Fotolia
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
6 min
Settimana di sole, nonostante qualche temporale
Previsto bel tempo, senza eccessiva calura. Mercoedì attesa una giornata "bagnata".
FOTO
BELLINZONA
4 ore
Auto divorata dalle fiamme in un parcheggio
L'incendio è divampato questa notte in una proprietà privata di Via al Maglio a Bellinzona.
LUGANO
13 ore
I docenti "silenziosi" finiscono in Procura
«Sapevano delle violenze, ma non hanno denunciato». La Pp Marisa Alfier vuole vederci chiaro
CANTONE
14 ore
«Le mascherine vanno indossate anche in ufficio»
Emergenza Covid, i rischi nascosti della trasmissione aerea. Christian Garzoni mette in guardia
CANTONE
20 ore
«Sospendiamo chi sapeva ma ha taciuto»
M. Robbiani chiede d'intervenire nei confronti dei docenti che non hanno segnalato le violenze subite da due allievi.
GORDOLA
20 ore
Trovato in gravi condizioni il 34enne scomparso
L'uomo di cui si erano perse le tracce il 3 luglio era rimasto vittima di una caduta sui Monti di Metri.
CANTONE
22 ore
Scossa sismica nel Sopraceneri
L'epicentro è stato localizzato dal Servizio sismico svizzero presso la Cima dell'Uomo.
CANTONE
1 gior
Fuori dalla quarantena: nessun sintomo per i giocatori
È terminato ufficialmente venerdì l'isolamento per i venti componenti di una squadra sottocenerina del calcio regionale.
CANTONE / URI
1 gior
Quaranta minuti di attesa al San Gottardo
Al portale nord della galleria si registravano quattro chilometri di coda questa mattina.
CANTONE
1 gior
A colloquio con due massoni, e le loro rivelazioni
Ne abbiamo incontrati due. Hanno rivelato ciò che accade nei gruppi massonici e chi sono. Qualcosa di inquietante è emerso
FOTO / VIDEO
LUGANO
1 gior
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
CANTONE
12.01.2017 - 17:540
Aggiornamento : 22:39

Nella Svizzera italiana si guarda sempre meno tv

Anche il dato dei giovani svizzeri è in calo. In aumento invece l'utilizzo del servizio in differita

Quanto guardi la tv?

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BELLINZONA - Gli svizzeri italiani guardano sempre meno tv. Infatti secondo Mediapulse, nel 2016 e per quel che riguarda la fascia d’età dai 15 ai 49 anni, il numero di spettatori ha toccato il minimo storico.

Gli spettatori di lingua italiana hanno guardato nel secondo semestre del 2016 la tv in media 120 minuti, 9 in meno rispetto al 2015.

Dall'introduzione della nuova misurazione nel 2013, i valori rilevati per il consumo televisivo quotidiano della popolazione complessiva non sono mai stati così bassi: 118 minuti nella Svizzera centrale e 135 nella Svizzera occidentale. Nella Svizzera italiana i dati indicano lo stesso risultato dell'anno precedente, 161 minuti.

Resto della Svizzera - In Svizzera due persone su tre vedono quotidianamente la televisione in diretta, ma è in aumento l'utilizzo di quella in differita. D'altro canto, i giovani tra i 15 e i 29 anni accendono la tv meno sovente e per periodi più brevi.

Nella seconda metà del 2016 i dati registrati eguagliano più o meno quelli raccolti nel semestre precedente.

I telespettatori della Svizzera tedesca dai 15 ai 29 anni rimangono giornalmente circa 57 minuti davanti alla televisione. Nove minuti in meno rispetto allo stesso periodo del 2015.

I giovani della Svizzera romanda rimangono davanti allo schermo in media 53 minuti al giorno. Dall'anno precedente le cifre indicano una diminuzione di 17 minuti.

Differita - In aumento anche l'utilizzo del servizio in differita. Questa nuova offerta è sfruttata dal 20-25% degli spettatori.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GIGETTO 3 anni fa su tio
Per la "pochezza" che ci propone la ro$$a RSI (Radio Socialista della svizzera Italiana) è normale che calano gli ascolti....arriverà la votazione sulla Billag....aaahh se arriverà poi saranno c.....i amari in quel di Comano.
stones 3 anni fa su tio
eppure avrei detto che con personaggi come il Di Gioia gli indici d'ascolto sarebbero schizzati alle stelle...
Moga 3 anni fa su tio
@stones E chi è Di Gioia???
aquila bianca 3 anni fa su tio
@stones ;-)))))))))))))))))))))) Schizzati sopra le stelle di Buseno.... Val Calanca, dove ha trovato moglie e ora ha due figli..... ;o) ......la sua dislessia è palese...... Le battute... ??... Da strapparsi i peli delle ascelle.... (comunque, ha l'onestà di criticarle da solo e di questo bisogna dargli atto.... ). Buon pomeriggio stones ;-)))
Kahr 3 anni fa su tio
Forse che ci siamo rotti dei giochini scemi per i quali paghiamo canoni da salasso?
volabas 3 anni fa su tio
e il bello è che si paga il canone più alto d'europa, a ghè quaicoss che cirloka in dal manic
DaMaPo 3 anni fa su tio
A confronto con il resto della Svizzera l'offerta è decisamente inferiore, senza tener conto della stupidità di certi contenuti offerti da molti canali della vicina penisola. Vero che potrei guardare anche canali in tedesco e Francese, ma la TV la guardo per rilassarmi...
Tarok 3 anni fa su tio
basta billag!
Ivana Kohlbrenner 3 anni fa su fb
si guarda meno TV l o c a l e
curzio 3 anni fa su tio
Il modello di TV tradizionale è destinato a scomparire. I programmi si guardano sempre di più in streaming differiti, dagli archivi dei produttori e da portali come Youtube e simili. Ancora qualche anno e si sorriderà quando qualcuno dirà "Io, alle otto di sera, mi mettevo davanti al televisore per ascoltare un tizio che legge le notizie che lui ha scelto".
Tarok 3 anni fa su tio
@curzio infatti ti metterai in rete a sorbirti i contenuti previsti da facebook per il tuo profilo social
curzio 3 anni fa su tio
@Tarok Invece mettersi davanti al televisore e sorbirsi i contenuti previsti da chi si preoccupa degli indici di ascolto è sicuramente meglio, vero?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-12 12:38:56 | 91.208.130.85