Keystone
Gli interni di un treno Giruno di Stadler Rail, dal 15 dicembre sui binari per e da Zurigo.
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
ISONE
3 ore
La montagna non brucia più
Le fiamme sul Monte Tigli sono state domate. Sul posto è giunto anche un elicottero Superpuma
LOCARNO
4 ore
Ecco la squadra PLR per Palazzo Marcacci
La sezione locarnese del partito ha approvato le liste per le prossime elezioni comunali
MENDRISIO
5 ore
Chiusura degli sportelli BancaStato: «Il Municipio cosa farà?»
Dopo che sulla questione la politica si è mossa a livello cantonale, scatta anche un'interrogazione comunale
LUGANO
6 ore
Sara Beretta Piccoli è di nuovo in corsa per il Municipio
Dopo la delusione PPD, si è unita al neonato Movimento Ticino e Lavoro di Giovanni Albertini
GRIGIONI
6 ore
Un luogo per il benessere degli allievi
Le scuole elementari di Grono hanno ora una sala Snoezelen
CHIASSO
6 ore
Per Lega e UDC è «ora di cambiare»
È stata presentata la lista dei candidati in corsa per l'Esecutivo della cittadina di confine
CANTONE
7 ore
Sei anni e mezzo per gli abusi
Condannato l'uomo che oggi è comparso alle Criminali
FOTO
BELLINZONA
9 ore
Il nuovo parco giochi di Giubiasco non piace a tutti
Alcuni genitori hanno lanciato una raccolta firme per lamentarsi con la Città. Christian Paglia: «È la prima reazione alla novità, ma è sempre tutto migliorabile»
MENDRISIO
9 ore
«Invertiamo la rotta dei cambiamenti climatici»
Interrogazione al Municipio di Mendrisio sui cambiamenti climatici in atto e sulla necessità di attenuarli e contrastarli
BELLINZONA / SVIZZERA
10 ore
Scandalo Fifa, incombe il rischio prescrizione
Il Tribunale penale federale ha chiesto al Ministero pubblico della Confederazione di completare il suo atto d'accusa. Ma i tempi stringono
LUGANO
11 ore
Lugano, una città (quasi) ferma
Le statistiche presentate oggi dal Municipio fotografano una demografia in leggero calo. E un'economia stabile
BELLINZONA
12 ore
La capitale elimina le barriere architettoniche
Licenziato il messaggio per 2,3 milioni di franchi
LUGANO
12 ore
Mps, Pop e indipendenti sbarcano a Lugano
È stata presentata oggi la lista dei candidati luganesi alle prossime comunali
LUGANO
12 ore
Abusi sulla figlia della compagna
Un 30enne a processo oggi a Lugano rischia fino a 7 anni di carcere
CANTONE
12 ore
«Il capo della Posta non ha tempo per il Ticino»
L'associazione Asp polemizza con Roberto Cirillo, per il rifiuto di partecipare a un incontro
LUGANO
13 ore
Ladri in casa mentre le vittime dormono
Fermati un 35enne kosovaro e un 41enne albanese. Sarebbero autori di diversi furti con scasso
LOCARNO
14 ore
Contro il maxi resort e i suoi promotori: «Si sono resi ridicoli»
L'associazione Salva Monte Brè si esprime sulla serata di presentazione da parte di Aedartis AG. «Volevano incantare, hanno dimostrato disprezzo»
CANTONE
15 ore
Due mondi uniti dalla musica e da Internet
Il premio Spitzer 2020 è stato assegnato alla Scuola moderna di Musica di Bellinzona che terrà un concerto in simultanea con Israele
MENDRISIO
16 ore
«Siamo un ospedale profondamente ferito»
L’Ente ospedaliero ha presentato i risultati dell’indagine interna, che ha portato al licenziamento di due dipendenti e all’ammonimento di altri tre
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
I droni della Posta riprendono il volo
A partire dal 27 gennaio i campioni di laboratorio verranno nuovamente consegnati via cielo. La ripartenza è prevista dal Ticino
CALANCA (GR)
17 ore
Nuovi ripari antivalanghe per Braggio
Il progetto prevede che i muri, risalenti a oltre un secolo fa, siano demoliti e sostituiti da nuove opere in acciaio
PONTE CREMENAGA
17 ore
Rifiuti ticinesi oltre il valico: «Sappiamo chi è stato»
Trovato un sacco con documenti elvetici a Ponte Cremenaga. Il sindaco promette sanzioni pesanti
MENDRISIO
17 ore
Al via i lavori al nodo intermodale in stazione
Il cantiere inizierà il 31 gennaio e durerà fino a fine agosto. Previste modifiche alla circolazione stradale
FOTO E VIDEO
ISONE
17 ore
Il fianco della montagna va a fuoco
Due elicotteri sui monti del Tiglio per contenere le fiamme. L'incendio è divampato ieri sera
CHIASSO
18 ore
È tutto pronto per il nuovo Nebiopoli
Il carnevale chiassese si svolgerà con due settimane di anticipo, dal 6 al 9 febbraio
COMANO
18 ore
Il PLR di Comano presenta i candidati
Sono stati confermati nell'assemblea generale tenutasi ieri
LUGANO
20 ore
Venduto per 26 milioni il palazzo ex Bdg
Il gruppo Generali si è assicurato lo stabile, che si affaccia su Piazza della Riforma
BELLINZONA
20 ore
Il bicchiere del Rabadan e presunti rischi di contagio
Il consigliere comunale UDC Tuto Rossi interpella il Municipio e chiede se non sia il caso di sospendere l'esperimento, rimandandolo all'anno prossimo
LUGANO
21 ore
«Ecco perché così tanti imprenditori italiani scappano in Ticino»
La denuncia di Luciano Dissegna, ex dirigente dell’Agenzia delle entrate: «Il fisco ci sta uccidendo». Ettore Serafini, co fondatore di AgiReagire: «Non ci fosse stata la Svizzera…»
CONFINE
1 gior
Incidente a Tavernola, una donna ferita
È successo stamani sulla rampa di uscita dell'autostrada A9 in direzione Maslianico/Ponte Chiasso
LUGANO
1 gior
È ufficiale: ecco la lista PLR per il Municipio di Lugano
I candidati sono stati confermati all'odierna assemblea sezionale
CANTONE
1 gior
Un incendio è divampato a Isone
I pompieri sono sul posto
LUGANO
1 gior
La lista PLR... senza Ducry
L'esponente ha mollato con una mail a causa delle critiche
LOCARNO
1 gior
«Mi chiamo Martino e a 183 anni vorrei essere morto per tutti»
Una "grida per ricerca di persona scomparsa" cerca informazioni su un cittadino di Cugnasco nato nel 1837. Il pretore spiega quando sorge la necessità di fare chiarezza sui proprietari di beni o fondi
CASLANO
1 gior
Noti i candidati del PPD al Municipio
L'obiettivo dichiarato è confermare il sindaco Emilio Taiana e il municipale Adam Jardini e mantenere il terzo seggio lasciato vacante da Christian Bettelini
FOTO
MENDRISIO
1 gior
Ecco come avanza il restyling della stazione
Il cantiere è partito lo scorso autunno. E terminerà in tempo per l'apertura della galleria di base del Ceneri
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Usav, Fabio Regazzi candidato unico alla presidenza
Il consigliere nazionale ticinese è stato designato oggi dal parlamento dell'organizzazione. Succederà a Jean-François Rime
LOCARNO
1 gior
Monte Brè: «La domanda di costruzione sarà respinta»
Il sindaco Alain Scherrer si esprime su Facebook, commentando un post di Fabrizio Sirica. E chiude la porta in faccia alla Aedartis AG
CANTONE
1 gior
Nessuna unione fra Muzzano e Collina d'Oro
Il Consiglio di Stato ha licenziato il messaggio che propone l'abbandono dell'aggregazione fra i due Comuni a seguito della votazione consultiva dello scorso 20 ottobre
PARADISO
1 gior
34 abitanti in più a Paradiso
Al 31 dicembre 2019 il Comune del Luganese contava 4'332 residenti stabili
CADENAZZO
1 gior
PS e PPD corrono separati
Rispetto alla scorsa legislatura, in cui il PS correva con il PPD nella lista civica "Altra Cadenazzo", il PS si presenta con una sua lista che comprende anche GISO, indipendenti e Verdi
MENDRISIO
1 gior
«Non smantellate la filiale di BancaStato»
Un'interpellanza - primo firmatario Daniele Caverzasio - e una petizione chiedono al Consiglio di Stato di intervenire
CONFINE/CHIASSO
1 gior
Quella montagna di soldi sequestrata alla dogana di Chiasso
Nel 2019 la Guardia di Finanza ha rinvenuto quasi sei milioni di franchi celati nelle automobili. Con gli evasori che hanno usato anche trucchetti ingegnosi per nasconderli
Generoso
1 gior
Ferrovia Monte Generoso, la squadra c'è
Assunti la responsabile del Marketing, un manager e un'assistente
SVIZZERA
1 gior
La migrazione illegale cala, ma il Ticino rimane in testa
Circa un quarto dei soggiorni illegali sono stati recensiti nel nostro Cantone. In leggero aumento l'attività dei passatori
BELLINZONA
1 gior
Il Parco urbano avrà il suo Café du parc
Licenziato il Messaggio per un credito da 1,4 milioni di franchi. Previsti anche dei giochi d'acqua
VACALLO
1 gior
"Per Vacallo" si sdoppia nella corsa al Consiglio comunale
Oltre alla lista “PER VACALLO” PPD & Indipendenti ce ne sarà una composta da giovani di età inferiore ai 30 anni
ITALIA / LOCARNO
1 gior
Luigi Favoloso scomparso? L'ex della Moric scovato in Ticino
La rivista "Chi" lo ha immortalato a Locarno, con occhiali da sole, un piumino e una felpa con cappuccio
BELLINZONA
1 gior
Espocentro in difficoltà economiche? «La "valanga di debiti" non c'è più»
Il direttore Srecko Radosavljevic risponde all'interpellanza presentata la scorsa settimana dai Verdi al Municipio
FOTO
LUMINO
1 gior
Pronte le liste PLR per le comunali
La sezione di Lumino presenta 5 candidati per il Municipio e 25 per il Consiglio comunale. Il Presidente: «Una rosa forte per compensare la partenza del Sindaco Curzio De Gottardi»
SVIZZERA/CANTONE
03.12.2019 - 06:040
Aggiornamento : 10:00

Ancora meno posti a sedere sui treni fra il Ticino e Zurigo

A partire dal 15 dicembre i nuovi convogli impiegati saranno per l'alta velocità ma meno capienti, le Ffs: «Fastidi probabili nelle ore di punta»

di Redazione
EHS/ZAF

ZURIGO/LUGANO - Tanti erano i viaggiatori sulla linea Intercity fra il Ticino e Zurigo che, in diverse occasioni, ad alcuni è stato chiesto di scendere. È successo questo autunno e ne abbiamo dato notizia proprio qui su tio.ch/20 minuti. Le Ffs hanno chiesto scusa e si sono impegnate a migliorare le cose.

Con il cambio orario del 15 dicembre prossimo, però, pare che sui nuovi treni a lunga percorrenza ci saranno ancora meno posti. A essere interessati, riporta 20 Minuten, un collegamento al mattino verso il Ticino e tre alla sera verso la Svizzera tedesca. Tutti treni che, in passato, erano già particolarmente sovraffollati.

Il motivo? È presto detto: sono i nuovi treni che verranno messi in circolazione, i Giruno di Stadler, che dovrebbero avere diversi posti in meno rispetto agli attuali Intercity (Icn). Si parla di circa 71 per ogni convoglio messo sulle rotaie. In caso di due convogli collegati, si "perdono" circa 142 posti.

Le Ffs confermano questo cambiamento e la minore capienza: «Gli Icn sono più capienti, ma sono treni ideati per il traffico nazionale. I Giruno, invece, sono treni ad alta velocità e, in futuro, potranno essere utilizzati anche in Italia», spiega il portavoce Ffs Reto Schärli.

Normalmente, però, la loro capacità dovrebbe essere sufficiente confermano le Ferrovie: «Negli orari di punta è probabile che lo spazio a disposizione sia più scarso, e per i viaggiatori potrebbero esserci alcuni fastidi», si scusa Schärli. 

Per evitare questo dipo di disguidi, e risparmiare, il consiglio delle Ffs è di viaggiare negli orari meno caldi della giornata.

Commenti
 
Daniel Mandelli 1 mese fa su fb
Avrà meno posti ma è un bel treno e anche molto tecnologico, quando l’ho preso era si affollato ma dagli schermi potevi vedere che i vagoni in cosa erano vuoti e così ci sono andato e di posto ce n’era è che tante persone fanno gli ecologisti e poi voglia di camminare zero e prenderebbero l’auto anche per andare al cesso se potessero... tutti ecologisti a parole..
Robert Mark Riederer 1 mese fa su fb
E so gia quale è la soluzione piu vagoni ma se gia attaccan 3 treni in sieme e fuotiesce dalle stazioni, ogni tanto se sei in cima o in fondo in treno si ferma per far scendere e sei sui binari e sassi neanche sulla piattaforma ridicolo
Robert Mark Riederer 1 mese fa su fb
Ma siete seri ma che ore di punta è sempre pieno da zurigo a bellinzona dai cavolo io non pago piu il biglietto se poi mi devo fare 1 ora e 50 in piedi!
Sonya Viale 1 mese fa su fb
Allora fate anche lo sconto dell'abbonamento !! È una vergogna pagare 3'860 all'anno e stare in piedi!!
Linda Poletti 1 mese fa su fb
Michelle Perucchi 😡
LR4You 1 mese fa su fb
Credo che Patti chiari dovrebbe rifare un‘inchiesta sui prezzi dei nostri mezzi pubblici a confronto con Germania, Austria, Svezia e Paesi Bassi!
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Un incentivo per lasciare a casa l’auto . . .
bobà 1 mese fa su tio
e continuano a dirci: usate i servizi pubblici
Alejandra Mia Arias 1 mese fa su fb
E poi vogliono che si prendano i mezzi publici... Ma anche no sempre peggio
Ugo Norsa 1 mese fa su fb
chissà perché, prevedo FFS sempre più care e uso dei mezzi propri sempre più frequenti 🤮
Violet Barrow 1 mese fa su fb
Complimenti agli ingegnieri
Stefano Belotti 1 mese fa su fb
Giusto stando in piedi bruci 12 calorie all ora 😀😂
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Ogni settimana, le ffs, mi danno un motivo in più per giustificare il fatto che voglio tornare ad usare un veicolo privato e non più i mezzi pubblici. Complimenti.
Lella Ciullo 1 mese fa su fb
Lorenzo Erroi portarti uno sgabello ahahaha
Lorenzo Erroi 1 mese fa su fb
Lella Ciullo infatti ho letto da nuovi convogli nuovi conigli ahah
Alessio Marinelli 1 mese fa su fb
Riesco a comprendere come le FFS abbiano scelto come business model le ferrovie italiane, quello che non capisco è perché i prezzi non siano gli stessi.
Vanco Stamenov 1 mese fa su fb
L' ultima volta che sono salito sul treno era 7 anni fa.. Da allora solo in 🚙 e non ho intenzione di usare alcun mezzo pubblico, vergogna!
Sedef Cekelkiran 1 mese fa su fb
Patrick Stirnimann welch tolle Neuigkeit - nicht!
Patrick Stirnimann 1 mese fa su fb
Sedef Cekelkiran 😩🙈
Elena Palumbo 1 mese fa su fb
Che schifo i treni che vanno in Svizzera
Jonny Complicato 1 mese fa su fb
Ma chi le studia queste soluzioni? E su che basi? Solo economiche o...?
miba 1 mese fa su tio
....e scommetto che il caro Meter (CEO), come praticamente tutti questi personaggi, gioca con le tabelle excel e con i soldi (rigorosamente non suoi) ma non è mai salito personalmente su una tratta problematica per toccare con mano cosa siano realmente i problemi da risolvere. Oggi purtroppo per queste persone stra pagate funziona così....
Elvo Corti 1 mese fa su fb
Veramente INCONCEPIBILE L'ARROGANZA di questi !! Invece di eliminare i contrattempi LORO "DISPENSANO" PSEUDOCONSIGLI !!! Ma andate in quel posto Sono anni che da Bellinzona alla ch interna si viaggia in piedi oramai i vagoni della posta non ci sono più, per forza loro, ecologisti, viaggiano su gomma .....!
F.Netri 1 mese fa su tio
Non solo vorrebbero importi di girare in treno, adesso sembra che ti vogliano imporre anche di viaggiare a orari precisi.
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Sempre peggio
sipial 1 mese fa su tio
Intanto da e per Milano l' alta velocità funziona da tempo, tanto che molti preferiscono prendere il treno al posto dell' aereo. Inoltre da Milano a Roma si può andare con 50 franchi e stai comodamente seduto.
anndo76 1 mese fa su tio
la grande rete ferroviaria svizzera ahahahh
Scalando Andai 1 mese fa su fb
E così... ce ne freghiamo bellamente....
Karen Carlín 1 mese fa su fb
Sembra una barzelletta. Si permettono di comportarsi così perché sanno che i clienti non hanno altre opzioni che prendere il treno...
Alex D'Agosta 1 mese fa su fb
Contro ogni logica. Nelle ore di punta dovrebbe aumentare la capienza. Fra l'altro se uno spende di più vorrebbe sempre avere posto garantito, altro che rischiare di stare a "sardina"...
Alfredo Corradi 1 mese fa su fb
Mi sembrava strano che potessero risolvere il problema... Non solo non lo risolvono ma dicono pure di sapere che ci saranno problemi.... Ma chi idea le strategie in FFS poi la sera dorme all ospedale psichiatrico?
Sergio Nobile 1 mese fa su fb
Già che ci sono potrebbero non metterli più del tutto i sedili, tanto la maggior parte del tempo si deve stare comunque in piedi... sempre peggio le FFS.
tip75 1 mese fa su tio
probabili ahahhahahhaha ma veramente ma che pena..
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
a me che fa ridere è la scelta dei Grumo " Gli Icn sono più capienti, ma sono treni ideati per il traffico nazionale. I Giruno, invece, sono treni ad alta velocità e, in futuro, potranno essere utilizzati anche in Italia», " mi sa che quando ci sarà l'alta velocità in Italia i Grumo saranno già obsoleti
Wolfram Holm 1 mese fa su fb
Manuela Decarli vorrei rendere presente la S.V. che in Italia l'alta velocità ferroviaria esiste da circa 10 anni.
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
Wolfram Holm - credo solo in alcuni tratti, visto che tutti si lamentano
Wolfram Holm 1 mese fa su fb
Manuela Decarli no mi dispiace, l'alta velocità in italia è una realtà ben sviluppata. In svizzera è complesso realizzarla per via della morfologia, ma le linee ad alta velocità in italia sono tra le migliori d'europa... Si informi signora..
Pasquale Bartucca 1 mese fa su fb
Ma come questo superrr treno ciá meno posti??? Ma come mai??😂😂 beh possono attaccare tre insieme così i posti ci stanno 😂😂😂😂
ctu67 1 mese fa su tio
FFS = FATE FRANKAMENTE SKIFO !! basta non prendere il treno da Lunedi a domenica ed il problema si risolve !! le K sono in omaggio ai nostri amici svizzero tedeski che ci allietano i viaggi
Roby Roby 1 mese fa su fb
Con quel che costano i biglietti non dovrebbero accadere certo cose
Cristina Balliana 1 mese fa su fb
È una vergogna! Però per aumentare i prezzi sono capaci!😡
Emily Cardoville 1 mese fa su fb
Stanno invogliando tutti noi ad utilizzare l'auto, quindi a inquinare.
oxy 1 mese fa su tio
beh basta prendere i treni non negli orari di punta e non al venerdi e ne alla domenica , settimana scorsa treno da basilea in mattinata verso il ticino era gia' pieno a basilea non vi dico verso mezzogiorno ad arth-goldau ...
Pongo 1 mese fa su tio
prima classe per chi può permetterselo.. per gli altri non esiste soluzione a quanto pare...
oxy 1 mese fa su tio
@Pongo anche in prima oramai tocca stare in piedi le nostre care FFS pensano proprio a tutto pur di essere eque.... vogliono tutti ma proprio tutti i clienti insoddisfatti
Pongo 1 mese fa su tio
@oxy forse hai ragione, magari sui tilo qui da noi può funzionare.. non prendo spesso i diretti non so come sono messe le prime classi lì
Juri Blum 1 mese fa su fb
"Per evitare questo dipo di disguidi, e risparmiare, il consiglio delle Ffs è di viaggiare negli orari meno caldi della giornata." Se però devo andare a lavorare devo prendere quel x treno🤔
Chiara Cereghetti 1 mese fa su fb
Ma come cacchio ragionate care FFS
Mariantonietta Lettieri 1 mese fa su fb
Ivan Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Fabrizio D'Auria 1 mese fa su fb
W la macchina!!!
Lourmarin 1 mese fa su tio
FFS sempre peggio e le loro promesse solo fuffa? In altre parole invece di offrire un servizio al cittadino che è poi libero di viaggiare negli orari che vuole le FFS invitano i cittadini ad adeguare i loro bisogni ai disservizi FFS. Assurdo. Comunque stupisce sempre come la stampa si svegli tardi. Bastava prendere il Giruno nei mesi scorsi e osservare per capire che vi sono meno posti a disposizione.
Nesh online 1 mese fa su fb
Si sono portati avanti, hanno anche annunciato i forti disagi che ci saranno. 🙈
Ma De 1 mese fa su fb
Nesh online la signora Cattaneo li sperimenta questi disagi? Forse no perché il suo posto sarà riservato in prima classe
Luigi De Giovanfrancesco 1 mese fa su fb
I mezzi pubblici dovrebbero sempre essere gratuiti. Si pagano già fin troppe tasse, comprese le imposte di circolazione. Possibile che i mezzi pubblici non siano per niente un'alternativa valida all'auto? Ripeto, mezzi pubblici gratuiti!
Tela Sandra 1 mese fa su fb
Luigi De Giovanfrancesco scusa ma poi chi paga i dipendenti e tutto il resto ????? Ancora noi con le tasse !!!!! Sono d’accordo che qualcosa non funziona😀
Led Swan 1 mese fa su fb
Tela Sandra I dipendenti e tutto il resto già li paghiamo con le nostre tasse, almeno in parte. Il ragionamento è che se si vuole veramente ridurre l'impatto del traffico sulle strade devi mettere a disposizione un'infrastruttura funzionale ed economica/concorrenziale; attualmente FFS non sono funzionali, economici e neppure concorrenziali.
Ste Ale 1 mese fa su fb
Luigi De Giovanfrancesco e pensare che in Spagna (regione di Alicante) il prezzo è diverso addirittura in base a quanto è grande la famiglia (se ci sono 2 figli si paga tot, se ci sono 3 figli di paga meno, ecc), dell’età (bambini, giovani, adulti, pensionati, anziani sopra gli 80 anni), c’è pure il prezzo studente... in pratica hanno pensato a tutte le categorie e fissato il prezzo in base a quella
Led Swan 1 mese fa su fb
Le FFS hanno preso accordi con le case automobilistiche alfine di scoraggiare l'utilizzo del treno. Devo dire che la strategia sta funzionando...
Alain Radaelli 1 mese fa su fb
Boicottare i mezzi pubblici... le FFS sono a maggioranza statale, stato che ci fa il culo per le imposte di circolazione l, che ti tassa se respiri... qualsiasi cosa tu dica, osservazione o critiche vieni tiranneggiato dalle FFS proprio... BASTA! sarebbe ora che il popolo reagisca bene.
Francesco Sganga 1 mese fa su fb
Alain Radaelli il vero problema è che parlamento e governo sono consapevoli di questo degrado ma non muovono un dito. Le FFS hanno l’unico obiettivo di fare utili... anche a discapito della qualità
Alain Radaelli 1 mese fa su fb
Francesco Sganga si ma noi siamo il popolo sovrano... e qualsiasi cazzata questi dicano e fanno nessuno muove un dito. Tutti insieme si boicottano le ffs e vanno a fanculo anche i loro utili del cazzo. (Non farci caso mi sono alzato con la luna storta)
Francesco Sganga 1 mese fa su fb
Alain Radaelli allora bisogna raccogliere centinaia di migliaia di firme e lanciare un’iniziativa popolare per cambiare questo schifo creato da Meyer e soci
Siro Ilmio 1 mese fa su fb
Alain no buono....
Leila Bianchi 1 mese fa su fb
Alain Radaelli 😞io non posso, non guido più da anni e devo per forza prendere i mezzi x andare ovunque🤷‍♀️
Alain Radaelli 1 mese fa su fb
Leila Bianchi si capisco... tuttavia non è nemmeno più confortevole per nessuno usare i mezzi pubblici
Monica Lauricella 1 mese fa su fb
Fastidì na beata cippa! Con quello che fate pagare, i posti dovrebbero abbondare non diminuire! Fate piangere, vergognatevi😡
skorpio 1 mese fa su tio
"..viaggiare ad orari meno caldi..." ma state scherzando...?? beh, vorrà dire che quando dovrò andare a ZH per lavoro prenderò l'auto... e annullo subito il metà prezzo.
Asdo 1 mese fa su tio
Biglietti sempre più cari, servizio sempre minore e scarso, un modo di fare vergognoso. La chiamavano qualità svizzera, oggigiorno significa sempre di più servizio più costoso di cattiva qualità condito da saccenza. Mi raccomando continuate a privatizzare!
Rudy Flueckiger 1 mese fa su fb
Rendete i treni con prezzi piu popolari se volete che la gente viaggi in treno e rafforzate le composizioni
spank77 1 mese fa su tio
...negli orari di punta i posti a sedere saranno più scarsi. .prego definire "scarso" ...
Emanuel Crameri 1 mese fa su fb
Eeeeeeeee compro una macchina
Ste Ale 1 mese fa su fb
Emanuel Crameri eh no, bisogna usare i trasporti pubblici incentivandoli! Come? Così: - aumento dei prezzi - nessuna o poca differenziazione di prezzo a dipendenza delle categorie (giovani, anziani, studenti, ecc) - diminuzione della capienza - orari e coincidenze improponibili, soprattuto quando ci sono ritardi Cos’ho dimenticato?
Emanuel Crameri 1 mese fa su fb
Ste Ale soppressione di coincidenze al mínimo ritardo e menefreghismo se ció accade a centinaia di persone al giorno. Ahah
Lo Rena 1 mese fa su fb
Ridicoli!!
Luisa Brugnetti 1 mese fa su fb
L'unico è andare con l'auto in 4 dividi le spese parti quando vuoi e sei seduto e comodo
Anthina Agostini 1 mese fa su fb
Leggendo certe notizie, come non ti può partire un insulto?! Mettersi nei panni di chi non ha altre alternative evidentemente è troppo.. Dio soldo 😡
Lola Pessy 1 mese fa su fb
FFS vergogna nazionale
Paolo Mac 1 mese fa su fb
Fastidi probabili nelle ore di punta???? Ma x chi li fanno i treni??? Per i passeggeri saltuari o per chi li usa tutti i giorni?? Mah sempre più sorprendente vedere quanta gente ha la testa nel culo! Peccato siano quelli che comandano, prendono decisioni e condizionano la nostra vita!
Maria Fleig 1 mese fa su fb
mezzi pubblici sempre più scadenti 😩più cari più scomodi e più sporchi 😞FFS 👎👎da evitare e oramai andare in macchina
Loredana Limonta Winchester 1 mese fa su fb
Sempre peggio.. Complimenti
Mara Athena 1 mese fa su fb
... però non dovete inquinare ! Usate i mezzi di trasporto alternativi ... ehm già . Quali ?! Poi non rompetemi le palle se il flusso di auto aumenta !
Siro Ilmio 1 mese fa su fb
Mara Athena i tempi dove le nostre ferrovie era un eccellenza sono ormai un lontano ricordo purtroppo
Giordano Puricelli 1 mese fa su fb
FFS fabbrica di falliti troppi dirigenti e poche competenze a partire dal Ticino
Laura Bernasconi 1 mese fa su fb
Ormai sono rari i dirigenti che sono partiti dal basso e sono saliti grazie a diligenza e impegno. Oggi sono tutti laureati, e sttapagati perchè lo sono, altrimenti non li prenderebbero. Il problema però dobbiamo sorbircelo noi perchè non hanno nessuna idea di cosa stanno dirigendo !!!!!!
KilBill65 1 mese fa su tio
Ho risolto il problema, non prendero' piu' treni…..Usero' la macchina….Non sono piu' disposto a pagare aumenti, per poi stare ammassato in piedi!!!....Le FFS stanno diventando come le ferrovie cinesi o indiani dove si vedeva la gente salire sul tetto del treno!!!......
Stefanie Kuemin 1 mese fa su fb
3 mondo
Fran 1 mese fa su tio
Le FFS dimenticano l'affluenza sempre maggiore di Milanesi (!) che lavorano a Zurigo. A proposito: dove lavorano? Quale razza di lavoro svolgono che lo Svizzero non vuole fare (dicono LORO)? O per il quale gli Svizzeri ignoranti non hanno la.formazione?!? Nei momenti di maggiore punta sull treno trovi sempre il pieno di Milanesi che chiaramente sono accomodati e seduti. E come se non bastasse,  sparlano un italiano inglesiato al cell., a voce alta perché anche gli altri utenti devono sentire... Cmq al di la di questo. Dopo essere stati invitati pure di notte a scendere ad Arth Goldau per sovraffollamento...abbiamo disdetto il GA e usiamo di nuovo la nostra auto. FFS addio. Ciao ciao proprio. Poi la Federazione ci vuole pure obbligare a prendere il treno inaffidabile per Malpensa! Pah! Auto propria per sempre.
Ivan Martino Griggio 1 mese fa su fb
Benvenuti al sud
Sonja Magenta 1 mese fa su fb
vergogna e vergogna tra ritardi coincidenze soppressioni...
Luigina Sauer 1 mese fa su fb
Invece di migliorare .... i prezzo aumenta, sempre in ritardo e inoltre meno posti. Altro che usare i mezzi pubblici 😡
María Camila 1 mese fa su fb
con tutto il rispetto che ritengo Vi propongo L S, di applicare per essere un driver di questi mezzi di trasporto e quindi contribuire positivamente alla società con l'ordine, puntualità, pulizia .... *tradotto da un traduttore online 🕊🤝 un caldo abbraccio 😘
Laura Bernasconi 1 mese fa su fb
Causa forza maggiore questo week ho dovuto utilizzare i mezzi pubblici. Va beh andata e ritorno Miglieglia / Gordola , 4 ore di viaggio per A/R, 28.40.......in auto spendo 4 fr di benzina e impiego A/R öa metá del tempo. Calcolando poi che fa Miglieglia il servizio di auto postale è scarso. E secondo voi dovrei utilizzare i mezzi pubblici ??? In cittá o in pianura ok sono più serviti, ma qui coprire bene costiamo.
Treccani Danilo 1 mese fa su fb
Giuliano Forlini 1 mese fa su fb
Ferrovie Farlocche Svizzere
Giancarlo Canavera 1 mese fa su fb
Negli ultimi mesi (se non anni) ci siamo stranamente abituati a ritardi. È diventato ormai difficile arrivare in orario a destinazione. Ora anche questa notizia...
Manuel Thum 1 mese fa su fb
Jamie Lee Buffone “Per evitare questo dipo di disguidi, e risparmiare, il consiglio delle Ffs è di viaggiare negli orari meno caldi della giornata.”
Monica Rhabarberbarbara Midali 1 mese fa su fb
Manuel Thum questo è il massimo della presa in giro
Paolo Mac 1 mese fa su fb
Manuel Thum 😂😂😂le famose “partenze intelligenti”.....peccato che chi lo prende debba andare al lavoro e non in vacanza😔
Jamie Lee Buffone 1 mese fa su fb
Manuel Thum io mi iscrivo a blabla car 😅
Elena Scettri 1 mese fa su fb
Antonio Scettri
Manulelo Rezz 1 mese fa su fb
Si paga sempre di più per avere sempre di meno!? Ma basta!!! È inamissibile che le persone debbano pagare per sentirsi male sui treni o per fare viaggi in piedi!!!
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Troppo verdi questi treni 😂😂😂
LR4You 1 mese fa su fb
Grazie SBB CFF FFSi costi dei biglietti e abbonamenti ogni anno aumenta, ma la qualità dei vostri servizi va sempre a peggiorare: sporcizia sui treni, sempre meno posti e..........se vogliamo ridurre le emissioni di co2 cominciamo ad abbassare il costo biglietti dei mezzi pubblici 🇨🇭🇨🇭😭😭
Ravi Von Verwandt 1 mese fa su fb
Servizio sempre più scadente...probabili fastidi...ma se già sapete, perché insistere?
Stefano Botta 1 mese fa su fb
"fastidi probabili"??? vedo già il caos sui convogli prima, durante e dopo le feste 😞😞
Chiara Pozzoni 1 mese fa su fb
Non credo serva aspettare le feste, nel quotidiano ci saranno già
cle72 1 mese fa su tio
Ma questi ci sono o ci fanno? Usare il treno non nelle ore di punta? Ma si rendono conto che la gente si sposta in massa non per il piacere ma perché vanno a lavorare a scuola! E l'inizio delle attività e più o meno lo stesso! Dunque le persone usano i mezzi pubblici negli stessi orari. Arriveranno a chiedere di fare orari diversi per adeguarsi ai loro treni. Non uso i mezzi pubblici e ne sono felice!
Fabi Etto 1 mese fa su fb
Sempre peggio, FFS, sempre peggio.
Livio Zanetti 1 mese fa su fb
Si cambia quindi in peggio! Meno posti 💺 e tempi di percorrenza invariati! 🙄
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Livio Zanetti e prezzi sempre più cari
Piero Solcà 1 mese fa su fb
Però il biglietto lo si paga per il posto a sedere vergogna vergogna FFS 🤮🤮🤮
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 03:18:45 | 91.208.130.89