Cerca e trova immobili

TIZIANO GALEAZZIUffici regionali di collocamento URC c'è molto da migliorare

24.11.23 - 14:09
Tiziano Galeazzi, Municipale Lugano e Gran consigliere
tipress
Uffici regionali di collocamento URC c'è molto da migliorare
Tiziano Galeazzi, Municipale Lugano e Gran consigliere

Gli URC in Ticino si dedicano anche a fornire strumenti e corsi volti a facilitare il re-inserimento lavorativo, ci sono però evidenti critiche e insoddisfazioni circa la loro efficacia e pertinenza.  Le testimonianze e le esperienze personali  rese anche pubbliche,  sollevano  ancora interrogativi sulla loro capacità di soddisfare le esigenze reali e specifiche dei disoccupati, evidenziando la necessità di un approccio più mirato e individualizzato.

Gli URC si concentrano più su piani occupazionali temporanei e corsi di riqualifica, piuttosto che fornire effettive opportunità di lavoro a lungo termine. 

Sembrerebbe che le priorità negli obiettivi di coloro che operano negli URC siano proprio indirizzati a questi corsi infiniti e molte volte anche non direttamente adatti alla persona singola in cerca di un vero lavoro senza poi dimenticare che negli obiettivi vi siano le "sanzioni" e questo risulta essere scandaloso se confermato.  

Non dimentichiamo poi che esiste un gruppo di consulenti "aziendali", i quali dovrebbero trascorrere meno ore in ufficio a compilar statistiche e molte di più in loco tra le aziende per capir meglio le esigenze che quest'ultime hanno. 

Questo proprio nell'interesse delle persone in cerca d'impiego cosi come il giusto datore di lavoro che necessita di manodopera. 

Altro esempio sta nell'incentivo per gli over50 proposto "casualmente" prima delle ultime elezioni cantonali dello scorso aprile e poi nessuno ha più avuto notizie. Insomma si continua ad elogiare l'eccellenza di queste strutture URC modernizzate e compatibili con la situazione lavorativa odierna, ma alla fine le lamentele non cessano a moltiplicarsi, tra cui molte volte anche i modi di alcuni funzionari poco gentili  e molto autoritari.  

Questo tema lo trattai qualche anno fa con un paio di atti parlamentari e con una visita direttamente a chi di dovere a Bellinzona, ma ultimamente mi rendo conto che non è cambiato molto d'allora, visto che continuo a raccogliere disagi e leggere lamentele sui media. E' pur vero che molto spesso ci si lamenta anche per un nulla, ma qua in gioco vi sono delle persone che si trovano in una situazione voluta o meno, senza lavoro e con una fragilità psicologica ed emotiva molto delicata. Perdere un impiego e non riuscire a reinserirsi nel mondo del lavoro per moltissime persone corrisponde a una sconfitta personale non solo in termini monetari ma anche sul piano dell'autostima, della salute e sul piano sociale e famigliare. Sul tema ci tornerò presto.


COMMENTI
 

Granzio 3 mesi fa su tio
Caro Galeazzi, qualora la questione URC dovesse arrivare nuovamente in Gran Consiglio, sarò curioso di vedere come lei ed il suo partito vi posizionerete sul tema. Affaire à suivre ....

curiuus 3 mesi fa su tio
Mi sa che piuttosto di migliorare si farebbe prima a chiudere le attuali URC...

Rosso Blu 3 mesi fa su tio
È un purgatorio per chi già si trova in una difficile situazione. Fanno sentire chi si deve recare come se fossero degli svogliati, ti fanno sentire un peso, ti fanno sentire come se elemosini e non da ultimo tutto questo è degradante e causa depressione morale e mentale. Chi affronta la disoccupazione sta già soffrendo e ha paura. Mille domande ti frullano in testa e non da ultimo Finanziamento che con i tempi che corrono è un peso grande. Ti chiedono mille documenti originali ecc....ecc... Uno si esaurisce, si demotiva . Arrivano però i rifugiati, Ucraini e asilanti e chi più ne ha ne metta .... gli si da tutto e subito. Non è corretto e tanto meno motivante. Sa da cambiare sistema e verificare lo stato di salute di chi deve affrontare questo calvario.

Muntin 3 mesi fa su tio
A iniziare da Locarno

ilarios 3 mesi fa su tio
Sono d'accordo. L'URC dovrebbe sensibilizzare le aziende che assumere un 50enne ha alcuni vantaggi che non considerano soprattutto in termini di affidabilità. Gli uffici del lavoro dovrebbero compilare le loro statistiche e in teoria quanti ne hanno piazzato loro e non quanti hanno trovato lavoro.

Se7en 3 mesi fa su tio
🤣🤣 URC? E quelli li chiamate consulenti? Ma per piacere, dovrebbero andare loro in disoccupazione, uno più incapace e scansafatiche dell’altro, il loro unico obiettivo è sanzionare e basta, mai un’ offerta di lavoro, ogni volta ti dicono, consultando il loro pc, mi dispiace anche oggi non ce nessuna opportunità… e via un altro mese e questo vale per tutta la durata della disoccupazione…! Ti propongono sovente, corsi che non servono a niente e questo lo sanno bene anche loro… ma anch’essi ricevono le direttive dall’alto…! Corsi più importanti che passare due mesi a fare CV e lettere di presentazione come studiare le lingue, questi corsi li hanno tolti….! No mi dispiace non è possibile, come no?! Allora mandate le persone a fare e rifare CV? Altro che andare in televisione a patti chiari e come sempre capita, raccontare sempre una marea di ⚽️⚽️ che tutto va bene, cito quanto detto dalla direttrice … ogni mese entrano tot disoccupati e ne escono altrettanti…., si certo, ma quelli che escono è perché hanno finito il termine della disoccupazione…non perché hanno trovato lavoro…! L’URC e tutti i suoi affini è solo una presa per il …. ! Ne ho sentite di ogni, altro che la gente si lamenta sempre per niente….! 🤢🤮

Deluso 3 mesi fa su tio
Parole vuote sia quelle politiche che quelle nei commenti, URC è obbligato a farti fare corsi inutili e umilianti per dar da mangiare agli amici degli alti, detto questo mi domando come possano trovare occupazione ai Ticinesi quando oltre a una crisi profonda, la difficoltà delle aziende ticinesi di essere competitive, ci sono SOLO 80’000 frontalieri, e non a fare lavori che i ticinesi non vogliono più fare, ma a fare lavori che i ticinesi non vogliono pagare il giusto. Smettetela di buttarvi addosso giudizi e aprite gli occhi, da un lato e dall’altro, basta cercare colpe e colpevoli sperando che qualcuno risolva i problemi, non succederà mai. Buona vita.

Granzio 3 mesi fa su tio
Galeazzi comincia a sentire il fiato sul collo e copia i temi di AVANTI con Ticino & Lavoro ?

tizianogaleazzi 3 mesi fa su tio
Risposta a Granzio
egregio Granzio non sento proprio il fiato di nessuno visto che tral il 2017 e il 2018 me ne occupai (urc-caritas e sos) con due atti parlamentari...e Avanti non esisteva ancora come Ticino&lavoro dell amico Albertini era forse agli inizi. sappia che con loro vado molto d accordo e ogni tanto collaboriamo. 🤗

AnakinLogan 3 mesi fa su tio
Risposta a tizianogaleazzi
L’associazione Ticino&Lavoro esiste da 10 anni il primo sondaggio che hanno elaborato sugli URC risale al 2013 nel 2015 le proposte di miglioramento dell’associazione sono state portate avanti dal PPD ( oggi Centro ) e nel 2018 hanno fatto un ulteriore sondaggio per capire se fossero migliorati. Ripeto io li seguo dall’inizio e so cosa fanno, forse dovrebbe informarsi contattando l’amico Albertini, visto che lo conosce.

AnakinLogan 3 mesi fa su tio
Dovrebbe magari informarsi su quanto fatto e stanno facendo quelli di Ticino&Lavoro, preoccupante il fatto che un politico non legga e non si informi prima di scrivere. Abbiamo, purtroppo, il livello che ci meritiamo. Pori nüm!

tizianogaleazzi 3 mesi fa su tio
Risposta a AnakinLogan
caro utente forse è lei mal informato. Che centra Ticino/Lavoro con gli URC. Mi sembra la sua perla di saggezza fuori contesto. Gli URC sono cantonali mentre Ticino/Lavoro, dove conosco molto bene il fondatore ed è un mio collega, è una forma privata. Il pori nüm lo lasci dire a me ....su di lei....che non conosce queste banali differenze. Si informi prima di attaccare qualcuno...

AnakinLogan 3 mesi fa su tio
Risposta a tizianogaleazzi
Io sono semplicemente nel loro gruppo FB e ho trovato lavoro grazie a loro e so che hanno fatto delle proposte per migliorare gli URC e ne stanno presentando altre visto che ora sono in Gran Consiglio. Questo quello che ho letto nel loro gruppo FB. Forse è lei che si deve informare.

tizianogaleazzi 3 mesi fa su tio
Risposta a AnakinLogan
mi fa tanto piacere che abbia trovato lavoro ma ripeto non confonda gli URC con un associazione non facente parte dell amministrazione cantonale finanziata con soldi pubblici che siano o meno in GC non centra un tubo con quanto succede negli URC. vede o non vede la differenza? devo fargli il disegnino? inoltre sappia che con Albertini ogni tanto collaboriamo, oltre ad essere amici, quindi si informi meglio lei e non si dimostri cosi ottuso su via...
NOTIZIE PIÙ LETTE