Foto d'archivio (Tipress)
CANTONE
11.11.2016 - 09:480

La dura vita dell'agente di polizia

Aumentano le spese e gli stipendi reali diminuiscono. Per gli agenti di polizia la qualità di vita si abbassa e il VPOD rivendica le 40 ore settimanali di lavoro

BELLINZONA - Non è facile la vita del poliziotto. Turni di lavoro stressanti e stipendi erosi dai costi sempre più alti di cassa malati e affitti peggiorano la qualità di vita. In questo periodo neppure le forze dell'ordine pare riescano ad essere risparmiati dall'ormai generalizzata regola "globalizzante" «del più lavoro a meno paga».

E per combattere questa evoluzione, o meglio involuzione a cui stiamo assistendo, il VPOD è tornato ieri alla carica, chiedendo misure a tutela della salute e della qualità di vita degli agenti. In particolare sono le 40 ore settimanali a rappresentare uno dei punti principali delle rivendicazioni sindacali. La professione dell'agente di polizia, in una società sempre più complessa ed eterogenea, diventa sempre più impegnativa e, come hanno sottolineato i co-presidenti di VPOD Polizia Joel Scaglia e Andrea Pomponio nel loro rapporto, «il lavoro in Polizia non è come tutti gli altri lavori dell'amministrazione».

«In Polizia - si legge - si lavora a turni, ad orari irregolari, pasti irregolari, supplemento di ore lavorative (straordinari), lavorare durante il weekend e durante le feste, sia quando è bel tempo che quando piove. Inoltre il lavoro al fronte comporta da una parte tensioni e litigi e dall’altra empatia ed aiuto, a seconda dei casi e delle persone. Il poliziotto deve nascondere sentimenti e a volte frenare la rabbia per situazioni che riteniamo ingiuste. Inoltre deve sempre essere all’altezza delle aspettative della popolazione perché essa crede nella polizia. Il poliziotto deve anche interrogare persone che hanno commesso gravi crimini in presenza di avvocati sempre più preparati: soprattutto in questi casi non possiamo sbagliare, perché altrimenti tutta la procedura, il nostro lavoro, va a finire in nulla. Negli ultimi anni, possiamo anche notare che le malattie sono aumentate, e questo perché si continua a tirare la corda sugli agenti di polizia».

Commenti
 
comp61 1 anno fa su tio
???? se non piace il proprio lavoro ci sono altre soluzioni. Solo che ogni lavoro ha pro e contro. Io vedo che i "vecchi" si lamentano molto rispetto al tempo che fu, a dir loro migliore. Ora tocca lavorare e togliersi la paglia, evidentemente non a tutti piace.
mela morsicata 1 anno fa su tio
Buon giorno, sono contrario a abbassare a 40 ore la settimana, piuttosto bisognerebbe ridurre il tempo dedicato a controlli radar.
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Polotti compresi, fatevi una risata: Un camionista viaggia di notte per una strada di campagna Ad un tratto si accorge che c'é un omino rosso sul bordo della strada Allora il camionista si ferma, scende e si avvicina, e nota che l'omino sta piangendo. A quel punto gli domanda: "Perché piangi omino rosso?". "Sai", gli risponde l'omino, "Io vengo da Marte, sono ricchione ed ho tanta fame". "Guarda, io posso darti il mio panino, ma non posso fare altro per te" gli dice il camionista. Gli da il panino e riparte. Dopo un po', vede un omino verde a bordo strada. Si ferma, scende e si avvicina, e si accorge che anche l'omino verde piange. "Perché piangi omino verde?". Sai", gli risponde l'omino, "Io vengo da Venere, sono ricchione ed ho tanta sete". "Guarda, io posso darti la mia Coca-Cola, ma non posso fare altro per te" gli dice il camionista. Gli da la lattina e riparte. Dopo un altro po' vede a bordo strada un omino blu. Allora si avvicina e gli chiede: " E tu, piccolo ricchione, da quale minchia di pianeta vieni?". "patente e libretto, prego"...
Kama 1 anno fa su tio
Per capire meglio bisognerebbe farlo come lavoro o perlomeno convivere con chi lo fa...l'articolo non rende giustizia a quanto effettivamente sia duro come mestiere, concordo che la questione dei salari non sarebbe neanche da citare perché con quelli che girano per altri lavori (più o meno pericolosi) sembra quasi un insulto dire che é poco quanto percepiscono.. ma é comunque più che meritato come stipendio! Guardate che non é una passeggiata, non solo per una questione di turni e vita irregolare (anche della famiglia, vedi poi divorzi ecc.) ma anche perché basta leggere i giornali e notare quanto la criminalità é aumentata, vuoi per la migrazione in aumento, vuoi per la disperazione della gente che non ce la fa più e compie atti orribili (delitti v. Stabio, liti famigliari, liti tra stranieri, droga ecc.).. E vogliamo anche parlare dei rischi? non siamo più negli anni 90 dove al massimo di trovavi lo straniero dell'est che tira fuori il coltello e minaccia ora girano ben altre armi (e ben altre etnie più violente), e gli insulti che ricevono si sprecano e nessuno fa niente per tutelarli legislativamente.. Fare il poliziotto non é solo un mestiere ma una scelta che cambia la vita anche al di fuori dall'orario lavorativo, questo forse non l'hanno capito ancora in tanti....
Anzalu 1 anno fa su tio
@Kama Ma per favore mi dica UNA circostanza dove qua in Ticino un poliziotto ha usato l'arma o ha rischiato di ricevere una pallottola. Di amici poliziotti ne ho moltissimi e per ora nessuno ha mai usato un arma. Su quanto riguarda gli insulti le do pienamente ragione, se fosse per me avrebbero carta bianca per rispondere adeguatamente e avere un rispetto dignitoso. Stipendio meritato? Potremmo stare qua ore e ore, secondo me valutando i rischi (nulli), la formazione, i benefici, ecc.. i poliziotti prendono già troppo.
Anzalu 1 anno fa su tio
@Anzalu Anche se può sembrare che disprezzi i poliziotti non è assolutamente vero. Anzi io li rispetto e li ringrazio per quello che fanno. Ma questo articolo parla che per il VPOD la vita da polizziotto è dura. E invece certi sindacati dovrebbero iniziare a guardare i settori dove veramente è dura arrivare a fine mese e non quelli che ci arrivano già egregiamente.
SSG 1 anno fa su tio
@Anzalu ma legge i giornali? Di gentaglia armata ne gira! esempio: rapina a Novazzano a un distributore di benzina con presa d'ostaggio, all'uscita sparatoria con polizia. Per fortuna il ferito è stato il malvivente. Chieda all'staggio come si è sentito in quel momento? E' giusto un esempio ... basta leggere e documentarsi.
Anzalu 1 anno fa su tio
@SSG Certo che li leggo. Ora mi dica in 10 anni quanti poliziotti sono morti sotto colpi di arma da fuoco. Di tanto in tanto si l'arma salta fuori, ma qua da noi, un poliziotto corre più il rischio di ammalarsi di cancro che ricevere un colpo d'arma da fuoco.
Kama 1 anno fa su tio
@Anzalu le ha già risposto giustamente SSG, ed é solo un caso; come detto concordo che definire "poco" quello che percepiscono é un insulto per altre categorie, ma ribadisco che lo stipendio é più che meritato, anche solo per i sacrifici e le responsabilità che questo lavoro implica anche al di fuori dell'orario lavorativo
Kama 1 anno fa su tio
@Kama ps non ho detto che si trovano a dover utilizzare l'arma, ma che vengono sempre più minacciati con armi differenti..quindi il rischio c'é sempre.. Io non so che poliziotti frequenta (quelli dietro la scrivania?) ma se davvero li conosce bene sa che non hanno vita facile negli ultimi tempi e che neanche la vita privata é tutta rosa e fiori..
Anzalu 1 anno fa su tio
@Kama Responsabilità fuori lavoro? Ahh perché i poliziotti non girano ubriachi in auto fuori servizio? non usano sostanze stupefacenti? Sono persone normali, come lo può essere un infermiere, un impiegato, ecc Nel momento che timbrano il cartellino, sono civili e stop.
Kama 1 anno fa su tio
@Anzalu appunto non so chi frequenta, ne conosco parecchi pure io e son persone pulite, se bevono non guidano e né tanto meno usano stupefacenti! D'accordo che sono persone normali come tutti noi ma hanno il dovere anche fuori dall'orario lavorativo di comportarsi in maniera retta ed intervenire in casi di criticità..poi ovvio le mele marce ci sono in tutti i settori
Anzalu 1 anno fa su tio
@Kama Si ma interviene come civile, come possiamo fare sia io che lei. Ovvio le mele marce sono ovunque, ma non le considero mele marce solo perché bevono o usano stupefacenti, anche perché come noi, loro sono persone e possono fare quello che gli pare fuori dall'orario lavorativo per quanto mi riguarda.
Anzalu 1 anno fa su tio
@Kama No ma io sono il primo a dire che non è rose e fiori. Sono il primo a dire che gli darei più poteri nell'intervenire e nel farsi rispettare. Come ho già detto in precedenza sono il primo che li stima per il lavoro che fanno e come lo fanno. Ovvio corrono rischi, ma come tanti lavori. La mia polemica era riferita al lamento del sindacato sulla loro situazione lavorativa, secondo me rispetto a molti altri settori se la passano da dio i poliziotti per quanto riguarda salario statale, agevolazioni su auto, ecc
Kama 1 anno fa su tio
@Anzalu Sì su quello le do ragione, che i sindacalisti le sparano grosse questo ormai si sa (anche lì gira tutto intorno la politica...) parlare di salari insufficienti sembra una presa per i fondelli di chi se la passa peggio.. Quello che mi da fastidio sono le persone qui sotto che denigrano il lavoro dei poliziotti come se lo stipendio fosse regalato perché non sanno in realtà cosa comporta esserlo.. Hanno magari in mente l'agente dei Simpson ignorante, nullafacente e con la ciambella in mano? :-P
Benji78 1 anno fa su tio
Ecco quelli che pensano di essere gli unici a lavorare, fare turni, rischiare la vita (in Ticino???), pagare le tasse, fare qualcosa per la collettività.... Patetici.
Polemico 1 anno fa su tio
ehhhh... no!, così non ci sto... (d'accordo sulla pericolosità, turni, ecc...) Però: - Imposta circolazione?? - Flotta acquisto veicolo nuovo PRIVATO?? - ecc.... Troppo facile lamentarsi sempre senza guardare tutti gli altri settori... pubblici e privati... Prima di guardare il bicchiere mezzo vuoto, ricordatevi che comunque è anche mezzo (se non di più) pieno... Buon lavoro a tutti gli agenti che fanno il loro lavoro con passione e dedizione...
ask 1 anno fa su tio
dopo aver letto l'artico concordo pienamente dello scontento di sti poveri poliziotti sono frustrati si fanno insultare dagli migranti e loro zitti a farsi umiliare l'unica cosa che sono capace di fare e DARE MULTE che tristezza
navy 1 anno fa su tio
Bella la foto! La differenza tra i poliziotti (che sicuramente avranno la vita dura) e quelli nel privato è che, LORO I POLIZIOTTI, sono ai piedi del cancello ed ancora IN PIEDI! Tanti concittadini sono AI PIEDI DEL MURO e già in ginocchio.
Frankeat 1 anno fa su tio
[i[Non è facile la vita del poliziotto. Turni di lavoro stressanti e stipendi erosi dai costi sempre più alti di cassa malati e affitti peggiorano la qualità di vita. [/i] State prendendo per i fondelli i ticinesi con questa frase, vero?
Salbra 1 anno fa su tio
Non metto in discussione il fatto degli orari irregolari,ma in Ticino non è così pericoloso come in altri paesi !! In Brasile , per esempio, non hanno molto tempo per far radar e controlli stradali e relative estorsioni di multe ecc.ecc. , Lì si che la loro paga la guadagnano..... perché ogni volta che escono di casa non sanno se ritorneranno !!! Qui da noi è una passeggiata a confronto.... e poi le paghe non sono così basse come vogliono farci credere !!!!!!!!
Nicklugano 1 anno fa su tio
Ciò che viene descritto è praticamente ciò che fa oggigiorno qualsiasi dipendente, con gli stessi problemi. Affitti e casse malati non aumentano solo per gli agenti di polizia. Se poi sei un imprenditore, i rischi sono peggiori e gli orari di lavoro certamente anche...
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Poi di notte mi fermano all'uscita Lugano Nord di Breganzona per un controllo, con la torcia fa segno di avanzare 20 cm, lo faccio e mi fermo, poi senza guardarti in faccia fa cenno di proseguire. Multa di 40 chf per aver viaggiato a 53 sul 50 con un'auto potenete supersportiva: Io: Buongiorno. Lui con un sorriso "dove crede di essere, a Monza?"... probabilmente era ironico, ma l'avessi fatta io una battuta...
Leonida 1 anno fa su tio
Senza lavoro da due anni e da qualche mese senza stipendio, questa é la dura vita di una persona, mica la loro. Buona giornata
Anzalu 1 anno fa su tio
Io ho sempre pensato fossero sovra-pagati. Si è vero hanno delle responsabilità, ma ci sono moltissimi altri lavori ne hanno altrettante ma non prendono la paga di un poliziotto. Ogni volta si tira fuori la scusante del rischio, ma il problema che qua siamo in Ticino e mica negli USA. Probabilmente rischia più la vita un muratore che un poliziotto. Ma oramai è normale i sindacati devono pur campare in qualche modo, quindi invece che andare ad aiutare veramente settori dove la situazione salari è disastrosa, no vanno dai poliziotti che ancora rispetto ad impiegati, venditori, ecc vivono una vita di LUSSO.
Miao84 1 anno fa su tio
Poverini, cassa malati e affitti più alti....agli altri invece hanno diminuito tutto e aumentato lo stipendio...ma l'autore dove vive?
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Possono sempre cambiare mestiere, no?...
Lele68 1 anno fa su tio
dai che ci sono venditrici a 45 ore settimanali per 3000 franchi al mese.... con pause e pasti irregolari... ore irregolari. non lamentatevi perché la vostra paga non è così bassa!!!!
pelota 1 anno fa su tio
@Lele68 Come si fanno a paragonare due lavori così diversi? Responsabilità, condizioni di lavoro, orari,...
bananajoe 1 anno fa su tio
@Lele68 Perfetto... allora che non si lamenti più nessuno, nemmeno le venditrici perche c'è chi lavora in fabbrica a 45 ore e per meno!! Ma che discorsi...
Potrebbe interessarti anche
Tags
lavoro
polizia
agenti
vpod
qualità vita
agente
poliziotto
qualità
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-23 02:22:50 | 91.208.130.86