Dal Mondo
20.10.2006 - 13:500
Aggiornamento : 13.11.2014 - 18:44

Iran: Ahmadinejad, Olocausto è una falsa leggenda

TEHERAN - Una "falsa leggenda" usata dagli Usa e dalla Gran Bretagna per "ricattare gli altri paesi". Così il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha definito oggi l'Olocausto, durante manifestazioni anti-israeliane organizzate in tutta la repubblica islamica.

Parlando di Israele, Ahmadinejad ha aggiunto: "con la benedizione di Dio la filosofia dell'esistenza (dello stato) di questa popolazione messa insieme con grandi sforzi, è svanita". "Con la benedizione di Dio - ha ripetuto il presidente iraniano - questa falsa leggenda è stata confutata grazie agli sforzi della gioventù di Palestina e ai vittoriosi leader dell'Hezbollah libanese".

Ahmadinejad ha aggiunto che è la Gran Bretagna "all'origine della mancanza di una casa per gli ebrei", riferendosi evidentemente alla politica di immigrazione in Palestina durante il mandato britannico e alla dichiarazione Balfour con la quale nel 1917 Londra dichiarava il suo sostegno alla creazione in Palestina di un "focolare nazionale del popolo ebraico".



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 23:06:34 | 91.208.130.87