Comune Massagno
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE / SVIZZERA
12 min
Un problema tecnico affligge le FFS
Le Ferrovie sono confrontate con un disguido a livello nazionale (ma non in tutte le stazioni).
LUGANO
28 min
L'uomo che vuole costruire lo stadio
Chi è l'imprenditore che realizzerà il Polo Sportivo, votazione permettendo? Lo abbiamo intervistato.
LOCARNO
2 ore
Colpo di spugna alla Santa Chiara: disdetta all'ex direttrice e altri 3 medici
Tre allontanati con effetto immediato. Il quarto dovrà lasciare a fine anno. Contestate loro gravi manchevolezze
Massagno
2 ore
Per Elisa ci vogliono 18 milioni
L'edificio ha un valore di stima peritale di 18 milioni e mezzo
FOTO
MENDRISIO
13 ore
Tutto iniziò con una locomotiva...
La Galleria Baumgartner di Mendrisio festeggia i suoi primi vent'anni con una settimana di eventi e iniziative
BODIO
14 ore
Bodio sarà al 50% autosufficiente
Con altri due impianti fotovoltaici, ci sarà energia per 210 delle 400 economie domestiche presenti sul territorio
CANTONE / ZURIGO
15 ore
Il Premio Studer/Ganz alla ticinese Sabina Zanini
La premiazione si terrà nella primavera del 2022 presso la Casa della Letteratura per la Svizzera Italiana a Lugano
CANTONE
16 ore
Partecipazione digitale alla politica: Ticino quartultimo
Su una scala da 0 a 100 punti, il canton Ginevra raggiunge il podio con 55 punti. Il Ticino si ferma a 17.
CANTONE
16 ore
L'obiettivo: ri-vaccinare trentamila anziani entro Natale
Ecco la tabella di marcia delle autorità sanitarie cantonali per la somministrazione del richiamo
FOTO
CANTONE
17 ore
Poco più di due anni per risanare 108 fermate del bus
Entro il 2024 verranno risanate 108 fermate del trasporto pubblico su gomma. Per una spesa di circa 27 milioni.
CANTONE
18 ore
Un nuovo stabile per l'Istituto delle assicurazioni sociali
È stato inaugurato ieri alla presenza del direttore del DDS Raffaele De Rosa.
CANTONE
19 ore
Comuni ticinesi, si riforma tutto
Il Cantone intende ridefinire compiti, dimensioni e funzionamento del Comune in Ticino.
CANTONE
19 ore
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
20 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
STABIO
21 ore
L'aula immersa nel bosco è realtà
Contrariamente a quanto inizialmente previsto, è stata però realizzata in zona Colorine (e non in zona Ferriere)
MASSAGNO
21.09.2021 - 16:460

Massagno dice sì al Consuntivo e investe

Durante la seduta di Legislativo sono stati approvati diversi messaggi.

Tra questi troviamo pure il credito di costruzione (da 3.6 milioni) per trasformare Casa Ippocastano nella sede di due sezioni di Scuola dell'Infanzia.

MASSAGNO - Tanta carne al fuoco per la seduta del Legislativo svoltasi ieri - lunedì 20 settembre - presso la palestra delle scuole elementari di Massagno.

Cambi tra i rosso-verdi - La seduta è iniziata con la sottoscrizione e dichiarazione di fedeltà alla Costituzione di due nuovi Consiglieri comunali: Domenico Lungo e Javeria Mahmood (PS + i Verdi + Indipendenti), che sostituiscono gli uscenti Usman Baig (Consigliere comunale dal 2016) e Andrea Brusa (neoeletto nel mese di aprile 2021), ambedue per cambiamento di domicilio. Ha inoltre
prestato giuramento Francesco Ruggia (PPD+GG+ verdi liberali), che era assente per motivi di salute durante la seduta costitutiva.

Più di mezzo milione per le canalizzazioni - Dopo questa parte iniziale, è seguita l’approvazione di dieci messaggi di naturalizzazione, nonché l’approvazione unanime del credito di 550'000 franchi per l’esecuzione delle canalizzazioni all’interno delle opere previste dal PGS (Piano generale di smaltimento delle acque) e il rifacimento del manto stradale di Via Sassa, dal confine con Lugano a Via Tesserete.

Consuntivo 2020 oltre le previsioni - Approvato all’unanimità anche il Consuntivo 2020 le cui cifre - per il Comune - sono «un importante segnale di serenità, solidità e sicurezza finanziaria», accompagnata da una «comprovata progettualità a livello infrastrutturale, territoriale e sociale». In tale contesto la Commissione della gestione ha espresso «la sua soddisfazione per il risultato della gestione corrente, che presenta un avanzo d'esercizio di 187'535 franchi per il 2020, che viene accreditato al capitale proprio per raggiungere i 10'537'472», rammentando tuttavia che «il debito pubblico rimane ancora alto a 4'701 franchi pro-capite, con una diminuzione di 460 franchi rispetto al consuntivo 2019, e ci si augura diminuisca ulteriormente nei prossimi anni» e sottolineando «l'importanza del mantenimento del moltiplicatore al 77% per dare stabilità al Comune».
Credito per Casa Chiattone - Il Legislativo ha in seguito concesso (con 22 voti favorevoli e 7 contrari) il credito di progettazione - si tratta di 140'000 franchi - per gli interventi di risanamento e ristrutturazione della Casa Chiattone (ex sede amministrativa AEM SA). Come menzionato nel rapporto di maggioranza della commissione edilizia l’edificio, quasi centenario, è «la prima opera del celebre architetto Mario Chiattone che lo progettò nel 1922». Il Municipio ne divenne poi proprietario in due momenti diversi: nel 1964 e poi nel 1966. Ora «si rende necessaria una ristrutturazione – spiega il rapporto della citata commissione - con lo scopo di ospitare attività dell’Amministrazione
comunale». Si prevede in particolare «il risanamento energetico dell’edificio, una riorganizzazione generale degli spazi razionalizzando i percorsi, la dotazione di servizi igienici adeguati e l’inserimento di un ascensore per agevolare la mobilità verticale e l’intera fruizione degli spazi interni per i disabili». Tutto ciò - precisa il Comune - nel rispetto dell’edificio esistente e le sue caratteristiche architettoniche e storiche che ne stanno determinando la tutela a bene culturale di interesse locale, conformemente alle intenzioni ed agli obiettivi che il Municipio intende perseguire con la relativa variante al Piano del paesaggio del Piano regolatore comunale.

Nuova sede di scuola materna a Casa Ippocastano - È stato infine approvato all’unanimità il credito di 3'585'000 franchi per la realizzazione degli interventi di trasformazione della Casa Ippocastano in sede per due sezioni di Scuola dell’Infanzia. «Le premesse riguardanti la necessità d'intervenire per arrestare il degrado della struttura e il bisogno di nuove sezioni della Scuola d’infanzia – spiega nel suo rapporto la commissione edilizia - erano già state discusse nel giugno 2020 e approvate all’unanimità da parte del Consiglio Comunale». Come si legge nel messaggio municipale approvato ieri dal Legislativo, «l’intervento prevede lo svuotamento parziale delle strutture non portanti dell’edificio per permettere di liberare lo spazio necessario all’organizzazione del nuovo contenuto. Allo stesso tempo viene unificato il corpo lungo via dei Sindacatori per semplificare la volumetria dell’edificio e valorizzare il suo rapporto urbano. All’interno viene costruito un nuovo nucleo centrale di distribuzione nel rispetto delle nuove normative (scale, ascensore e le divisioni leggere per separare i nuovi contenuti)».

Al piano terra saranno predisposti due ingressi distinti con i rispettivi guardaroba. Dalla zona di vestizione si accederà alle due aule tranquille, ognuna delle quali con accesso diretto alla zona coperta esterna e al disimpegno comune con la scala che conduce al primo piano. Al primo piano verrà ricavata l'aula di movimento, il refettorio comune delle sezioni con la zona office di preparazione e distribuzione dei cibi. Il piano è completato da un servizio igienico per disabili con doccia. Il secondo piano sarà occupato dall'aula maestri, dall'aula di sostegno pedagogico, da un servizio igienico con anticamera guardaroba e da un locale deposito/pulizia. Attorno all'edificio esistente, al piano terra, è prevista una grande pensilina che organizza gli accessi e consente di avere il necessario spazio didattico esterno e coperto. I giardini saranno completamente recintati e organizzati a balze con giochi, scivoli, e altalene.

Comune Massagno
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 08:29:42 | 91.208.130.87