Keystone - foto d'archivio
CANTONE
15.04.2020 - 16:540
Aggiornamento : 18:35

«Il Governo sostenga chi si occupa degli anziani»

Il sindacato OCST chiede per le strutture un aiuto alle spese eccezionali sostenute a causa del Covid-19

BELLINZONA - Turni anche di 12 ore, vere e proprie maratone lavorative, la paura di contrarre il virus e contagiare gli utenti, nonché la necessità di sottoporsi più volte al tampone. Tra il personale sanitario che sta dando il massimo in questo periodo, c’è quello impegnato presso le case per anziani. Che, secondo il sindacato OCST, «merita riconoscimenti concreti».

Le case anziani sono infatti state duramente colpite dal Covid-19. A tutela degli ospiti, i dipendenti «sono stati costretti, regolarmente e a ogni minimo sintomo, a ricorrere all’esame del tampone». Inoltre, hanno partecipato a delle «vere e proprie maratone lavorative, sia a livello di turni sia di ore prestate. Fino a 12 ore giornaliere al fronte e con il rischio d’infezione, spesso senza poter beneficiare delle usuali pause». 

In aggiunta, «numerosi collaboratori» avrebbero segnalato al sindacato di «aver dovuto sopportare personalmente le spese del tampone».

Analogo discorso vale per i servizi di assistenza e cura a domicilio, che in questo momento «devono assume anche funzioni di supporto psicologico verso gli utenti».

L'OCST, con una lettera aperta, chiede pertanto al Consiglio di Stato che nell’ambito dei contratti di prestazioni stipulati con le case per anziani e i servizi di assistenza e cura a domicilio, tenga conto dei costi straordinari sostenuti. In particolare, dei tamponi effettuati al personale, dell’eventuale differenza tra il salario previsto dal ccl e il 100% del salario perso dal personale colpito da coronavirus, delle spese supplementari (materiale, prestazioni, gratifiche, …), come pure dell’eventuale onere sostenuto dal personale per la custodia dei figli.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 11:42:43 | 91.208.130.86