tipress
LOCARNO
03.07.2018 - 08:570
Aggiornamento : 11:21

I marinai del Lago Maggiore fanno sciopero

I marinai, appoggiati dai sindacati, lamentano una situazione di completa chiusura sui salari da parte della Direzione SNL

LOCARNO - Una giornata di sciopero. È questa la decisione che è stata presa dai dipendenti della ex Navigazione Lago Maggiore (NLM) dopo aver constatato «una situazione di completa chiusura» sui salari da parte della Direzione della Società di navigazione del Lago di Lugano (SNL) durante le quattro tornate di trattative per il loro contratto collettivo.

Di conseguenza dalle 8.50 alle 18.00 di oggi i battelli sul bacino svizzero del Lago Maggiore non navigheranno. Verranno comunque garantite le prime corse di linea del mattino e le ultime serali per i pendolari del Gambarogno.

Una conferenza stampa in cui verranno forniti maggiori dettagli è stata indetta dai marinai, assieme ai sindacati Sev, Unia e Ocst per oggi alle 11.15.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 02:51:26 | 91.208.130.85