Dal Mondo
20.10.2006 - 13:500
Aggiornamento : 13.11.2014 - 18:44

Iran: Ahmadinejad, Olocausto è una falsa leggenda

TEHERAN - Una "falsa leggenda" usata dagli Usa e dalla Gran Bretagna per "ricattare gli altri paesi". Così il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha definito oggi l'Olocausto, durante manifestazioni anti-israeliane organizzate in tutta la repubblica islamica.

Parlando di Israele, Ahmadinejad ha aggiunto: "con la benedizione di Dio la filosofia dell'esistenza (dello stato) di questa popolazione messa insieme con grandi sforzi, è svanita". "Con la benedizione di Dio - ha ripetuto il presidente iraniano - questa falsa leggenda è stata confutata grazie agli sforzi della gioventù di Palestina e ai vittoriosi leader dell'Hezbollah libanese".

Ahmadinejad ha aggiunto che è la Gran Bretagna "all'origine della mancanza di una casa per gli ebrei", riferendosi evidentemente alla politica di immigrazione in Palestina durante il mandato britannico e alla dichiarazione Balfour con la quale nel 1917 Londra dichiarava il suo sostegno alla creazione in Palestina di un "focolare nazionale del popolo ebraico".



ATS
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-26 11:03:15 | 91.208.130.89