Rescue Media
RIVIERA
10.02.2021 - 12:340
Aggiornamento : 13:43

Schianto a Cresciano, trauma cranico e polmonare per la 24enne

La giovane è ancora in terapia intensiva e in coma farmacologico.

Gli inquirenti sono al lavoro per chiarire la dinamica dell'accaduto.

CRESCIANO - È tutt'ora ricoverata nel reparto di terapia intensiva la 24enne rimasta vittima dell'incidente verificatosi nella notte sulla cantonale a Cresciano.

Dai familiari veniamo a sapere soltanto che ha subito un trauma cranico e polmonare e per il momento si trova in coma farmacologico. Aggiornamenti - si spera positivi - sul suo stato di salute, dovrebbero arrivare nelle prossime ore.

A rendere più complessa la situazione, per i parenti della giovane, è il fatto di non poter stare vicino alla 24enne. A causa delle norme anti Covid, le strutture sanitarie sono blindate e le informazioni che stanno ricevendo sono risicate.

Ricordiamo che la 24enne era a bordo di un'utilitaria Peugeot ed era diretta verso Biasca quando è finita contro un muretto. L'impatto è stato tale da distruggere la parte frontale del veicolo e provocare ferite gravissime per la ragazza (tanto che da subito è stata dichiarata in pericolo di vita) e gravi al suo passeggero, un 24enne del Bellinzonese.

L'esatta dinamica dell'accaduto, ci riferiscono dalla polizia cantonale, è tutt'ora al vaglio degli inquirenti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 12:51:59 | 91.208.130.85