente ha mollato con una mail a causa delle critiche
CANTONE
27.09.2018 - 14:170
Aggiornamento : 16:48

Agitazione al Palapenz: «La Polizia ha ostacolato il lavoro di un fotoreporter»

L’Associazione Ticinese dei Giornalisti critica l'operato degli agenti che hanno cacciato un operatore di TiPress dalla conferenza sul nuovo centro asilanti. E spunta anche un video di un manifestante

LUGANO - «La Polizia ha limitato il lavoro correttamente svolto da un fotoreporter». Così l’Associazione Ticinese dei Giornalisti, dopo aver ricostruito i fatti occorsi a Chiasso durante la serata di presentazione del nuovo Centro federale d’asilo.

Nella fattispecie un operatore di TiPress era stato cacciato da alcuni agenti dopo uno scatto che ritraeva una delle persone del pubblico accompagnate fuori a forza in seguito a una serie di concitate interruzioni.

A tal proposito l'ATG ribadisce ancora una volta il valore fondamentale del diritto di cronaca e deplora l’atteggiamento dei singoli agenti che «con parole e gesti fuori luogo, hanno impedito al collega di testimoniare ciò che stava accadendo».

Senza voler enfatizzare quanto successo e pur comprendendo che la Polizia è spesso chiamata a gestire situazioni delicate e atteggiamenti provocatori, l'ATG ritiene che questo «deprecabile episodio possa servire al Corpo per far comprendere agli agenti, specialmente a quelli più giovani e inesperti, l’importanza del lavoro svolto dalla stampa e il dovere legale e costituzionale di non ostacolarlo».

L’Associazione Ticinese dei Giornalisti invita i colleghi, in occasione di manifestazioni sensibili, a volersi far riconoscere immediatamente.

Commenti
 
Tato50 1 anno fa su tio
...........deplora l’atteggiamento dei singoli agenti che «con parole e gesti fuori luogo, hanno impedito al collega di testimoniare ciò che stava accadendo». Se è quello il giornalista che si esprime in quel modo, la Polizia non ha nulla da imparare da un "fofografo" in fatto di parole fuori luogo. Fosse capitato trent'anni fa quello mangiava con la cannuccia e nessuno avrebbe avuto da ridire !!!!!!!
frameofmind 1 anno fa su tio
@Tato50 Peccato che il tizio allontanato (che per sua stessa ammissione non si definisce giornalista, cf. la lettera inviata ai media) non sia il fotografo di cui la presa di posizione sopra.
Tato50 1 anno fa su tio
@frameofmind È per questo che ho scritto "se è quello...." ;-)
Illya Lis 1 anno fa su fb
Dai commenti il mio pensiero è lasciare il gruppo TIO.. Oltre alla disinformazione pure la difesa di un gesto simile?
Pete Ortelli 1 anno fa su fb
Ricordo bene che già quando la gente stava ancora entrando a prendere posto, ben prima dell'inizio, già era nel corridoio centrale in piedi ad urlare ed inveire contro non so chi, stava già cercando di scaldare gli animi.
Christian TheTai 1 anno fa su fb
Hanno fatto benone
Christian TheTai 1 anno fa su fb
Ma che violenza ??? hanno fatto bene
KilBill65 1 anno fa su tio
Se quanto e' avvenuto nella serata al Palapenz di Chiasso dove si sono svolti i fatti, fuori il locale dove sostengono di essere stati malmenati e minacciati dagli agenti di polizia, facciano una regolare denuncia e la giustizia fara' il suo corso.
frameofmind 1 anno fa su tio
Quello nel video non è il fotografo TiPress di cui la presa di posizione sopra, probabilmente è quello citato nell'altro articolo (https://www.tio.ch/ticino/cronaca/1326751/agitazione-al-palapenz -polizia-brutale preso-per-il-co llo-e-sbattuto-contro-un-muro ). Babbi quelli che prendono per oro colato racconti parziali, babbi quelli che danno dei giornalai, gratuitamente, a chi effettivamente stava facendo il proprio lavoro, ed infine babbi quelli che mettono il video di un'altra persona in testa ad un articolo che si riferisce ad altri fatti. O meglio, giornalai, che "riportano" ma non "indagano" (verificano? confermano?). Inoltre, e questo lo vedo adesso, anche la "testimonianza" riportata nell'articolo del link è parziale ed editata a piacimento dal giornalaio di turno. La lettera integrale è stata riportata da ticinonews.
Realista 1 anno fa su tio
@ni_na Libera di non crederci. Penso di essere una persona oggettiva. Comunque il fotografo in questione ha iniziato a disturbare ancora prima dell'inizio della presentazione, continuando poi con l'inizio degli interventi di disturbo da parte dei manifestanti, sostenuti sempre dal fotografo. Il mio intervento di ieri è stato il primo su un blog, spinto dalla rabbia nel leggere la distorsione dei fatti da parte di alcuni giornalisti/articoli. Non si preoccupi, ora me ne torno nel mio mondo! Un'ultima cosa: ma lei era presente?
shooter01 1 anno fa su tio
Lodo l'operato degli agenti, fin troppo corretto.
shooter01 1 anno fa su tio
Fotografo ? RSI a parte io ho visto solo dei pagliacci
Evry 1 anno fa su tio
Molto bene, certi fotografi .... pensano di avere tutti i diritti ma si comportano da arroganti e prepotenti !
KilBill65 1 anno fa su tio
@Evry Comunque TUTTI devono comportarsi in modo dignitoso, compresa la polizia.....
Michele Blum 1 anno fa su fb
In uno Stato di Diritto la libertà di stampa dev'essere garantita, certo. Ma questo non autorizza i giornalisti a fare quello che vogliono per poi ripararsi dietro a un principio costituzionale sacrosanto. Ho visto il video e direi che non è normale che un giornalista gridi: "viva la democrazia, fanculo la polizia", perchè - a parte l'immaturità di fondo a dir poco imbarazzante - direi che non stai lavorando, ma provocando un ambiente ostile. E se c'è una cosa che un giornalista non dovrebbe fare, è proprio alterare l'ambiente che dovrebbe riproporre ai lettori o ai telespettatori. Anche perchè in quel momento sta compiendo un possibile reato.
Laila Berger 1 anno fa su fb
Ben detto Michele! Concordo
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Immagino che all'evento erano presenti numerosi giornalisti e avranno visto quanto successo... quindi se la loro associazione dice «La Polizia ha limitato il lavoro correttamente svolto da un fotoreporter» mi viene da pensare che sia vero...
SosPettOso 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato Se si lamentano significa che erano tutti fotografi rossi... rivoluzionari e bolscevichi! L'unico giornalista giusto è quello che loda sempre l'operato degli agenti, anche se truffano le assicurazioni.
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Non era lì a fare il fotoreporter. Era in quel posto per disturbare la serata informativa e lo ha fatto sia prima che iniziasse che quando hanno cominciato gli altri a disturbare e urlare cose senza senso.
Renny Crotti 1 anno fa su fb
Anide Pinco eri presente?
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Renny Crotti certo che ero presente dall’inizio alla fine.
Laila Berger 1 anno fa su fb
Grazie per questa info preziosa! Visto che basta buttare merda sulla polizia... ?
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Laila Berger la polizia é intervenuta su richiesta e se proprio vogliamo essere sinceri gli ha parato le chiappe visto che chi era lì pacificamente ne aveva pieni i OO.
Laila Berger 1 anno fa su fb
Il mio commento non era ironico eh. Ti ho ringraziato sul serio ?
roma 1 anno fa su tio
...gli agenti hanno fatto bene, anzi, benissimo.
sedelin 1 anno fa su tio
toh, leggi l'articolo e vien spontaneo sostenere il giornalista, leggi il commento di un blogger presente e... a galla vien la verità!
1303 1 anno fa su tio
Sta gente è una vergogna
Pippogoal 1 anno fa su tio
Perfetto! Grazie Realista, le parole di qualcuno presente fortunatamente (almeno per una volta) fanno capire esattamente come sono andate le cose.
1303 1 anno fa su tio
@Pippogoal Eccerto, da un manipolo di esaltati il cui scopo era chiaramente quello di provocare e filmare le reazioni cosa si può pretendere? Giornalista, prima impara il rispetto che non sei Gesù Cristo
Zico 1 anno fa su tio
dal filmato si evince che la libertà di mandare affanculo la polizia nello svolgimento dei suoi compiti sia un libertà di espressione giornalistica e democratica
ni_na 1 anno fa su tio
@Zico Dal filmato si evince che una persona stava insultando la polizia, forse anche perché veniva allontanata con la forza, dunque non per partito preso ma per protesta (anche se non difendo un tale modo di agire e parlare). Ma soprattutto, dal filmato NON si evince e nemmeno l’articolo di tio lo specifica, CHI sia costui.
Zico 1 anno fa su tio
@ni_na forse non hai visto gli apparecchi che ha in mano, in ogni caso è il reporter, visto anche che gente presente lo conferma.
Laila Berger 1 anno fa su fb
Hanno fatto bene! Avrebbero montato e modificato tutto l’andazzo della serata. Questi giornalai.. ridateci i giornalisti veri, quelli con la G maiuscola ?
Alessandra Marti Leva 1 anno fa su fb
non girare le carte in tavola, non cambiare argomento, qui si parla di violenza della polizia non di giornalisti
Laila Berger 1 anno fa su fb
Alessandra Marti Leva aè certo!
malcantone 1 anno fa su tio
Cito: "A tal proposito l'ATG ribadisce ancora una volta il valore fondamentale del diritto di cronaca..." aggiungerei VERITIERA! Basta con gli scoop alla Patti Chiari... Bisogna sempre sentire le 2 campane!
seo56 1 anno fa su tio
Sempre e comunque dalla parte delle forze dell’ordine!! Sono sicuro che se hanno agito così avranno avuto dei validi motivi.
Frankeat 1 anno fa su tio
@seo56 Anche essere sempre e comunque di parte per partito preso, non è una cosa corretta.
seo56 1 anno fa su tio
@Frankeat Hai ragione. Naturalmente il mio commento è riferito a quando le forze dell’ordine agiscono nella legalità.
Frankeat 1 anno fa su tio
Non penso che in Ticino i poliziotti ammanettino e scortino all'esterno un giornalista/fotoreporter così, tanto per sport. Se poi i commenti che ho letto qui sotto sono veri, allora qualcuno non la racconta giusta.
Monello 1 anno fa su tio
....Giornalista rosso immagino !!...anzi sicuramente ....
Monello 1 anno fa su tio
...Hanno fatto bene !!
SSG 1 anno fa su tio
analizziamo piuttosto il modus operandi del giornalismo ticinese; sempre alla ricerca dello scoop ad effetto falsificando o addirittura inventando le notizia. Basta giornalai, rivogliamo i giornalisti, ma quelli VERI!
Realista 1 anno fa su tio
Ero presente fra il pubblico della serata, ma non penso lo fossero quelli dell'ATG. Chissà se qualcuno li ha informati dell'atteggiamento avuto da parte del fotografo, dentro e fuori la sala. Ho potuto anche ascoltare con le mie orecchie gli insulti rivolti dal fotografo ai poliziotti (irripetibili su questo blog!). Troppo facile continuare a criticare l'agire della polizia.
SSG 1 anno fa su tio
@Realista esatto! spero che l'individuo venga denunciato e che la sua amica stampa pubblici nome e cognome e magari anche la foto. Un bel selfie...
ni_na 1 anno fa su tio
@Realista Dai raccontaci un po’ come è andata se eri presente, perché il fotografo avrebbe insultato i poliziotti? Ammesso che sia vero, potrebbe essere stata la sua reazione alla loro prepotenza. E in tal caso, anche se sbagliato, comprensibile. Mi dispiace ma il tuo commento così vale poco,troppo facile difendere la polizia a tutti i costi e riportare solo parzialmente i fatti.
KilBill65 1 anno fa su tio
Questa e' la nostra democrazia fasulla!!...Sempre piu' convinto che le cose stanno cambiando in peggio ultimante!!!........
Damien Mattei 1 anno fa su fb
Hanno sempre qualcosa da nascondere...
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Chi ha qualcosa da nascondere?
Damien Mattei 1 anno fa su fb
Anide Pinco sapessi quanto sono sporche le coscenze di quella gentaccia.
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Damien Mattei di quale gentaccia?
Damien Mattei 1 anno fa su fb
Anide Pinco quella che appare spesso alla tv, che sorride( in realta sorrisi forzati per apparire affidabili) ma in realta hanno l unico scopo di mantenere il loro posto, cercar di far credere di sistemar i problemi della societa, ma di fatto possono fare ben poco, anzi, fanno spesso i loro interessi, invece che quelli delle persone che in teoria dovrebbero rappresentare. Non voglio far nomi ma poco alla volta stanno saltando fuori.
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Damien Mattei guarda che non ti stai riferendo alla serata oggetto di questo articolo. La canapa può fare bene ma esagerare......
Damien Mattei 1 anno fa su fb
Anide Pinco davvero mi vuoi sminuire cosi per delle foto con della canapa? Credo la nostra conversazione finisca qui ,la tua superficialita si e appena dimostrata degna di non meritar neppur un altra risposta.
Laila Berger 1 anno fa su fb
Ma cosa c’entra ciò che hai scritto con la serata svolta? Più off topic di cosi si muore.
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Damien Mattei no, ma stai spiegando cose che non c’entrano con questo evento. Che i politici siano bugiardi sappiamo ma che anche questo buffone travestito da giornalista sia bugiardo e maleducato lo sappia anche.
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 02:25:01 | 91.208.130.87