Keystone
STATI UNITI
12.09.2021 - 10:270

Tredici gorilla dello Zoo di Atlanta hanno contratto il Covid

Ad infettare gli animali sarebbe stato un guardiano risultato poi asintomatico.

Prossimamente la struttura somministrerà il vaccino Zoetis agli animali più sensibili al virus.

ATLANTA - Sono ben tredici, su venti, i gorilla dello Zoo di Atlanta risultati positivi al coronavirus. I guardiani avevano notato che gli animali presentavano alcuni sintomi quali tosse, raffreddore e poco appetito. I tamponi effettuati hanno confermato il sospetto: i gorilla avevano contratto il Covid-19. 

Sebbene non se ne possa avere la certezza, lo zoo sospetta che sia stato un guardiano ad infettare i primati, risultato poi positivo ma asintomatico (era vaccinato). Tuttavia la struttura non si spiega come possa essere avvenuto il contatto: «Il contagio si è verificato in un'area dello zoo dove i protocolli di sicurezza anti-covid sono già ai massimi livelli. L'utilizzo di dispositivi di protezione individuale era già una pratica standard a causa della particolare suscettibilità dei gorilla alle stesse malattie dell'uomo, come il raffreddore e l'influenza. Inoltre erano state intraprese nuove misure preventive per il Gorilla Care Team, come mascherine FFP2 obbligatorie e tute protettive, oltre a protocolli di pulizia modificati e una maggiore ventilazione all'interno dell'area destinata ai primati» si legge in una nota dello zoo. 

Il team veterinario sta ora trattando i primati con una terapia a base di anticorpi monoclonali. Tutti i gorilla verranno testati regolarmente, per controllare l'andamento della malattia. 

Non è la prima volta che questi primati risultano positivi al covid-19. Era già successo anche allo Zoo di San Diego.

Vaccini per gli animali - Lo Zoo di Atlanta ha appena ricevuto il vaccino Zoetis, realizzato proprio per le specie sensibili al coronavirus. Prossimamente verrà inoculato agli oranghi del Borneo e di Sumatra, alle tigri di Sumatra, ai leoni africani e al leopardo nebuloso. Anche i gorilla, una volta guariti, riceveranno il vaccino. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 23:20:17 | 91.208.130.85