ZURIGOAnche a Zurigo il V-Day scatta il 4 gennaio

21.12.20 - 11:49
Il cantone ha presentato oggi il programma: «Priorità agli over-75 e alle case anziani».
Keystone
Anche a Zurigo il V-Day scatta il 4 gennaio
Il cantone ha presentato oggi il programma: «Priorità agli over-75 e alle case anziani».
Il resto della popolazione potrà accedere al vaccino «non prima» del mese di aprile.

ZURIGO - Anche nel canton Zurigo - come in Ticino - il tanto atteso V-Day è fissato per il prossimo 4 gennaio. Lo ha comunicato oggi il Consiglio di Stato zurighese precisando che i primi vaccini andranno alle persone sopra i 75 anni d'età. Le vaccinazioni nelle case di riposo zurighesi inizieranno invece a partire dall'11 gennaio. 

In seguito il preparato sarà inoculato agli over-65, agli operatori del sistema sanitario. «Inizialmente saranno disponibili 16'000 dosi di vaccino», precisano le autorità di Zurigo. Il resto della popolazione verrà vaccinata in seguito ma non prima del mese di aprile. « Per quella data - è stato precisato - sono previsti un centro di vaccinazione nella città di Zurigo e altri tre sparsi nel cantone».

Entro il 30 dicembre il cantone informerà la popolazione sui passi che essa dovrà compiere per la vaccinazione che, come noto, avverrà in due fasi. «Ci sarà abbastanza vaccino per tutti», sottolinea la responsabile del Dipartimento di sanità Natalie Rickli, precisando che «pur volendo vaccinarsi», darà la «priorità a chi ne ha più bisogno».

Ricordiamo che il primo cantone a partire nella distribuzione dei vaccini sarà Lucerna (23 dicembre) seguito a ruota da Friburgo e Vallese (28). I cantoni della Svizzera centrale intendono invece partire «il prima possibile», mentre quasi tutti gli altri avvieranno la campagna di vaccinazione con il nuovo anno.  

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE