Ti-Press
BALERNA
25.09.2018 - 21:210
Aggiornamento : 26.09.2018 - 10:27

Agitazione al Palapenz: «Basta razzismo, basta bunker!»

La serata informativa sul futuro Centro federale d’asilo a Novazzano è stata interrotta a più riprese da alcune persone presenti nel pubblico

BALERNA - «Razzismo, questo è razzismo! Basta bunker! Basta razzismo! Quanta ipocrisia! Svegliatevi». I toni della serata informativa sul futuro Centro federale d’asilo previsto a Novazzano, in corso al Palapenz di Balerna, si sono subito accesi.

Non ha fatto in tempo a prendere la parola il primo relatore, il sindaco di Balerna, che dal pubblico si è subito alzato un grido contro il razzismo di una cittadina. E questa era soltanto la prima di tutta una serie di interruzioni che hanno costretto la polizia anche ad allontanare alcune delle persone che creavano disordine. E a più riprese la situazione rischia di degenerare in risse.

Il moderatore Luigi Pedrazzini ha già invitato più volte a prestare rispetto nei confronti «di quelle persone che sono venute qua per informarsi e per ascoltare».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 03:01:35 | 91.208.130.87