Immobili
Veicoli

SVIZZERABorsa svizzera scioccata dalle dichiarazioni di Trump

12.03.20 - 09:36
Giù anche tutte le borse europee. A capitombolo i titoli delle compagnie aeree. Oggi la Bce prenderà nuove misure
Deposit
Fonte ats ans
Borsa svizzera scioccata dalle dichiarazioni di Trump
Giù anche tutte le borse europee. A capitombolo i titoli delle compagnie aeree. Oggi la Bce prenderà nuove misure

BERNA - Avvio in forte calo oggi alla Borsa svizzera: verso le 9.15 l'indice dei valori guida SMI cedeva il 4.62% a 8'742.74 punti e quello allargato SPI il 4,38% a 10'671.95 punti.

Si prospetta una nuova seduta di forti ribassi per le Borse europee dopo la decisione del presidente Usa, Donald Trump, di fermare i viaggi in Europa e l'avanzata dell'epidemia di coronavirus, ormai diventata pandemia.

Francoforte ha avviato in forte calo (Dax -5,32%), scendendo sotto la soglia psicologica dei 10'000 punti, ma vanno male anche Parigi (Cac 40 -5,11% a 4374,67 punti), Londra (Ftse-100 -4%) e Milano (Ftse Mib -1,53% a 17'654 punti). Tutti sono in attesa di conoscere le misure che metterà in campo oggi la Bce.

Crollano i titoli delle compagnie aeree e del turismo: Air France affonda del 17%, Lufthansa del 10%, Easyjet del 10%.

L'Aeroporto di Parigi cede l'11,6%, il gestore di duty-free Dufree affonda del 20%. L'indice Dj Stoxx 600 Travel & Leisure perde l'8,1%. Le crociere di Carnival cedono il 7%, Ryanair l'8,5%.

L'ennesima seduta disastrosa di Wall Street a causa del panico-pandemia ha mandato a gambe all'aria le borse asiatiche: Tokyo ha perso il 4,4%, Sydney il 7,4%, Seul il 3,9% nonostante i nuovi casi di Covid-19 siano ai minimi da due settimane. Hong Kong, ancora aperta, cede il 3,6%, Shanghai l'1,4% e Shenzhen l'1,8%.

Ieri sera nuovo crollo di Wall Street: il Dow Jones ha perso il 5,86% a 23'550,74 punti, il Nasdaq ha ceduto il 4,70% a 7952,05 punti mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno il 4,89% a 2741,31 punti.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA