Cerca e trova immobili

SVIZZERACovid, i contagi corrono ma l'obbligo di mascherina è fuori discussione

20.10.22 - 20:10
Il Comitato della Conferenza dei direttori sanitari cantonali ha deciso di non riprendere le misure di contenimento
20min/Marvin Ancian
Fonte 20Minutes
Covid, i contagi corrono ma l'obbligo di mascherina è fuori discussione
Il Comitato della Conferenza dei direttori sanitari cantonali ha deciso di non riprendere le misure di contenimento

BERNA - Mascherina obbligatoria oppure no? Il nuovo aumento dei contagi che stiamo assistendo durante le ultime settimane ha riproposto il dilemma.

Alcuni medici si sono già espressi a favore della reintroduzione di alcune misure restrittive per limitare la diffusione della pandemia. Il comitato direttivo della Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) sostiene invece che non c’è la necessità d’imporre un obbligo di mascherina sui mezzi pubblici e all'interno, negli spazi pubblici.

«Dopo un rapido aumento del numero di casi, assistiamo ora a un momento di stagnazione», ha affermato il CDS attraverso un comunicato stampa pubblicato questo pomeriggio.

«Il numero dei ricoveri è certamente aumentato, ma il tasso di occupazione degli ospedali con pazienti affetti da Covid-19 è ancora a un livello sostenibile». Il vero segnale di allarme, secondo l'organizzazione, non è il numero di pazienti Covid, ma la mancanza di personale sanitario.

Più di 5'000 casi al giorno - Con l’arrivo dell’inverno e del freddo i contagi Covid sono tornati a salire esponenzialmente. A livello nazionale, martedì scorso sono stati registrati 37’032 nuovi casi, sommati a 543 nuovi ricoveri. 

Diversi esperti del settore hanno chiesto al governo di imporre, il più rapidamente possibile, la reintroduzione delle misure per combattere la diffusione del virus. «Più aspettiamo, più casi avremo», ha affermato Andreas Cerny, specialista ticinese in malattie infettive. Altri paesi, come la Germania e l'Austria, sono già intervenuti.

Tutti possono proteggersi - Secondo il CDS non c'è alcun motivo di farsi prendere dal panico. «Quasi l'intera popolazione ha anticorpi dopo la vaccinazione e/o il recupero», ricorda. Inoltre, CDS ricorda che tutti possono proteggersi dal Covid, anche senza una direttiva ufficiale.

«Le mascherine sono utili in situazioni in cui il rischio di trasmissione è elevato. Ad esempio durante gli assembramenti di persone o sui mezzi pubblici», scrive. E per sottolineare che «chi ha sintomi dovrebbe sottoporsi al test, evitare il contatto con persone particolarmente vulnerabili e indossare la mascherina».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Babacool 1 anno fa su tio
È ora di andare avanti, c'è sempre la questione dei morti per Covid er niente chiara. Per questo una petizione online è messa a disposizione fino al 31.10.2022........Aggiungo: Petizione online "Risolvete l'eccesso di mortalità da record!". - Per la giustizia Secondo le pubblicazioni dell'Ufficio federale di statistica (UST), nel 2022 in Svizzera sono morte più di 3.000 persone rispetto alle previsioni di metà settembre. L'UST e le altre agenzie federali non sono in grado di giustificare in modo definitivo questo scarto record e lasciano la popolazione all'oscuro di tutto. Gran parte della popolazione - soprattutto molte persone vaccinate - è inquieta perché i possibili effetti negativi dei vaccini Covid 19 non possono essere esclusi in via definitiva senza una seria revisione. Questa "politica della camera oscura" non trasparente deve finire ora! Gli svizzeri hanno diritto a un'indagine completa sull'eccesso di mortalità senza precedenti. Cosa chiediamo: Chiediamo al Consiglio federale e al Parlamento di istituire una commissione d'inchiesta extraparlamentare indipendente (APUK) per indagare sulle ragioni del vistoso eccesso di mortalità nel 2022, come riportato dall'Ufficio federale di statistica. In particolare, occorre verificare se esiste un collegamento tra l'aumento della mortalità in eccesso e l'aumento del tasso di vaccinazione contro il Covid. Per chi lo desidera c’è tempo ancora fino al 31.10.2022 Online-Petition «Rekordhohe Übersterblichkeit aufklären!» - Für Gerechtigkeit https://fuer-gerechtigkeit.ch/projekte/online-petition-rekordhohe-uebersterblichkeit-aufklaeren/

F/A-19 1 anno fa su tio
Infatti prima ho visto un contagio che mi ha sorpassato in autostrada, correva molto veloce, penso che andava aff an c lo.

andrea28 1 anno fa su tio
Che strano, gli esperti hanno sempre detto che una persona guarita risulta poi protetta da un virus. Oggi il 98% della popolazione si é infettato col Covid seppur in modo asintomatico, l'ultima ondata di Omicro é avvenuta in Luglio con più contagi di adesso, ma siamo ancora qui a chiedere misure per coloro che, più deboli, si sono anche vaccinati tre volte, e sono ancora i più deboli. Se fossi un complottista direi che il vaccino non é così efficace contro Omicron e forse ha anche peggiorato la situazione. Comunque, chi vuole si vaccini e porti la mascherina che vuole, ma non chieda imposizioni per gli altri, che hanno il diritto di essere scettici.

MissKirova 1 anno fa su tio
Risposta a andrea28
Essere scettici per un vaccino nel 2022 è ridicolo! Basta informarsi correttamente. L inverno scorso,con 2 variabili più cattive,tutto aperto e più contagi c erano meno ospedalizzati e morti. E le cure intense erano a grande maggioranza novax. Questi sono dati di fatto. E non è vero che a luglio c erano più contagi di adesso!

Babacool 1 anno fa su tio
Risposta a andrea28
Certo che è un diritto si, solo gli ignoranti non si pongono delle domande. Se è interessato c'è una petizione online che vuole chiarezza sul numero dei morti effettivi per covid..... Online-Petition «Rekordhohe Übersterblichkeit aufklären!» - Für Gerechtigkeit https://fuer-gerechtigkeit.ch/projekte/online-petition-rekordhohe-uebersterblichkeit-aufklaeren/

andrea28 1 anno fa su tio
Risposta a Babacool
Babacool, grazie

andrea28 1 anno fa su tio
Risposta a MissKirova
Secondo UFSP a luglio in Svizzera abbiamo raggiunto il picco di 75 ospedalizzazioni al giorno mentre a ottobre il picco é stato di 57 (media 7 sui gg) e sta scendendo. Le ospedalizzazioni dipendono dai contagi, quindi... Ma i contagi bisogna cercarli per trovarli, in estate si pensa al turismo. Se ha letto bene il mio scritto, non ho messo in dubbio l'efficacia del vaccino (seppur di breve durata) per le varianti precedenti, ma sulla variante attuale. A me sembra che si ammali molta gente vaccinata, anche con 4 dosi. Posso capire che ammettere che qualcosa non vada possa essere difficile, dopo che si é creduto che i vaccinati non potevano contagiare e si sono accettate misure discriminatorie inutili, però almeno legga quello che viene scritto prima di rispondere, p.f grazie. Per quanto riguarda i non vaccinati, che non sono no vax ma magari solo guariti, ci mancherebbe pure che i ricoverati fossero meno dei vaccinati.

Babacool 1 anno fa su tio
Risposta a MissKirova
🥱

Babacool 1 anno fa su tio
Risposta a andrea28
Appunto Andrea28, ho letto bene e il suo ragionamento non fa una piega. La domanda è la solita e cioè sui numeri! riportano i contagi si ma che fine fanno queste persone non viene detto, quindi è necessario essere ragionevole e porsi alcune domande. l virus avrebbe ucciso 5 milioni di persone? Quale sono davvero dati ufficiali? Basterebbe fare 2 calcoli, per es. se si guarda i dati, Un milione di morti per coronavirus in tutto il mondo nel 2020, (50 milioni di morti per influenza nel 2018) Dato che la popolazione mondiale è cresciuta da circa 1 miliardo di persone nel 1918 a circa 7 miliardi nel 2020, più di quattro volte, le cifre dovrebbero essere rapportate alle proporzioni, quindi è come se il covid avesse ucciso meno di 250.000 persone nel mondo nel 1918, o l'influenza del 2018 più di 200 milioni nel 2020. Ogni morte è certamente una di troppo, ma non esiste l'immortalità, chiediamoci fino a che punto possiamo uccidere la vita per evitare la morte? se si ragiona in questi termini allora le misure che vengono ancora adottate oggi non hanno più senso. Poi ogni uno giustamente può indossare la mascherina se si sente più sicuro. Il lavaggio delle mani e disinfettarle rimane un'ottima protezione ma é ora di finirla con questo terrorismo

marco17 1 anno fa su tio
I contagi non corrono ma si moltiplicano, aumentano. Imparate l'italiano se volete scrivere.

Matan 1 anno fa su tio
Meglio, indossare sempre una mascera non è proprio salutare. Per la nostra nostra e quella del pianeta in cui viviamo.

ReoZH 1 anno fa su tio
ahahahah ancora .....ci provano ancora ma siamo ridicoli . Categorie a rischio si proteggono come sempre fanno e un po di responsabilità come quando si ha qualsiasi influenza.

Boh! 1 anno fa su tio
Ora però finiamo di dare tutto questo spazio ad un ormai quasi non-problema (grazie al vaccino!).

coluicheguarda 1 anno fa su tio
Sei nella categoria a rischio e dopo la settimana vaccinazione sei sempre ancora a rischio, stai a casa visto che per il 97% sei pensionato, 80% obeso e per il 70% della tua vita hai fumato e mai fatto sport… Guardiamo ad un futuro sostenibile!

Andy 82 1 anno fa su tio
Risposta a coluicheguarda
nòò vabbè la libertà d'espressione ma qui siamo al limite.. almeno che nn sia medico o medico legale è meglio che le statistiche le lasci ai medici..

Aka05 1 anno fa su tio
Risposta a coluicheguarda
Un genio….

Johnnybravo 1 anno fa su tio
Risposta a coluicheguarda
Probabilmente le sfugge che ci sono anche gli immunodepressi, ecc... che non hanno nessuna colpa.

Babacool 1 anno fa su tio
tutti possono proteggersi dal Covid, anche senza una direttiva ufficiale, oramai abbiamo imparato ed è ora di liberarci e tornare a vivere

Babacool 1 anno fa su tio
tutti possono proteggersi dal Covid, anche senza una direttiva ufficiale, basta il buon senso ed è anche ora di liberarci e tornare a vivere liberi.

Andy 82 1 anno fa su tio
mascherina OBBLIGATORIA!!! PUNTO E BASTA!! se vogliamo un futuro leggermente migliore bisogna che tutti facciano del proprio meglio.. chi pro chi contro ma la salute collettiva parte da noi .

Sarà 1 anno fa su tio
Risposta a Andy 82
@Andy 82 - Non capisco, la mascherina non è obbligatoria ma nemmeno vietata quindi chi è a rischio o ha paura può indossarla quando gli pare. Per gli altri penso che alla fine sia meglio lasciare che il virus circoli, alla fine dovremo conviverci come con tutti i virus influenzali.

marco17 1 anno fa su tio
Alcuni politici sembrano finalmente rinsaviti. Speriamo in bene.
NOTIZIE PIÙ LETTE