Ti-Press (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
3 ore
Scoperto un locale con bisca clandestina
La polizia ha sequestrato dei contanti, presumibilmente usati per il gioco d'azzardo.
BERNA
3 ore
Due svizzere disegnano l'introduzione dei Simpson
La celebre scena del divano andrà in onda stasera negli Stati Uniti.
SONDAGGIO
ZURIGO
6 ore
Gli uomini guardano più porno, con conseguenze
Durante la pandemia, il consumo eccessivo di pornografia in rete è aumentato notevolmente.
ZURIGO
6 ore
Con sei chili di cocaina in auto, arrestato "turista" olandese
La droga, dal valore di circa mezzo milione di franchi, era stata accuratamente nascosta.
BERNA
8 ore
Migliaia di test PCR scaduti, erano stati acquistati per eventuali emergenze
Costo per la Confederazione? Circa 14 milioni di franchi
SVIZZERA
9 ore
Marco Chiesa attacca i consiglieri federali "disorientati" del PLR
Il ticinese denuncia i «continui patti con la sinistra» di un partito «che non rappresenta alcuna posizione borghese».
FOTO
GRIGIONI
9 ore
In fiamme un capannone, danni per oltre un milione
Diverse squadre di pompieri si sono recate sul posto. Non dovrebbero esserci feriti.
ZURIGO
11 ore
Bambini e adolescenti, più che raddoppiati i tentativi di suicidio
Lo psicologo Markus Landolt sostiene che la causa principale è da ricondurre al coronavirus.
SVIZZERA
11 ore
Accordo quadro: Cassis presto a Bruxelles con Parmelin
«Nessun altro consigliere federale conosce il dossier come lo conosco io», ha sottolineato il ticinese.
SVIZZERA
21 ore
Roche: i test fai da te sono già esauriti
Tuttavia, da settimana prossima le consegne dovrebbero riprendere a pieno ritmo
SVIZZERA
20.12.2020 - 18:400
Aggiornamento : 23:57

I cantoni sono pronti e accelerano i tempi per il vaccino

Lucerna sarà il primo il prossimo 23 dicembre, ma altri intendono seguire a ruota.

Il V-Day a Friborgo e in Vallese è previsto per il 28 dicembre, mentre in Ticino si dovrà aspettare il 4 gennaio. Sette giorni più tardi toccherà poi a Vaud, Berna e Ginevra.

BERNA - Dopo la sorpresa iniziale in seguito alla rapida approvazione da parte di Swissmedic del primo vaccino contro il coronavirus, i cantoni stanno rivedendo i loro piani e accelerano a loro volta i tempi. Per l'insieme della Confederazione sono a disposizione 107'000 dosi.

Lucerna inizierà la campagna di vaccinazione il 23 dicembre. Stando a Martin Pfister, presidente della ZGSDK, la conferenza dei direttori cantonali della sanità e della socialità dei cantoni della Svizzera centrale (LU, NW, OW, SZ, UR, ZG) anche altri sarebbero pronti e vorrebbero iniziare il prima possibile. Tuttavia sono necessari vari documenti: ad esempio il foglietto illustrativo, oppure - per gli interventi nelle case di cura - l'attestato di consenso dei tutori.

Friburgo, per bocca della presidente del governo Anne-Claude Demierre, ha fatto sapere che si muoverà «la settimana prossima». Precisamente il 28 dicembre, hanno precisato i servizi cantonali. Lo stesso giorno partiranno anche le prime iniezioni in Vallese, ha indicato a Keystone-ATS la consigliera di stato Esther Waeber-Kalbermatten.

Seguirà poi il Ticino, che agirà dal 4 gennaio. Anche nel canton Soletta i preparativi si concentrano per la settimana che comincia quel giorno, ha detto un portavoce dell'esecutivo.

Discorso analogo per il Giura, che intende iniziare a vaccinare ospiti di case per anziani e persone bisognose di cure a domicilio dal 4 gennaio. Le autorità però attendono ancora istruzioni essenziali dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e dalla Commissione federale per le vaccinazioni (CFV). In particolare, c'è ancora incertezza sulla data esatta di consegna dei primi vaccini, ha detto a Keystone-ATS il responsabile del servizio cantonale della sanità pubblica Nicolas Pétremand.

Pure Neuchâtel si era posto come obiettivo il quarto giorno del 2021, ma potrebbe anticipare i tempi. Il medico cantonale Claude-François Robert sottolinea comunque che la priorità è data alla sicurezza. «Non stiamo organizzando un picnic».

Berna e Vaud dovrebbero iniziare la loro campagna l'11 gennaio. Nel cantone dell'orso non è previsto di accelerare i tempi, ha affermato un addetto stampa del dipartimento della sanità. Vaud, invece, valuterà domani se anticipare le mosse. Il giorno seguente toccherà a Ginevra indicare il calendario.

Il servizio di comunicazione dei Grigioni ha indicato che il Cantone si prepara in vista dell'avvio delle vaccinazioni a metà gennaio. Zurigo informerà domani su come intende procedere. 

Dagli altri cantoni non sono finora giunte informazioni sul tema.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
LucaAstro 3 mesi fa su tio
I V-day dovremmo considerarlo un bel vaffa ai nostri governanti! Ipocriti e servi delle lobby
pillola rossa 3 mesi fa su tio
Gesù Vaccino mutante è solo per il prossimo anno
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-11 20:15:28 | 91.208.130.89