Archivio Depositphotos
ROVEREDO (GR)
29.12.2019 - 16:200

La scabbia anche in una casa anziani mesolcinese

Dopo Arzo vengono alla luce quattro casi che risalgono allo scorso novembre

di Redazione

ROVEREDO (GR) - Quattro casi di scabbia e oltre un centinaio di persone sottoposte a una terapia preventiva. Stavolta si tratta della Casa di cura e di ricovero Immacolata di Roveredo, nel Grigioni italiano, dove la presenza della malattia è stata riscontrata lo scorso mese di novembre. Ne dà notizia oggi laRegione.

Sono quattro casi che vengono alla luce dopo che negli scorsi giorni si era parlato della casa anziani Santa Lucia di Arzo: nella struttura del Mendrisiotto la malattia trasmessa da un acaro era stata riscontrata in sedici persone. Tra queste un anziano degente.

A Roveredo tutti e quattro i casi riguardano ospiti della casa di cura. La situazione è comunque tornata alla normalità due settimane fa, come ha spiegato la suora responsabile delle cure dalle colonne del quotidiano sopracenerino.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 10:49:40 | 91.208.130.87