Cerca e trova immobili

AVEGNOA processo il 21enne che incendiò il rustico dove fu uccisa sua madre

26.05.23 - 18:57
Il ragazzo, tornato sul luogo del delitto, non era riuscito a trattenere la rabbia.
TiPress
A processo il 21enne che incendiò il rustico dove fu uccisa sua madre
Il ragazzo, tornato sul luogo del delitto, non era riuscito a trattenere la rabbia.

AVEGNO - I fatti risalgono allo scorso 24 di gennaio quando un giovane aveva intenzionalmente dato fuoco alla casa in cui, nell'aprile del 2022, suo fratello aveva ucciso la madre. Il figlio 21enne della vittima, afflitto da problemi psichiatrici, non era stato ritenuto processabile. Ora, secondo quanto anticipato questa sera dalla Rsi, il procuratore pubblico Zaccaria Akbas, che ha coordinato l'inchiesta, ha rinviato a giudizio il giovane responsabile dell'incendio.

Il 21enne, che dovrà presentarsi alle Assise Correzionali il prossimo luglio, è accusato di incendio intenzionale, rottura di sigilli, violenza o minaccia contro le autorità e danneggiamento e contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti.

Secondo la ricostruzione degli eventi il ragazzo quella mattina era tornato nell’abitazione per recuperare alcuni oggetti. Il luogo del delitto ancora macchiato del sangue della madre aveva sconvolto il 21enne che, alterato da alcol e sostanze stupefacenti, ha dato fuoco ai materassi della camera da letto. Le manette erano scattate il giorno stesso. 

Da allora il ragazzo si trova in un carcere in Svizzera interna dove sta espiando in anticipo la pena. 

 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

BlueShark 10 mesi fa su tio
Mettetelo dentro e buttate le Chiavi…

Marcello detto Marcello 10 mesi fa su tio
Risposta a BlueShark
È più comprensibile il suo gesto vista la situazione che il tuo commento.

BlueShark 10 mesi fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
Informati che gentaglia era…! Portali a casa tua .

Stefy43 10 mesi fa su tio
Risposta a BlueShark
Poteva essere un tuo parente
NOTIZIE PIÙ LETTE