Tio.ch / 20 minuti
LUGANO
21.05.2021 - 20:210

Casa dell'orrore, condannati i genitori

Sei mesi per lui, cinque per lei, sospesi per due anni

PREGASSONA - Sono stati condannati i genitori che nel 2018 vivevano nell'"appartamento dell'orrore" a Pregassona, insieme ai due figli minorenni e a 18 cani. L'abitazione, lo ricordiamo, versava in condizioni pietose, con immondizia ovunque. 

La donna, riferisce la Rsi, è stata condannata a cinque mesi, mentre il marito a sei mesi per violazione del dovere di assistenza o educazione. Entrambe le pene sono sospese per un periodo di prova di due anni.  

Il decreto d'accusa era stato emesso ad inizio aprile. Non essendo pervenuto nessun ricorso la decisione è cresciuta in giudicato. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 08:40:22 | 91.208.130.87