Immobili
Veicoli

STATI UNITISvariati gorilla hanno contratto il coronavirus

12.01.21 - 00:00
«A parte un po' di congestione e tosse, stanno bene» ha spiegato la direttrice dello zoo di San Diego
keystone-sda.ch (Ken Bohn / HANDOUT)
Svariati gorilla hanno contratto il coronavirus
«A parte un po' di congestione e tosse, stanno bene» ha spiegato la direttrice dello zoo di San Diego

SAN DIEGO - Svariati gorilla dello Zoo Safari Park di San Diego sono risultati positivi al coronavirus.

La direttrice esecutiva del parco, Lisa Peterson, ha dichiarato all'Associated Press che sarebbero otto i gorilla ad aver contratto il virus e alcuni di essi tossiscono. Il contagio, a quanto sembra, sarebbe stato causato da un membro del team di assistenza alla fauna selvatica del parco - il quale è risultato positivo, è asintomatico ma ha sempre indossato la mascherina quando si trovava nei pressi dei primati.

«A parte un po' di congestione e tosse, i gorilla stanno bene» ha aggiunto Peterson. I veterinari li stanno monitorando e non è prevista la somministrazione di un trattamento specifico anti-Covid.

Il parco è chiuso al pubblico dal 6 dicembre, nell'ambito dei provvedimenti presi dalla California per frenare la pandemia. Si ritiene che questo sia il primo caso di contagio tra i primati, non solo negli Stati Uniti ma nel mondo.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO