Immobili
Veicoli

SVIZZERA5G, Sunrise pronta all'azione legale

10.05.19 - 14:22
L'operatore ha annunciato l'intenzione di procedere nel caso alcuni cantoni decretassero una moratoria sulla tecnologia
Keystone (archivio)
5G, Sunrise pronta all'azione legale
L'operatore ha annunciato l'intenzione di procedere nel caso alcuni cantoni decretassero una moratoria sulla tecnologia

ZURIGO - L'operatore Sunrise minaccia di ricorrere a vie legali se alcuni cantoni dovessero decretare una moratoria sulla tecnologia 5G. L'istallazione della rete mobile di nuova generazione nella Confederazione ha sollevato diverse polemiche, ma la società zurighese non ci sta.

«Valuteremo un'azione legale se ci venisse volontariamente negato il permesso di costruire», ha indicato all'agenzia finanziaria AWP un portavoce di Sunrise.

Negli scorsi giorni, un comunicato congiunto diramato degli uffici federali dell'ambiente (UFAM) e delle comunicazioni (UFCOM) indicavano che solo la Confederazione - tramite lo stesso UFAM - è responsabile per le questioni relative alle radiazioni delle antenne di telefonia mobile e degli effetti sulla salute. Inoltre Berna - con l'UFCOM - è pure unica competente della sorveglianza sulle telecomunicazioni e delle relative concessioni.

Il CEO di Swisscom Urs Schaeppi aveva recentemente dichiarato che le moratorie decise nei cantoni Vaud, Ginevra e Giura violavano il diritto federale. Ulteriori critiche sono giunte negli ultimi tempi anche da rappresentanti cantonali di Berna, San Gallo e Svitto, oltre a opposizioni da parte di alcuni comuni.

A differenza di Sunrise, Swisscom - stando alle parole di Schaeppi - non intende comunque ricorrere a vie legali: l'azienda afferma di preferire il dialogo con le autorità.

La Confederazione ha venduto le concessioni 5G agli operatori di telefonia mobile per un totale di 380 milioni di franchi.

COMMENTI
 
steno 3 anni fa su tio
Per coerenza con quanto scrivete, abbandonate lo smartphone 4G e fate a meno del Wifi in casa. Perchè se fa male il 5G non vedo perchè il 4G e il Wifi no. Smettetela di farvi prendere da immotivate paure. Su mandato della ComCom, l’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) ha messo con successo all'asta un ampio ventaglio di frequenze di telefonia mobile aggiuntive (700 MHz, 1400 MHz e 3500 MHz). Il 4G viaggia sul 2100 Mhz.
steno 3 anni fa su tio
Per coerenza con quanto scrivete, abbandonate lo smartphone 4G e fate a meno del Wifi in casa. Perchè se fa male il 5G non vedo perchè il 4G e il Wifi no. Smettetela di farvi prendere da immotivate paure.
cambiamainagota 3 anni fa su tio
e se si dovesse scoprire che il 5g è realmente nocivo per la salute che chi ha deciso di comunque mettere le antenne, venga incolpato di omicidio...
sedelin 3 anni fa su tio
anche noi cittadini siamo pronti a difendere i nostri diritti e la nostra salute.
vulpus 3 anni fa su tio
Anche il ricatto? Tutta pubblicità , visto che le zone che vorrebbero coprire sono quelle più remote , che remote non ci sono. Villaggi dove l'attività economica non richiede prestazioni di questo tipo. Se almeno migliorassero nei centri il loro servizio...
miba 3 anni fa su tio
Business milionari über alles
Fufabi 3 anni fa su tio
Pronta all'azione e poi c'è scritto che valuteranno un'azione legale. Giusto una sottile differenza
seo56 3 anni fa su tio
Giusto così!! Contento di aver un abbonamento Sunrise
roma 3 anni fa su tio
...azione intimidatoria. Cantoni, fatevi valere.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA