Keystone (archivio)
L’annuncio è arrivato durante l’odierna sessione di Gran Consiglio
VAUD
09.04.2019 - 12:260

Sospesa l'installazione delle antenne 5G

Il Consiglio di Stato vodese ha deciso una moratoria fino a quando non sarà chiarita la situazione legale

LOSANNA - Il Consiglio di Stato vodese ha deciso una moratoria sull'istallazione di antenne 5G. Lo ha annunciato oggi durante un dibattito in Gran Consiglio su una risoluzione che riguardava questa nuova tecnologia e che ha suscitato un lungo dibattito.

Il governo cantonale ha deciso di sospendere l'istallazione fino a che non sarà chiarita la situazione legale, ha dichiarato la consigliera di Stato Jacqueline de Quattro.

Nella risoluzione proposta, il deputato dei Verdi Raphaël Mahaim chiedeva una moratoria "almeno" fino alle conclusioni dello studio dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). Con 91 voti contro 26 e 13 astensioni, il parlamento cantonale hanno deciso un emendamento, togliendo l'«almeno».

Lo scorso settembre l'allora consigliera federale Doris Leuthard aveva istituito un gruppo di lavoro, guidato dall'UFAM, per analizzare esigenze e rischi legati al potenziamento delle reti 5G nel settore della telefonia mobile e delle radiazioni. Il gruppo diretto da Paul Steffen, vicedirettore dell'UFAM, nel quale sono rappresentate tutte le cerchie interessate, deve discutere anche dei futuri valori limite, in stretta collaborazione con l'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM). Un rapporto era stato allora annunciato per metà 2019, corredato di raccomandazioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 2 anni fa su tio
siamo su una via senza ritorno, ci lamentiamo sempre di tutto, ma non sappiamo rinunciare a niente;il dio onnipotente è il denaro, che si collega stretto stretto al potere, il quale potere porta ancora al dernaro, è una spirale senza fondo
sedelin 2 anni fa su tio
@volabas siamo sulla via del cancro per tutti, senza ritorno :-(
sedelin 2 anni fa su tio
5G pericolo per la salute! vedi "disinformazione".
cacos 2 anni fa su tio
non serve se ci va di mezzo là salute .Bisogna tornare a pensare prima alla salute poi al resto, da una parte ti dicono mngia meglio fai sport, dall'altra ti bombardano con calibri grossi.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 04:19:03 | 91.208.130.87