Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
08.11.2021 - 14:470
Aggiornamento : 20:17

Riaprono nuovamente i checkpoint Covid

Uno sarà a Massagno. L'altro a Bellinzona. Il test sarà su appuntamento.

LUGANO/BELLINZONA - Sono stati riaperti oggi in Ticino due checkpoint Covid: uno a Massagno (in via San Gottardo 50, ex sede del Giornale del Popolo) e l’altro a Bellinzona (in via Brunari 2a, Officina veicoli dell’Esercito, di fronte al centro sportivo). Le due strutture - attive dalle 9.00 alle 12.00 dal lunedì al venerdì - faranno da supporto di ospedali, farmacie e studi medici. Come in precedenza, i centri saranno gestiti dall’Ordine dei medici del Cantone Ticino e l’accesso per i pazienti sarà possibile esclusivamente su appuntamento.

La riapertura dei due centri si spiega con l'evoluzione epidemiologica delle ultime settimane, la necessità di rafforzare l’accesso semplice e rapido ai test PCR per persone sintomatiche e, non da ultimo, l’arrivo della stagione più fredda.

Le modalità di accesso ai checkpoint restano invariate: sarà possibile farsi testare in questi centri esclusivamente su appuntamento.

Le persone che presentano sintomi sono quindi invitate a contattare l’hotline cantonale (al numero 0800 144 144 o tramite mail a testcovid@fctsa.ch) oppure il proprio medico di famiglia per fissare data e orario del test.

Le persone sintomatiche il costo dei test continua ad essere assunto dalla Confederazione, ma questi test non danno diritto all’ottenimento del certificato COVID. Il Dipartimento della sanità e della socialità ricorda che per le persone vaccinate con sintomi è necessario svolgere un test PCR (il test antigenico rapido non è raccomandato).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-19 00:00:02 | 91.208.130.86