CANTONEIn un anno difficile, BancaStato tiene botta

09.03.21 - 12:52
Risultati «importanti» per la banca cantonale, anche visti gli impegni legati al territorio
TiPress
In un anno difficile, BancaStato tiene botta
Risultati «importanti» per la banca cantonale, anche visti gli impegni legati al territorio
Nonostante le avversità, oltre 40 milioni sono stati versati nelle casse dello Stato

BELLINZONA - Nonostante gli effetti nefasti del coronavirus, i risultati finanziari 2020 di BancaStato si sono rivelati «solidi».

Lo ha annunciato il Gruppo in un comunicato stampa odierno, in cui ha spiegato come il 2020 sia stato «un anno drammatico e difficile per la società e l’economia cantonale».

Il risultato d'esercizio si è mantenuto pressoché invariato a CHF 86,8 milioni (-0,6%). L’utile del Gruppo è invece diminuito leggermente, attestandosi a CHF 50,5 milioni (-4,6%) nonostante l’invariata attribuzione alle riserve per rischi bancari generali di CHF 31 milioni e il sostegno finanziario di CHF 4,1 milioni assicurato alla campagna cantonale “Vivi il tuo Ticino”.

Sono poi risultati in crescita i crediti ipotecari (+4,8%) e gli impegni nei confronti della clientela (+11,5%). La cifra di bilancio ha superato i 16,48 miliardi (+10,9%), e l’afflusso di nuovi patrimoni della clientela è stato nuovamente molto elevato (+1,28 miliardi). 

40 milioni nelle casse cantonali 

Sebbene l'anno sia stato difficile, anche nel 2020 BancaStato ha potuto garantire un versamento nelle casse cantonali all’altezza di quello del 2019: CHF 41,7 milioni (-0,4%).

«Specialmente alla luce delle sfide affrontate e di quelle che ancora si stagliano all’orizzonte, siamo particolarmente orgogliosi di versare nelle casse cantonali 41,7 milioni di franchi. È una cifra importante che sarà sicuramente preziosa per tutti i ticinesi» ha commentato Fabrizio Cieslakiewicz, Presidente della Direzione generale di BancaStato.

Il Direttore del Dipartimento delle finanze e dell'economia (DFE), Christian Vitta, ha salutato favorevolmente il risultato raggiunto dal Gruppo BancaStato, che «ha dimostrato di contribuire in modo importante allo sviluppo economico cantonale, adempiendo al suo ruolo di mandato pubblico anche in questa fase delicata per l'economia del Cantone Ticino», ha detto il Consigliere di Stato.

Crediti Covid e "Vivi il tuo Ticino" 

Oltre 1’500 aziende hanno beneficiato dei crediti Covid-19 erogati da BancaStato. Nelle attività contabili è stato calcolato anche il finanziamento del progetto “Vivi il tuo Ticino”, promosso su impulso del DFE in collaborazione con l’Agenzia Turistica Ticinese allo scopo di sostenere il settore turistico e alberghiero locale, tra i più toccati dall’emergenza sanitaria.

«Siamo stati vicini alle aziende del territorio non solamente con l’erogazione dei preziosi crediti Covid garantiti dalla Confederazione, ma anche ad esempio con il finanziamento al progetto “Vivi il tuo Ticino”, che mirava a sostenere alberghi e ristoranti del nostro Cantone, con lo scopo che l’intera economia ne beneficiasse» ha aggiunto Cieslakiewicz.

«Sono fiero di dirigere una squadra come quella di BancaStato e ringrazio tutti quanti, di cuore, per gli importanti risultati ottenuti» ha concluso il Presidente della Direzione generale.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE