Immobili
Veicoli
AFP
L'ambasciata Russa in Germania.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
AUSTRALIA
3 min
Il rapitore della piccola Cleo ha confessato
Terence Darrell Kelly si è dichiarato colpevole durante il processo
FRANCIA
36 min
È morto Thierry Mugler
Lo stilista di Madonna e Sharon Stone aveva 73 anni
STATI UNITI / RUSSIA
40 min
Gli Usa sconsigliano agli americani di andare in Russia
Viene inoltre consigliata l'evacuazione ai diplomatici in Ucraina, dove la tensione è alta
FRANCIA
9 ore
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
GERMANIA
11 ore
Vaccino obbligatorio, il progetto è pronto a scaldare gli animi
Mercoledì inizieranno i dibattiti su una proposta interpartitica: un obbligo vaccinale per tutti gli over 18
BELGIO
12 ore
Manifestazione anti-restrizioni, scontri violenti con la polizia
Il corteo che ha riunito 50'000 partecipanti è iniziato pacificamente, ma un centinaio di teppisti ha portato il caos
ARMENIA
13 ore
Si dimette il Presidente Sarkissian
Una decisione dettata dalla frustrazione di essere «privo di poteri»
DANIMARCA
13 ore
Quella di Omicron potrebbe essere l'ultima ondata
Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore per l'Europa dell'Oms
NORVEGIA
14 ore
Il primo viaggio in Europa dei talebani
Una delegazione è arrivata ad Oslo, numerose le riunioni previste
PAESI BASSI
14 ore
Vola 9'000 km nascosto nel carrello dell'aereo
La polizia olandese: «Notevole che sia ancora vivo»
MONDO
14 ore
Un sottotipo di Omicron ancora più contagioso? Gli esperti: «Prudenza»
È stato denominato BA.2 e differisce del 50% con la variante base
UNIONE EUROPEA / RUSSIA
08.02.2021 - 17:350
Aggiornamento : 18:03

Germania, Polonia e Svezia espellono i diplomatici russi

La mossa arriva in risposta alle recenti azioni del Cremlino

BERLINO - Germania, Svezia e Polonia hanno deciso di espellere dei diplomatici russi dai loro paesi.

La mossa, in risposta alle azioni di Mosca, arriva qualche giorno dopo la decisione del Cremlino di espellere dei rappresentanti dei tre paesi europei.

Questo inasprisce ulteriormente il conflitto tra il Cremlino e l'Unione europea, che ha iniziato ad assumere una spirale sempre più negativa dal ritorno dell'oppositore Alexei Navalny in Russia, che ha portato all'arresto dello stesso come anche di migliaia di cittadini che sono scesi in piazza a protestare. In seguito, Navalny è stato condannato a 2 anni e 5 mesi, e la risposta dell'Ue non si è fatta attendere.

Visto anche il fallimento del viaggio a Mosca dell'Alto rappresentate dell'Ue, Josep Borrell, per tentare di cooperare con il Governo russo, la situazione diplomatica tra l'Unione e il Cremlino è ora disastrosa.

La prossima riunione dei Ministri dell'Ue è prevista il 22 febbraio, e tra i temi trattati è molto probabile che ci saranno le tanto discusse sanzioni legate alla condanna di Navalny.

La risposta russa - «Le decisioni prese oggi da Germania, Svezia e Polonia sono infondate, non amichevoli e non sono che la continuazione di una serie di azioni che l'Occidente intraprende nei confronti del nostro Paese e che qualifichiamo come ingerenze nei nostri affari interni», ha commentato la portavoce del dicastero, Maria Zakharova. Lo riporta l'agenzia Interfax, ripresa da Keystone-SDA.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 11 mesi fa su tio
Bene, alla faccia del nano criminale
Tato50 11 mesi fa su tio
@seo56 Mi sembra una partita di Ping Pong o tennis da tavolo !! La Russia espelle tre di Nazioni diverse e dopo un paio di giorni le Nazioni coinvolte fanno la stessa cosa. Tra un paio di giorni il tutto sarà come prima e la sceneggiata sarà finita -((
Moga 11 mesi fa su tio
Arriva Biden e ricominciano le tensioni: Russia, Siria, Ucraina... ma non era quell'altro il guerrafondaio?
seo56 11 mesi fa su tio
@Moga Con la Russia bisogna agire e imporre sanzioni tali da metterla in ginocchio. Solo così il popolo russo potrà liberarsi dal nano criminale.
Heinz 11 mesi fa su tio
@Moga La questione ucraina è cominciata durante la presidenza Trump che si è girato dall'altra parte quando sono arrivati i $$$ dalla russia. Lo stesso Trump ha lasciato mano libera ai russi in Siria e causando una emergenza umanitaria colossale con milioni di profughi nei campi pronti a partire per l'europa (sempre$$$ dal cremlino). Tanto per mettere le cose nel giusto ordine.
Tato50 11 mesi fa su tio
@Moga Biden non ha fatto assolutamente nulla, quindi lascialo stare ! Le tre Nazioni espulse non hanno fatto che richiedere la scarcerazione di quello che ogni tanto avvelenano. Putin ha risposto a modo suo e quelle coinvolte hanno aspettato qualche giorno e replicato. Tempo fino a Domenica che tutto torna come prima ;-))
Galium 11 mesi fa su tio
@Heinz Ben detto, Heinz!
Zico 11 mesi fa su tio
@seo56 già. la Germania fa finta di irrigidirsi di facciata, poi magari il nano gli chiude gasodotto....
Baba 11 mesi fa su tio
l'Europa non deve essere troppo continuamente arrogante con la Russia
seo56 11 mesi fa su tio
@Baba Veramente é la Russia che é arrogante con il resto del mondo e tutto questo per i capricci del nano dittatore!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 07:53:13 | 91.208.130.87