Cerca e trova immobili

TORINOFiat, la Panda si fa Grande

29.06.24 - 08:00
Prime immagini della rivisitazione del grande successo italiano: l’11 luglio la presentazione ufficiale
Fiat
Fiat, la Panda si fa Grande
Prime immagini della rivisitazione del grande successo italiano: l’11 luglio la presentazione ufficiale

Le forme ricordano quelle della tradizione, ma l’ambizione stavolta è maggiore. Parliamo della Grande Panda, rivisitazione contemporaneo del grande successo Fiat che si trasforma da auto da città - anche se in realtà il “pandino” poteva arrivare ovunque - a vettura da segmento B. Fiat ha svelato le prime immagini della nuova vettura elettrica che verrà presentata ufficialmente l’11 luglio: cambiano le dimensioni - la Grande Panda sarà lunga 3,99 metri - che sono dettate dalla nuova piattaforma Smart Car, la stessa utilizzata dal gruppo Stellantis per la Citroen C3. 

Tuttavia il look della Grande Panda è molto più simile alla Panda originale degli ultimi modelli prodotti con questo nome dalla casa italiana: il design, con linee più nette e senza bombature, rimanda direttamente alla leggendaria vettura partorita da Giugiaro nel 1980. Quanto alle informazioni tecniche e alle prestazioni, bisognerà attendere la presentazione ufficiale: molto probabilmente, però, la Grande Panda monterà la stessa batteria litio-ferro-fosfato da 44 kWh della C3 e lo stesso motore da 113 Cv. Di conseguenza, l’autonomia non dovrebbe discostarsi troppo dai 320 km su ciclo misto (secondo parametri WLTP) dichiarati dalla “cugina” francese. A 100 kW di potenza, la batteria dovrebbe impiegare 26 minuti per passare dal 10 all’80% di carica. 

Il prezzo della Grande Panda dovrebbe aggirarsi sui 25mila euro, ma dopo la versione base la Fiat potrebbe lanciarne una con una batteria più piccola, per portare il costo sotto i 20mila euro. La Grande Panda verrà prodotta negli stabilimenti Stellantis di Kragujevac, in Serbia.   

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE