«Se avete la febbre restate a casa!»: al via la prevenzione alla frontiera
TiPress
ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
2 ore
Alla ricerca della falla da cui il nonno di Eitan è volato via
Non si spegne la polemica sui controlli doganali all'aeroporto di Lugano
CANTONE
2 ore
Ticinesi in cerca di casa: a pochi metri da dove sono nati e mai in città
Quando si tratta di cambiare casa, tendiamo a restare vicino ai nostri luoghi. Ecco i risultati di uno studio Swiss Life
CANTONE
11 ore
Cambio alla testa dell'ASIF
Prende il posto dell'uscente Walter Schick, che ha deciso di passare il testimone
FOTO E VIDEO
CANTONE
11 ore
Iniziativa 99%, l'azione dei Giovani socialisti
È stata inscenata domenica, a una settimana esatta dalla chiamata alle urne
CANTONE
11 ore
Si vota sui contratti di affitto, iniziativa salvagente o «inutile»?
Il prossimo 26 settembre il popolo dovrà esprimersi sull'iniziativa cantonale sulle pigioni.
LUGANO
13 ore
Il nuovo sindaco di Lugano è Michele Foletti
Alle 18 scadeva il termine per presentare la propria candidatura, ma nessuno (come da previsioni) si è fatto avanti.
MURALTO/ LUGANO
14 ore
Urla in piena notte e disordine ovunque
Morte in albergo: la coppia della stanza adiacente alla 501 riferisce di una lite in cui si parlava di soldi.
CANTONE
15 ore
Godiamoci una settimana di sole
Ultime gocce oggi, poi un lieve rialzo delle temperature.
MENDRISIO
16 ore
Da domani si può tornare sul Generoso
La linea ferrovia è stata ripristinata dopo la frana caduta ieri.
CANTONE
16 ore
Vaccini on the road: «Più di 2'700 inoculazioni»
Da oggi il bus itinerante toccherà alcune località del Luganese e delle Valli del Ticino.
CANTONE
16 ore
Si entra nella stanza 501: tutti i dettagli
Giallo dell'hotel La Palma Au Lac di Muralto, al processo la versione dell'imputato. Dal gioco erotico all'allarme.
ASCONA
18 ore
L'hotel Castello del Sole è il migliore di tutta la Svizzera
È la seconda volta che la struttura riceve il prestigioso riconoscimento della guida GaultMilliau.
FOTOGALLERY
LUGANO
18 ore
Pregassona ha una nuova area di svago
Si trova in via Industria e va a inserirsi nel futuro parco fluviale "Raggio Verde"
MURALTO/LUGANO
19 ore
Spese folli, e pagava sempre lei
Processo per il delitto in hotel: ripercorse le ultime ore della "strana coppia". La cena, la discoteca, la cocaina.
CANTONE
20 ore
I tatuaggi, il lusso, il sesso, gli scatti d'ira e quella ragazza con tanti soldi
Morte in hotel: il 32enne accusato di avere ucciso una giovane inglese è davanti alla Corte delle assise criminali.
CANTONE
27.02.2020 - 11:120
Aggiornamento : 14:51

«Se avete la febbre restate a casa!»: al via la prevenzione alla frontiera

È partita oggi la campagna ai valichi ticinesi. Da domani anche nelle stazioni ferroviarie

CHIASSO - Un caso in Ticino, uno a Ginevra e due nei Grigioni. E forse uno anche in Argovia. Il coronavirus, che dallo scorso weekend ha preso piede nella vicina Italia, ora si sta diffondendo anche in Svizzera. Ed è dunque scattata oggi l'annunciata campagna di prevenzione alla frontiera ticinese.

«Così ci proteggiamo». È con questo slogan che l'Ufficio federale della sanità pubblica ha avviato un'azione con volantini e manifesti in quattro lingue che danno indicazioni sulle norme igieniche e comportamentali da adottare nell'attuale situazione. Si tratta di materiale pensato in particolare per i numerosi frontalieri che quotidianamente vengono in Ticino per lavorare. L'invito rivolto a tutti quanti è di restare a casa in caso di febbre o tosse.

Nel materiale informativo distribuito alle frontiere si raccomanda inoltre di evitare grandi manifestazioni sportive. E vengono fornite indicazioni sulle norme igieniche: lavarsi bene le mani e tossire o starnutire in un fazzoletto o nella piega del gomito.

A partire da domattina il volantinaggio interesserà anche le stazioni ferroviarie in territorio ticinese.

Nuovo coronavirus: cose da fare

  1. Lavarsi spesso le mani
  2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che manifestano tosse e febbre
  3. Non toccarsi bocca, occhi e naso con le mani
  4. Tossire o starnutire in un fazzoletto o, in mancanza, nella piega del gomito
  5. Non prendere antibiotici se non prescritti dal medico
  6. Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si assistono persone malate
  7. Se si manifestano sintomi influenzali evitare il contatto con altre persone e restare a casa
  8. In caso di dubbio non andare al pronto soccorso ma chiamare la hotline al numero 0800.144.144 (attivo dalle 7 alle 22) e contattare il proprio medico di famiglia se si ritiene di essere stato contagiato
  9. I pacchi provenienti dalla Cina e i prodotti “Made in China” non sono pericolosi
  10. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus

Fonte: DSS

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nmemo 1 anno fa su tio
Il preposto "bernese" ha dovuto riflettere a lungo ... ma poi "ci è arrivato". Da come ora spiega pedissequamente l'igiene e la responsabilità individuale, mal si comprende come si siano lasciati passare indenni da raccomandazioni i carnevali sul territorio nazionale, (ad es.).Ma tant'è!
lügan81 1 anno fa su tio
Chiudere altro che volantinaggio... Lo hanno fatto tutti i paesi limitrofi all'italia perché noi no? Ok l'economia... Ma per una o 2 settimane ce la possiamo cavare...
jena 1 anno fa su tio
ANCHE I CASI GRIGIONESI SONO IMPORTATI... Governo che cosa aspetti?????
LAMIA 1 anno fa su tio
Chiudete il FOX TAWN perché prima o poi scoppia la bomba pandemia nel Mendrisiotto e poi si che le frontière si chiuderanno
anndo76 1 anno fa su tio
@LAMIA impara prima l'inglese :-) e poi scrivi corretto
anndo76 1 anno fa su tio
@LAMIA impara prima l'inglese :-) e poi scrivi corretto:-)
Diablo 1 anno fa su tio
Non ho tosse, non ho febbre...ma leggero raffreddore, e leggero dolorino al petto....per me ho preso solo freddo..per la psicosi di massa giuro che mi tacciano di possibile malato..ma vaff
4cerchi 1 anno fa su tio
Non deridere o etichettato come pauroso chi ha paura....
patrick28 1 anno fa su tio
Lasciate entrate i lavoratori ! L’economia deve andare avanti ! Basta psicosi !!!!
jena 1 anno fa su tio
un governo serio poteva pretendere determinati provvedimenti nei confronti dei lavoratori (e ditte) provenienti da sotto milano... magari serve a poco, ma serve sicuramente di piu' che a star li a guardare l'evolversi della siuazione o distribuire inutili volantini
Fufabi 1 anno fa su tio
@jena Inutili perché in pochi seguono le indicazioni! Ogni volta che sono su un mezzo pubblico vedo qualcuno che tossisce nella mano, poi continua a fare le sue cose: tocca computer, telefono, borsetta e ovviamente quando è il momento di scendere tocca tutte le maniglie e corrimano che incontra...
sedelin 1 anno fa su tio
bravi, al via i bigiamenti di comodo!
jena 1 anno fa su tio
serve a un hazzo... siete stati a guardare per troppo tempo credendo nella befana... tra gente che andava in vacanza e frontalieri guardate un po' voi se la frittata non é fatta
GI 1 anno fa su tio
@jena non capisco cosa abbiano a che fare i frontaliers in questo caso....mi risulta che i casi "nostri" siano dovuti a persone che si sono recate a Milano....
Bayron 1 anno fa su tio
Iniziative ridicole!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 08:17:50 | 91.208.130.89