Immobili
Veicoli

BERNA/BELLINZONA Treni più stretti? «Sì, ma più comodi»

09.12.19 - 18:12
Nuovi Giruno: il Consiglio federale invita a guardare il lato positivo...
tipress
Treni più stretti? «Sì, ma più comodi»
Nuovi Giruno: il Consiglio federale invita a guardare il lato positivo...

BERNA/BELLINZONA - Il Consiglio federale ha confermato oggi che da settimana prossima alcuni collegamenti ferroviari da e per il Ticino saranno effettuati con composizioni meno capienti. Il comfort di viaggio sarà però superiore.

Rispondendo per iscritto a due domande di Bruno Storni (PS/TI) e Lorenzo Quadri (Lega/TI), il governo ha riconosciuto che dal prossimo cambiamento d'orario del 15 dicembre sull'asse del San Gottardo i nuovi treni Giruno sostituiranno per quattro collegamenti al giorno i convogli di tipo ICN. Orbene, i Giruno hanno 69 posti a sedere in meno degli ICN, se circolano due convogli accoppiati i posti in meno sono dunque 138.

Questa differenza, spiega l'esecutivo, è dovuta al fatto che i nuovi convogli sono concepiti per il traffico internazionale. Insomma, il Giruno dispone sì di meno posti a sedere, ma questi sono «comodi sia in prima che in seconda classe». Gli ICN invece, pensati per il traffico interno alla Svizzera, hanno più capacità. Peraltro non è ancora chiaro quando i Giruno raggiungeranno Milano e altrove: per il momento i nuovi convogli circoleranno solo nella Confederazione.

Più in generale, sull'asse del San Gottardo non vi è carenza di posti a sedere. La problematica si presenta infatti solo durante pochi giorni di punta, ricorda l'esecutivo. Con l'apertura tra un anno della galleria di base del Monte Ceneri sarà però possibile ricorrere a treni a due piani sull'asse nord-sud. Nel frattempo il Consiglio federale non ritiene necessario intervenire.

COMMENTI
 
El Jardinero 2 anni fa su tio
Vogliamo pure parlare del fatto che han tolto la comodità di appoggiare le giacche, d'inverno, sul portabagagli superiore (levandolo!). Geni! Quindi meno posti , meno comodità.
fakocer 2 anni fa su tio
Più stretti ma più comodi. Elementare. Complicato ma non semplice.
El Jardinero 2 anni fa su tio
Il grosso danno è che han tolto il portabagagli o giacche , superiore. Quindi perde pure in comodità.
ctu67 2 anni fa su tio
Secondo me il posto più comodo sarà la tazza del wc.... Sempre che li aprano/!!! E nüm a pagum??????
Dioneus 2 anni fa su tio
Ma prendono per il cu*o?
lügan81 2 anni fa su tio
Mi sa che a Berna i neuroni stanno morendo senza ricrescere.... Il senso logico ormai se ne é andato da molto tempo
pardo54 2 anni fa su tio
Assolutamente ridicolo ??. C’era una volta una ferrovia i cui treni erano puntuali, puliti ed efficienti. Ora se devi prendere l’aereo devi partire almeno con una mezza giornata di anticipo. Questa sera il treno Zurigo-Milano Centrale è partito con 10’ di ritardo per un guasto alla chiusura delle porte. Stiamo andando a pezzi.
pardo54 2 anni fa su tio
Assolutamente ridicolo ?? c’era una volta la ferrovia efficiente, puntuale, carrozze pulite e ne curate. Oggi, a volte, fai fatica a trovare un posto che non sia macchiato, se devi prendere l’aereo parti almeno con una mezza giornata abbondante di anticipo. Questa sera il treno da Zurigo direzione Milano Centrale è partito con 10’ di ritardo per un guasto alla chiusura delle porte. Aumentano i prezzi, diminuisce la qualità.
GI 2 anni fa su tio
ma che c'entra la comodità se la questione è nel minor numero di posti a sedere ?????
miba 2 anni fa su tio
...più stretti ma più comodi... Mi sa che Bayron che mi ha preceduto abbia ragione... :):):)
Bayron 2 anni fa su tio
Mi sa che la politica crede che i cittadini sono tutti stupidì e boccaloni!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO