Ti Press (archivio)
Agostino Ferrazzini
CANTONE / ZURIGO
09.04.2019 - 15:520

Un ticinese nominato consigliere della Camera di commercio italiana per la Svizzera

Si tratta di Agostino Ferrazzini, presidente della società di Navigazione del Lago di Lugano

ZURIGO - Si è svolta oggi a Zurigo nel suggestivo scenario naturale del Belvoirpark l’Assemblea Generale della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera. La Camera, che quest’anno ha compiuto 110 anni, ha il compito di valorizzare l’Italia e l’italianità nelle relazioni con la Svizzera, sviluppando commercio, cultura e arte in un concorso dinamico e reciproco di idee. In questo ambito, è fondamentale il ruolo del Ticino, «un vivace ponte linguistico, culturale, commerciale, imprenditoriale e finanziario tra Svizzera e Italia», si legge nel comunicato.

Nel corso dell’Assemblea, presenziata da Vincenzo Di Pierri, Presidente della Camera di Commercio, del segretario generale Fabrizio Macri e del direttore della comunicazione Giangi Cretti, sono stati nominati due nuovi consiglieri: Bruno Bencivenga di Zurigo e il ticinese Agostino Ferrazzini, presidente della società di Navigazione del Lago di Lugano (SNL).

All'Assemblea Generale ha fatto seguito un incontro d’affari italo-svizzero con il consigliere federale Ignazio Cassis del Dipartimento Federale degli affari esteri (DFAE).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 19:49:02 | 91.208.130.87