Tipress
+6
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 min
La "rivoluzione" AutoPostale: 6 nuove linee e potenziamento delle corse
L'azienda ha acquistato 50 nuovi veicoli. Nuove assunzioni: 150 conducenti in più. Bus anche nelle zone finora scoperte
CANTONE
22 min
L'occupazione del suolo rallenta, ma occhio alla qualità di vita
Negli spazi liberi del fondovalle diminuiscono terreni agricoli, corsi d'acqua e spazi verdi attrezzati
FOTO
CONFINE
2 ore
Oltre 500 piante di canapa nascoste in un capannone
Lo stupefacente è stato sequestrato a Capiano Intimiano, in provincia di Como
CANTONE
3 ore
I ticinesi addobbano come se non ci fosse il Covid
E hanno già iniziato a fare acquisti natalizi. Panettoni, regali, alberi. Con numeri anche superiori all'anno scorso.
CANTONE
12 ore
Meteo 2020 da "crepacuore": castagno in lacrime
Lunghi periodi di siccità, alternati a giorni di pioggia forte mettono a dura prova il bosco di protezione ticinese.
CEVIO
13 ore
Alla Residenza alle Betulle positivi sette ospiti
Oltre a loro, l'indagine ambientale ha individuato anche quattro collaboratori positivi al covid-19.
CEVIO
14 ore
La ditta scarica nel bosco: «Cemento nascosto nella terra»
Intervento del cantone che ha "tirato le orecchie" ai responsabili. E non è la prima volta
CONFINE / SVIZZERA
15 ore
Lo fermano per un controllo e gli trovano addosso di tutto
Un 36enne svizzero-bosniaco è stato arrestato a Varese.
COLLINA D'ORO
16 ore
Si è spento Spartaco Arigoni, per 42 anni sindaco di Gentilino
Oltre alla politica, la sua grande passione era la poesia dialettale. Nel 2012 aveva pubblicato anche un volume e un CD.
CONFINE
17 ore
Gregge travolto dal treno, morte cento pecore
Oltre duecento animali si sono allontanati dalla zona di pascolo per poi finire sui binari.
CANTONE
17 ore
Votazioni federali, le reazioni ticinesi
Se da "sinistra" c'è delusione per le due bocciature, i partiti di destra si dicono felici del risultato
ORIGLIO
19 ore
L'ecocentro non si farà
Per 60 voti passa la richiesta di respingere l'investimento di 1,8 milioni di franchi
CANTONE
15.12.2019 - 15:580
Aggiornamento : 17:12

Al tunnel del Ceneri mancano 365 giorni… anzi no, sono 363

È scattato oggi il conto alla rovescia in vista della messa in esercizio della galleria. Battezzato un altro treno Giruno

Pendolari

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

LUGANO - Oggi per i mezzi pubblici è scattato l’orario 2020. Ma in Ticino si guarda già al futuro: il 13 dicembre 2020 alle 6.03 il primo treno sfreccerà infatti attraverso la galleria di base del Ceneri, decretando quello che da tempo viene definito come un cambiamento epocale per la mobilità nel nostro cantone. Il conto alla rovescia è scattato poco fa, per mano del CEO FFS Andreas Meyer e Christian Vitta, presidente del Consiglio di Stato ticinese. Ed è stato battezzato il treno Giruno “Ceneri 2020”.

All’appuntamento con la messa in esercizio ufficiale del tunnel, mancano esattamente 363 giorni. Ma oggi le FFS sono incorse in una svista: sul display del conto alla rovescia ne vengono indicati 365. «Sarà corretto al più presto» hanno assicurato.

Vitta: «Opportunità da cogliere» - Il consigliere di Stato Christian Vitta ha ribadito che dal dicembre 2020 il Ticino sarà più piccolo: «Il Sopra e il Sottoceneri saranno più vicini, il Monte Ceneri sarà un po’ più basso». Il tunnel di base contribuirà infatti soprattutto a ridurre i tempi di percorrenza tra i tre poli urbani ticinesi (Lugano, Bellinzona e Locarno). «Si schiuderanno nuove e numerose opportunità, che dovremo però saper cogliere».

Meyer: «C’è molto da fare» - «Sono qui per annunciare che tra un anno in Ticino cambierà la mobilità» ha detto invece il CEO FFS Andreas Meyer, che stamani si trovava invece a Ginevra per l’inaugurazione del Léman Express, la più grande rete celere regionale transfrontaliera d’Europa. «Sento la gioia e l’attesa per il Natale, ma quello dell’anno prossimo, quando in Ticino sarà inaugurato il tunnel di base del Ceneri».

Meyer ha comunque sottolineato che sino ad allora «c’è ancora molto da fare». Sul fronte delle merci, le FFS hanno cominciato a misurare la puntualità dei convogli. E per quanto riguarda il traffico passeggeri, a settembre 2020 proprio in Ticino - in occasione dei festeggiamenti per il tunnel del Ceneri - avrà luogo una riunione con i capi di tutte le ferrovie, «con le quali dobbiamo cooperare per essere pronti alle nostre sfide».

Hanno parlato anche i sindaci di Lugano (Marco Borradori), Bellinzona (Mario Branda) e Locarno (Alain Scherrer), che a loro volta hanno definito il Ceneri 2020 come una svolta per il Ticino. «Ma sarà necessario investire, perché non resti un’infrastruttura fine a se stessa».

Cassis assente giustificato - Oggi in stazione a Lugano erano presenti numerose personalità poitiche, sia ticinesi sia dei cantoni d’oltre San Gottardo. E avrebbe dovuto intervenire anche il consigliere federale Ignazio Cassis, che alla fine era però assente per motivi di salute.

Il treno Giruno battezzato oggi a Lugano si chiama “Ceneri 2020”. Si tratta del secondo convoglio battezzato in Ticino (il primo, presentato a Bellinzona, si chiama “San Gottardo”). Il terzo sarà invece battezzato “Sempione”. Gli altri 26 porteranno i nomi dei cantoni svizzeri. Il treno “Ceneri 2020” da oggi circola tra il Ticino e le destinazioni d’oltre San Gottardo. Poi i collegamenti arriveranno anche a Milano. E in futuro fino a Bologna e Genova.

Tipress
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 11 mesi fa su tio
Bella notizia!
Manuela Decarli 11 mesi fa su fb
anche quello si deve festeggiare? boh
Nicola Rocco 11 mesi fa su fb
Non vediamo tutti l ora!!!
Alex Pontrelli 11 mesi fa su fb
In Italia per fare un'opera pubblica, dovete convertirli in anni....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-30 09:42:34 | 91.208.130.87