Cerca e trova immobili

PARIGIPeugeot: il 2023 è l’anno della e-3008

30.01.23 - 09:00
La versione elettrica della nuova edizione del crossover avrà 700 km di autonomia 
peugeot.com
Peugeot: il 2023 è l’anno della e-3008
La versione elettrica della nuova edizione del crossover avrà 700 km di autonomia 

Con l’E-Lion Day svolto la scorsa settimana Peugeot ha svelato i piani riguardanti la propria strategia nel settore della mobilità elettrica anticipando anche alcune informazioni riguardanti uno dei modelli più attesi di questa gamma: la e-3008, la versione a batteria della terza generazione della 3008. La e-3008 appartiene al gruppo composto da 5 vetture a batteria che Peugeot ha intenzione di lanciare sul mercato dal 2023 al 2025, con l’obiettivo di trasformare il marchio francese in completamente elettrico entro il 2030: alla stessa gamma appartengono la e-308, la e-308 SW, che sono già state presentate ufficialmente, mentre dopo la e-3008 arriveranno anche la e-408 (che dovrebbe avere motore da 115 kW e batteria da 54 kWh, per un’autonomia di circa 400 km) e la e-5008.   

La e-3008 verrà presentata in via ufficiale nella seconda metà di quest’anno, ma Peugeot ha confermato già ora che questa vettura sarà la prima ad essere sviluppata partendo dalla nuova piattaforma dedicata dal gruppo Stellantis alle vetture a emissioni zero, denominata STLA Medium. Per il resto il marchio francese ha fornito pochi dettagli, limitandosi ad affermare che la e-3008 verrà proposta con tre diversi powertrain e che ci sarà anche una versione con due motori a trazione integrale.

L’altra informazione chiave della comunicazione Peugeot riguarda l’autonomia della e-3008 che raggiungerà i 700 km nella versione con la batteria più grande, la cui capacità dovrebbe essere compresa tra gli 80 e i 90 kWh. Quanto al design della e-3008, non sono state fornite anticipazioni, tuttavia è facile immaginare che integrerà elementi della Inception, il concept dalle forme futuristiche presentato a fine 2022.   

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE