CHIASSOA Chiasso ci sarà il maxi-schermo per i Mondiali

16.11.22 - 12:11
Non solo calcio però: gli appuntamenti sportivi si incroceranno con quelli natalizi
Archivio TiPress
A Chiasso ci sarà il maxi-schermo per i Mondiali
Non solo calcio però: gli appuntamenti sportivi si incroceranno con quelli natalizi

CHIASSO - Il Comune di Chiasso ha annunciato oggi di avere il piacere «di offrire alla popolazione la possibilità di assistere a numerose partite nell’ambito dei Mondiali di calcio 2022 grazie al maxi-schermo allestito nel capannone riscaldato e addobbato in Piazza Col C. Bernasconi».

Lo schermo gigante sarà allestito dal 24 novembre al 18 dicembre, e durante gli incontri sportivi «sarà in funzione una ricca buvette a cura del Gruppo Urani e dei rioni di Chiasso», ha spiegato il Municipio, chiarendo che sono ben 35 le partite che potranno essere seguite nella struttura, fra cui tutti gli incontri che vedranno in campo la nazionale svizzera. 

Inoltre nei giorni 24 novembre (pranzo), 28 novembre, 2, 3, 4 e 10 dicembre (cena) si potrà gustare un invitante menu a tema ispirato alle nazionali in campo, previa prenotazione.

Da capannone dei Mondiali… a chalet di Natale
Non solo calcio: il programma di eventi in occasione dei Mondiali «si “incrocerà” gradualmente con quello che accompagnerà fino alle festività natalizie», hanno poi spiegato le autorità cittadine.

Nel corso del mese di dicembre sarà infatti proposto un calendario di appuntamenti che avranno come fulcro quello che diventerà lo “chalet di Natale”. La tradizione sarà sostanzialmente rispettata, con l’apertura dedicata al mercatino dell’8 dicembre e all’accensione dell’albero.

Ci sarà anche una novità: lo stadio del ghiaccio di Via 1. Agosto sarà infatti addobbato con tema natalizio e proporrà degli eventi dedicati durante i fine settimana, «diventando così quest’anno l’unica pista di pattinaggio di Natale del Mendrisiotto».

COMMENTI
 
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
Bravi Complimenti almeno verranno tutti li e noi saremo tranquilli 🤣🤣🤣🤣
Lele71 2 mesi fa su tio
…..viva la coerenza, al posto di boicottare dei mondiali assurdi risparmiando energia preziosa e soldi, loro se ne vantano, pur chiedendoci di spegnere ogni lampadina superflua. Assurdo!!!
Piccolo 2 mesi fa su tio
Ma chi va nel capannone non consuma energia a casa. Güz che non sei altro
Boh! 2 mesi fa su tio
…non venitemi più a chiedere di spegnere la macchina del caffè durante la notte…
francox 2 mesi fa su tio
Noi sì, che siamo capaci di fare fronte unito.
NOTIZIE PIÙ LETTE