rescue media
+13
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
18 min
In Ticino altri 22 contagi
Nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi. Il bollettino del medico cantonale
CANTONE
20 min
Non è vero che le donne fanno più incidenti
In Ticino l'anno scorso sono stati 1036 i sinistri stradali "al femminile". Quelli causati da uomini oltre il doppio
FOTO
BISSONE
49 min
Si rompe un condotta, fuga di gas lungo la Cantonale
Disagi alla circolazione stradale, stamattina, a Bissone. Sul posto pompieri, polizia e tecnici dell'AIL.
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Cala (leggermente) la disoccupazione, anche in Ticino
Secondo la SECO, a febbraio il numero di persone senza lavoro si è attestato al 3,6%, -0,1%, rispetto a gennaio
CANTONE
2 ore
«Sarebbe devastante riaprire tutto a Pasqua e richiudere due settimane dopo»
Covid: Raffaele De Rosa, direttore del DSS, è preoccupato. Anche per quello che sta accadendo nella vicina Italia.
CANTONE
3 ore
«Molto più utile vaccinare prima gli anziani del personale sanitario»
Il direttore sanitario della Croce Verde replica a quei colleghi che non pensavano di finire penultimi in lista d'attesa
CANTONE
3 ore
«Fa molto male la solitudine di don Chiappini»
L'arciprete Feliciani si esprime sul caso. E sul celibato dice: «È più intrinseco ai monaci, che non ai preti»
CANTONE
4 ore
Tumore al seno, l'importanza della diagnosi precoce
In occasione della Festa della Donna, il CSSI ha voluto sottolineare l'importanza dello screening mammografico.
LUGANO
13 ore
«Donne (non) ricordate nello stradario»
La proposta, sotto forma di interpellanza sull'esempio di Mendrisio
CANTONE
16 ore
«Perché non puntare anche sullo Sputnik?»
Ay, Ferrari (PC), Galeazzi (UDC) e Alberti (Lega) chiedono al Governo una diversificazione dei vaccini anti-Covid-19
CANTONE
18 ore
I giochi sono quasi fatti, le prime reazioni
Giovani UDC: «Una vittoria della libertà». Ghiringhelli: «Missione compiuta». I Verdi: «Ha vinto il populismo»
GORDOLA
20 ore
Risanamento delle scuole al Burio: passano due "Sì"
I cittadini di Gordola hanno votato a favore del credito per i lavori all'istituto scolastico
FOTO
RIVIERA
21 ore
Prima contro un albero e poi giù dalla scarpata
L'incidente è avvenuto poco prima delle 8 di questa mattina a Lodrino
LOCARNO
06.11.2018 - 13:520
Aggiornamento : 18:43

Il Lago Maggiore è esondato

Piante e panchine sono state parzialmente ricoperte dall'acqua nel primo pomeriggio, nei pressi del Parco della Pace

LOCARNO - Panchine mezze sott'acqua e le anatre che vi nuotano a fianco. Il Lago Maggiore è ufficialmente esondato, come mostrano le foto scattate nel primo pomeriggio a Locarno, nei pressi del Parco della Pace.

Nella giornata di ieri sulla sponda di Verbania era stato emanato un avviso di allerta per la serata tra mercoledì e giovedì, sulla base delle simulazioni effettuate alla luce delle precipitazioni previste tra oggi e domani. Ma il lago non ha aspettato e a Locarno ha iniziato a occupare le strade.


TiPress

L'ultima misurazione (rilevata alle 13.30) segna un livello delle acque di 194,78 metri, il valore più alto degli ultimi sette giorni (venerdì si erano toccati i 194,61 metri). La soglia di allarme è fissata a 195,50 metri.

Meno di un mese fa era stato lanciato l'allarme secca per il Lago Maggiore. Il 9 ottobre era stato registrato un livello di 192,28 metri, molto vicino al minimo storico di 192,05 registrato negli anni Cinquanta.


http://www.oasi.ti.ch

 

TiPress
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pegi 2 anni fa su tio
Per chi chiede come mai due settimane fa era al minimo storico...ricordo che di acqua ne è venuta giu in due giorni come in un mese e continua a piovere...i fiumi Maggia/Ticino e anche Toce se non erro portano a valle masse d'acqua non indifferenti....e poi c'è la diga di Ponte Tresa che in caso di emergenza per il Ceresio viene aperta e scarica nel Lago Maggiore attraverso la Stresa....
stef1313 2 anni fa su tio
@pegi pegi: "la Tresa", Stresa non scarica acqua, semmai la riceve! :)
Evry 2 anni fa su tio
Non lo si vuol dire da sempre , basta andare a regolare, abbassare ai livelli dovuti ed in rispetto agli accordi, la diga artificiale sul fiume Ticino a Sesto Calende. Da anni una vergogna.
phys 2 anni fa su tio
Il Verbano ha veri affluenti come la Maggia, il Ticino e il Toce.... non rigagnoli come il Vedeggio, la Magliasina ed il Laveggio (fiumi?!).
gabola 2 anni fa su tio
Mai chiesto perche Lugano non esonda cosi spesso? Perche quando sale aprono le dighe a Pte Tresa e scarica tutto nel lago di locarno...facile no
phys 2 anni fa su tio
@gabola Vedi il mio messaggio....
gabola 2 anni fa su tio
@phys Saranno rigagnoli,ma hai dimenticato il fiume di porlezza,e considera che l'unico fiume che scarica il lago di.lugano è la tresa,che diventa un affluente del verbano,dotata di chiusa regolabile per non far esondare il lago ceresio,e i rigagnoli diventano molto piu importanti dei fiumi menzionati
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Culpa di talian… Lorenzo, subito una bella interrogazione a Berna!... che aspetti?...
KilBill65 2 anni fa su tio
Chissa' allora quello di Como!!....
Nmemo 2 anni fa su tio
Se in un catino (il Verbano) entra più acqua di quanta riesce naturalmente ad uscire a un certo momento il lago esonda. Lo fa da secoli, tant’è che sotto i portici erano riposte barche e legname raccolto. La soglia rocciosa naturale, in uscita, determina la laminazione delle portate, inutile recriminare. Detta soglia è già stata ribassata per ordine del Duce, per derivare maggiori portate sui navigli e per i canali d’irrigazione. Inutile “strillare”: le acque sono internazionali, per 4/5 italiane. Sotto il profilo dell’economia delle acque, per chi dispone della maggiore proprietà territoriale, è preminente la riserva idrica accumulata.
beta 2 anni fa su tio
@Nmemo Finalmente una buona risposta per chi vuol capire . Grazie.
sedelin 2 anni fa su tio
ogni tanto succede. belle le foto!
negang 2 anni fa su tio
Direi che la regolazione delle chiuse a Sesto Calende come minimo e' da rivedere. Non e' possibile che una settimana fa dopo mesi di siccità' totale che avevano portato il lago al minimo storico inizi a piovere e dopo soli 8 giorni si sia già' arrivati alla esondazione. Come minimo non si sanno fare le somme.. entrano tot metri cubi come minimo ne devono uscire tot + qualche altro po', tanto siamo in inverno ed i canali di irrigazione non hanno bisogno di acqua. Mi piacerebbe che indagaste sulla loro gestione, che andiate ad interrogare chi stabilisce le aperture e chiusure, i parametri che usano per calcolare gli afflussi visto l'enorme bacino idrografico del Lago Maggiore che prende anche acqua da tutta la Val d'Ossola oltre che l'alto Ticino, Moesa, Valle Maggia, Verzasca ed oltrea tutto il bacino idrografico del lago di Lugano. Enorme. Penso pero' che un calcolo si possa fare e magari con le previsioni alla mano anticipare le aperture delle chiuse in modo da far defluire gli eccessi prima che diventino ingestibili.
Biagio 2 anni fa su tio
@negang Tanti ne entrano e tanti ne escono. Ottima gestione. Poi se a valle arriva esonda fa niente. Ci vorrebbe un minimo di ripasso sulle differenze tra esondazione di un lago e di un fiume.
marcopolo13 2 anni fa su tio
@negang In un paio di giorni ha piovuto quello che normalmente piove in un mese. Sei mega avanti con la matematica!
pontsort 2 anni fa su tio
@negang Posso darti parzialmente ragione visto che 2 settimane prima delle precipitazioni avevano rialzato il lago di una ventina di centimetri. Per il resto non possono fare molto di più. Il lago di locarno é un imbuto che come hai detto tu ha un grande bacino imbrifero. L'unico modo per far uscire più acqua e che il livello del lago aumenti.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-08 10:30:40 | 91.208.130.89