lettore tio.ch/20minuti
CANTONE
16.11.2020 - 09:340
Aggiornamento : 10:07

La settimana non è iniziata con il piede giusto

La soppressione di alcuni treni a causa di un guasto ha causato qualche assembramento di troppo.

Il portavoce delle FFS: «Naturalmente non è il servizio che vorremmo offrire, ci dispiace».

LUGANO - A causa di un guasto alla linea di contatto, e del conseguente calo della tensione elettrica, il traffico ferroviario è rimasto parzialmente interrotto questa mattina, per un paio d'ore, tra le stazioni FFS di Taverne e Melide.

Un inconveniente che ha comportato la soppressione di alcune corse - si viaggiava su un unico binario - e diversi ritardi per i viaggiatori, alcuni dei quali hanno comunque potuto usufruire dei bus sostitutivi che sono stati prontamente predisposti.

I treni che non sono stati soppressi si sono evidentemente ritrovati con un'affluenza di persone maggiore rispetto al solito e poco consona per il periodo. «Purtroppo si è trattato di un guasto e come tale non è possibile prevederlo e di conseguenza agire in anticipo. Chiaramente quello di stamattina non è il servizio che vorremmo offrire e ci dispiace», ha spiegato il portavoce delle FFS Patrick Walser.

lettore tio.ch/20minuti
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 20:56:32 | 91.208.130.85