MALENA VILLATrasporti pubblici gratuiti per tutti!

28.11.22 - 13:52
Malena Villa, Membro della Gioventù Comunista
Malena Villa
Trasporti pubblici gratuiti per tutti!
Malena Villa, Membro della Gioventù Comunista

Il tema dei trasporti pubblici gratuiti è ormai da tempo caro alla Gioventù Comunista, che negli anni lo ha più volte ripresentato. Nel 2011 infatti abbiamo lanciato una petizione per i trasporti pubblici gratuiti per giovani e anziani, e nel 2017 il Partito Comunista aveva avanzato una proposta in tal senso; anche il movimento Sciopero per il Clima nel 2019 chiedeva trasporti pubblici gratuiti per i giovani in formazione.

Oggi più che mai i trasporti pubblici sono necessari. La crisi attuale, accelerata prima dalla pandemia e ora dalle sanzioni imposte alla Russia, ha provocato una diminuzione del potere d’acquisto e l’aumento del prezzo della benzina. Rincaro a cui le famiglie con reddito medio – basso non possono far fronte.

Attualmente i prezzi dei mezzi pubblici sono insostenibili: un biglietto di sola andata, seconda classe, da Bellinzona ad Airolo arriva a costare addirittura 19.- !

Rendere i trasporti pubblici gratuiti non solo agevolerebbe giovani e famiglie meno abbienti, ma spingerebbe chi attualmente si sposta con mezzi privati a optare per una mobilità più sostenibile.

Garantire un trasporto pubblico gratuito, ma anche performante e capillare, diminuirebbe considerevolmente il traffico su strada che inquina considerevolmente il nostro Cantone.

A conferma della reale attuabilità del progetto ci sono numerosi esempi in tutta Europa, citati nella lettera aperta della Gioventù Comunista indirizzata al Consiglio di Stato (che si può ancora sottoscrivere al seguente link): primo fra tutti il Lussemburgo, che nel 2020 ha reso i trasporti pubblici fruibili gratuitamente su tutto il territorio, la Germania che in estate ha ridotto i prezzi dei biglietti a soli 9 euro, o ancora alcune città francesi che hanno agevolato l’accesso ai mezzi pubblici alla popolazione.

Gli argomenti a favore sono molti: riduzione del traffico, sostegno a giovani, studenti e famiglie meno agiate e una notevole riduzione dell’impatto ambientale, questione urgente e attualissima.

Per tutti questi motivi come Gioventù Comunista ci battiamo per garantire il diritto sociale a una mobilità pubblica, gratuita ed efficiente.

COMMENTI
 
Mattiatr 1 mese fa su tio
@Emib5 non ti preoccupare, per instaurare una dittatura si deve lavorare. Comunque le sue opinioni non sono molto interessanti, anche perché sono talmente generiche da non esser rappresentabili. Questo per dire che per parlare bisogna dire qualcosa. Poi teh, mi diverto un po' a fargli notare che il QI alto serve a poco se poi il discorso più colto sembra una mia rappresentazione il sabato sera in bettola. Comunque la migliore prevenzione contro l'autoritarismo è tenere le mani della politica ben distanti dal mercato ed evitare ogni sorta di accentramento del potere. Poi teh, ogni volta che un bambino scarpuscia senti politici inneggiare allo statalismo, all'assistenzialismo, al centralismo oppure al corporativismo sempre con toni vittimisti, bé non è che queste opzioni offrano una gran bella prospettiva.
Brus Uillis 1 mese fa su tio
VAI A LAVORARE!
Mattiatr 1 mese fa su tio
Il QI si propone di misurare lo sviluppo cognitivo di una persona. La comunità scientifica non ha ancora una definizione appoggiata dalla maggioranza riguardo cosa sia l'intelligenza. Il risultato di un test del genere non vuol dire nulla all'interno di una discussione su un altro tema, quindi evitate di star qua a ganasare sul nulla.
Chris_El_Suizo 1 mese fa su tio
E questa dove l`hai sentita? Il QI o quoziente intellettivo è propriamente un test standardizzato dove si considerano vari fattori determinanti per stabilire il livello di intelligenza di un individuo, Qua lo trovi spiegato in maniera più tecnica: https://it.wikipedia.org/wiki/Quoziente_d%27intelligenza Anche se Wikipedia non è la fonte più attendibile del mondo su questo argomento non ci piove, chi ha un QI basso non è di certo intelligente.
Mattiatr 1 mese fa su tio
Esiste un dibattito sulla definizione stessa d'intelligenza, ci scrivono decine di studi che non sono in grado di riportare fedelmente quindi evito, prova ad approfondire. Comunque il QI non è un fattore determinante in un dibattito, non per niente viene usato un metodo detto scientifico per la redazione di teorie e la giustificazione di queste. Gli slogan non significano nulla, le opinioni valgono poco. Non puoi inserirti in una discussione proponendo slogan da cioca in bettola giustificandoti con ho il qi alto. Non vale neanche il contrario, per smontare una teoria non basta dire il tuo qi è basso. Quando dici baggianate non puoi dire che sono giuste perché sei intelligente, perché una falsità rimane tale pure detta da un genio. Rileggiti i commenti che hai scritto, non hai detto letteralmente nulla, hai ripetuto slogan che hai provato a giustificare con un fattore non rilevante.
Emib5 1 mese fa su tio
@Mattiatr Conosco le idee politiche di Chris dai tempi del Covid e mi fanno rabbia questi personaggi che calano lezioni di medicina, oggi di politica internazionale senza nessuna preparazione specifica, ma contrabbandadole come verità. Il personaggio reale che si nasconde dietro i suoi proclami di estrema destra illiberale (mi ricordo parecchie minacce di vario genere che ricordano molto il periodo in cui, nel caso migliore, si usava l'olio di ricino e non solo contro gli avversari) deve essere un poveretto frustrato che vive nella sua realtà parallela nell'interno delle Canarie dove la civilità non è ancora arrivata e si vanta della sua finta autonomia quando invece approfitta del benessere collettivo senza contribuirvi. Contesta anche la democrazia come la conosciamo e trama, con i suoi amichetti, per instaurare neinostri stati dittature di destra.
Chris_El_Suizo 1 mese fa su tio
Comunque sia le elezioni di midterm sono andate proprio come desideravo, a me non interessa che gli USA continuino a fare i poliziotti del mondo, mi interessa che si autodistruggano con una guerra civile, la divisione creata dalle elezioni di midterm non ha fatto che aumentarne le probabilità che scoppi, per l`Europa e il resto del mondo scrollarsi di dosso il fardello americano sarebbe una grande liberazione!
Mattiatr 1 mese fa su tio
Una visione un po' miope del mondo.
Chris_El_Suizo 1 mese fa su tio
Bravo convinto tu convinti tutti vero? Il test in questione è certificato dalla IMA, non è carta straccia come dici tu, ma voi della sinistra siete solo capaci a screditare il prossimo che non si allinea ai vostri pensieri, siete ridicoli, credete di mettervi in buona luce cosi?! Così come chiamate fascisti tutti quelli che non si allineano alla vostra ideologia totalitaria e settaria, intanto in Italia governa la Meloni non la sinistra, in Ungheria governa Orban, volontà del popolo e senza manipolazioni, in Spagna alle prossime elezioni governerà Il PP insieme a VOX, e in Francia le prossime saranno vinte dalla Le Pen, la rivoluzione che tanto temete voi della setta di sinistra è già in atto e verrà a svegliarvi a pedate nel sedere dal vostro sogno comunista!!!
Chris_El_Suizo 1 mese fa su tio
Test QI sul sito IQ Metric certificato IMA, ASAN sociopatico, le elezioni di midterm sono andate come dovevano, gli USA spaccati in 2 che vanno a grandi passi verso la guerra civile che ci libererà una volta per tutte di loro, della NATO, ecc...
Emib5 1 mese fa su tio
Ahahahahahahah, il test di IQ metric vale come la laurea albanese del Trota. Rosica rosica che le elezioni americane non sono andate come quello che avreste voluto! A quando la vostra rivoluzoione fascista alle Canarie?
Giulietto 2 mesi fa su tio
Se hai un cervello voti partito comunista! Proposta ottima brava!
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
I giovani, zero esperienze di vita, e questo si riflette nella facilità con cui movimenti politici subdoli come la sinistra e i comunisti riescono a manipolarne il pensiero, a questa ragazza servirebbe una vacanza in Venezuela, o in Corea del Nord, o in Cina per vedere cos`è il comunismo, è come un cancro una volta che si instaura il suo regime non riesci più ad estirparlo o se ci riesci a caro prezzo ( vedi URSS....), a mio avviso affinché il mondo torni a funzionare bene davvero il voto va riservato alle persone mature e con esperienza, dai 40anni in su sarebbe ideale, e anche un test del QI per accedere non sarebbe male, decide e vota chi ha la testa per farlo, non sarà molto democratico ma sicuramente sarebbe la panacea per molti mali del mondo.
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Di certo per la sinistra sarebbe la fine, niente più votanti manipolabili.
Emib5 2 mesi fa su tio
Allora non potresti votare nemmeno tu, visto il tuo QI. A proposito sei sempre sulle spalle della società, vero, te ne intendi di approfittatori del benessere collettivo.
Sarà 1 mese fa su tio
Anche estirpare il regime nazista è costato caro. E ci sono ancora oggi persone intellettualmente gracili nostalgiche di quel regime.
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
A me del benessere collettivo non me ne frega un fico secco sinceramente, penso per me e ne ho fin abbastanza, sulle spalle della società non son mai stato, mai chiesto assistenza né tantomeno disoccupazione, alla società non chiedo nulla e non do nulla, quello che utilizzo come ad esempio le strade le pago con le imposte sul veicolo e la benzina, la sanità ce l`ho privata, sei ridicolo, sulle spalle della società ci sono più votanti di sinistra che di destra ed è un dato di fatto! Te se un ASAN! Invidioso che io vivo su un`isola tropicale circondato da magnifici alberi di frutta tropicale, agrumi, ecc....senza lavorare, libero come un uccello! Ti pesa alzarti tutte le mattine per la paghetta vero?
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Ah comunque, il mio QI è di 152 con certificato, tu l`hai mai fatto il test? Fallo poi ci troviamo e vediamo carte in mano!!!
Emib5 2 mesi fa su tio
Certificato comperato per 10 € in rete? Da come ti esprimi in italiano direi che hai faticato per arrivare alle medie. Mi alzo presto la mattina, ma non per la paghetta e pensare di essere invidioso di un essere con idee assurde come le tue mi fa solo sorridere. Ribadisco la convinzione che quelli come te sfruttano un sistema che contestano, la peggior specie. Torna a occuparti della rivoluzione della tua destra fascista. A proposito, come sono andate le elezioni di midterm?
CHGordola 2 mesi fa su tio
Da giovane, dico ai giovani che vedono la sinistra come la salvezza, andate a lavorare, non ci servono così tanti studenti, così capite cosa vuol dire guadagnare e dover dare i pochi soldi che rimangono a gente che vuole avere tutto gratis senza far nulla. Il potere d'acquisto è diminuito, mettendo i trasporti pubblici gratis diminuisce ancora di più perché qualcuno deve pagare gli abbonamenti e i biglietti. I bus non girano a speranze e scioperi, girano con diesel, elettricità e grazie agli autisti e a tutte le infrastrutture messe in atto: costa tutto parecchio soprattutto in questo periodo, non è giusto che chi non usufruisce del trasporto pubblico (per voglia o impossibilità) debba pagarlo anche per gli altri. Poi voglio ricordare che i prezzi dei biglietti sono scesi drasticamente negli anni. Circa 15 anni fa, prendere l'Autopostale da Locarno a Sonogno (in Valle Verzasca) arrivava a costare il doppio rispetto adesso (senza contare il carovita) quindi non lamentiamoci dell'acqua calda, perché ci sono paesi non molto lontani, che di mezzi non ne hanno proprio o sono serviti malissimo.
vulpus 2 mesi fa su tio
Simpatica questa ragazza. Bisognerebbe in primis evitare di portare esempi di altre nazioni che non hanno la nostra realtà economica e geografica. In secondo luogo è impossibile trasporti gratuiti per tutti e poi performante e capillare. Ma sapete perchè non ci sonoulteriori agevolazioni sui titoli di trasporto`? Ma perchè già oggi fanno fatica a trasportare tutti i passeggeri, ed un ulteriore incremento sarebbe la catastrofe Ed un ampliamento del servizio è impossibile.
Mattiatr 2 mesi fa su tio
Siamo alle solite, esattamente come l'ultima volta non hanno messo nessuna cifra, nessuna fonte dalla quale ricavare le risorse, inoltre non viene detto cosa si intende con mezzi pubblici, sui binari ticinesi passa per esempio pure la Südost Bahn, sarebbe inclusa oppure no? Facile buttar là in continuazione proposte da bettola, però non si ha mai un idea su come fare, in pratica è pura retorica da cioca in bettola, sparate a caso e forse qualcuno un giorno ci lavorerà.
occhiodiairolo 2 mesi fa su tio
... ma qualcuno i soldi per il funzionamento del sistema li deve mettere: mezzi, stipendi, logistica e carburante... Dove li troviamo? Giso diccelo tu!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE