CANTONE
12.07.2016 - 06:030
Aggiornamento 10:59

Gay Pride in Ticino nel 2018

L’evento nazionale avrà luogo a Sud delle Alpi. Gli organizzatori si dicono «positivi e ottimisti». Eventuali polemiche? «Sono normali. Passeranno»

2 anni fa Borradori: «Siamo disponibili a discuterne»
2 anni fa Ticino Turismo: «Evento accolto positivamente»
2 anni fa Scherrer: «C'è apertura verso il gay pride»

LUGANO - Dopo aver attentamente discusso il progetto al loro interno, le associazioni coinvolte sono pronte a rompere gli indugi: la Svizzera italiana ospiterà il gay pride nazionale del 2018, può rivelare Tio/20 minuti. A unire le forze per questo evento, a più riprese auspicato anche da oltre Gottardo, sono l’associazione Lgbt “Imbarco Immediato”, il sodalizio dei dirigenti gay “Network” e “Zonaprotetta”, che si occupa di salute di gay e lesbiche. «Era venuto il momento», ci spiegano gli organizzatori.

Dove si terrà? - A 23 mesi dalla manifestazione (che avrà luogo in giugno-luglio), la ─ o meglio ─ le location sono ancora da stabilire. «Per il momento non escludiamo nessuno, molto dipenderà dall’appoggio dei municipi e dei consigli comunali, dalla disponibilità di infrastrutture e dal sostegno per ordine e sicurezza», chiariscono Francesco Muzzicato (Network), Mattia Modini (Imbarco Immediato) e Marco Coppola (Zonaprotetta). Del resto, al di là della città che ospiterà gli eventi principali (che, per ragioni di dimensioni, sarà in Ticino), alla neonata associazione “Lgbt Pride Svizzera Italiana 2018” piacerebbe un programma “diffuso”: «Nelle settimane e nei giorni che precedono il corteo ci saranno eventi culturali e artistici, incontri e conferenze, ci piacerebbe che fossero in luoghi diversi della Svizzera italiana per coinvolgere tutto il territorio»,  affermano. «Dipenderà dall’interesse dei singoli comuni», aggiungono.

Quante persone ci saranno? - Al momento è difficile stimare quante persone arriveranno nella Svizzera Italiana per l’evento («È il primo pride in assoluto qui ed è nazionale, è tutto da capire»). Gli organizzatori si aspettano tuttavia partecipanti da tutta la Svizzera e dalla vicina Italia. A termine di paragone, i pride nazionali di Delémont (2012) e Friborgo (2016)  ─ in due cantoni simili al Ticino per popolazione o posizione periferica ─ hanno accolto 3mila persone ciascuno. Nel 2015, Sion ne ha ospitate 8mila. Il pride di Varese di quest’anno infine ─ non nazionale italiano, ma una prima esperienza in una realtà vicina ─ ha attirato 3mila partecipanti.

Che cosa dovrà aspettarsi la città ospitante? - Un discreto numero di persone insomma. Che cosa devono attendersi i residenti? In termini di sicurezza e ordine pubblico, i pride citati non hanno evidenziato particolari criticità. Per il resto, «i residenti dovranno aspettarsi di incontrare delle persone, di scoprirne il lato umano»: «Si tratta di individui che, al di là del loro orientamento sessuale, vogliono dimostrare di essere parte della società, vogliono rendersi visibili e far capire che non sono diversi dagli altri», rispondono gli organizzatori. La popolazione, del resto, è la benvenuta a tutti gli eventi, sottolineano.

«Susciterà anche qualche polemica, è normale» - «È il primo gay pride e come tutte le cose nuove, insieme alla curiosità, genererà anche qualche polemica, è normale», valutano gli organizzatori. «Siamo però molto positivi rispetto alla risposta della popolazione e delle istituzioni: si sono già dimostrate accoglienti e rispettose in passato», aggiungono. Anche in una realtà come Varese del resto, dove il Comune non ha propriamente sostenuto il pride, civiltà e rispetto hanno prevalso al momento di sfilare: «Le polemiche che l’hanno preceduto si sono spente il giorno del corteo: è stata una bella esperienza e tanta gente è scesa in strada anche solo per guardare, è stata una scommessa vinta», spiega Mattia Modini di Imbarco Immediato, associazione che ha partecipato alla recente manifestazione nella vicina città insubrica.       

Perché c’è bisogno di un gay pride nella Svizzera italiana? - Come accennato, era da tempo che le altre associazioni Lgbt nazionali chiedevano a quelle della Svizzera italiana di organizzare un pride a Sud delle Alpi. L’evento ha, tuttavia, delle motivazioni molto più profonde: «Da un lato c’è bisogno di visibilità e trasparenza e, dall’altro, ad oggi non siamo ancora tutti uguali davanti alla legge», affermano gli organizzatori. La visibilità, spiegano, serve a tutte quelle persone Lgbt nella Svizzera italiana che, temendo il giudizio degli altri, faticano a essere sé stesse a scuola, al lavoro o in famiglia. Una manifestazione che evidenzi il rispetto e l’accoglienza della popolazione dimostrerebbe loro che possono essere «orgogliose di quello che sono». Sul fronte dei diritti, poi, c’è ancora del lavoro da fare: «Le famiglie Lgbt non hanno ancora gli stessi diritti di tutte le altre: il matrimonio e l’adozione, fra le altre cose, gli sono ancora preclusi», sottolineano le associazioni coinvolte.        

Quanto costa? - Consuntivi dei pride romandi alla mano, “Lgbt Pride Svizzera Italiana 2018” preventiva una spesa di circa 120mila franchi per la promozione e l’organizzazione dell’evento. Una cifra che arriverà dalle associazioni (solo in piccola parte, lavorando le stesse con budget molto più modesti), dalle istituzioni e, soprattutto, dagli sponsor. «Ci proporremo a loro quando avremo in mano un progetto più dettagliato: è una prima e devono capire di cosa si tratti», affermano gli organizzatori. Come per tutte le altre esperienze simili nel resto della Svizzera, i costi per la sicurezza e la pulizia sarebbero a carico della città ospitante e del Cantone.

Commenti
 
curzio 2 anni fa su tio
La comunità LGBT è stata tradita dalla sinistra!
mgk 2 anni fa su tio
Uno sponsor sara la nivea
Ex Gay World 2 anni fa su tio
Non esistono "i gay" come non esistono gli "ex-gay", se esistono "i gay" esistono anche "gli ex-gay" e parteciperanno anch'essi all'evento. Questi "gay Pride" fanno solo disinofrmazione. L'orientamento sessuale non è innato per nessuno e ci voglio delle condizioni da rispettare per avere un orientamento il più possibile conforme alla natura umana e le sue potenzialità. www.eterosessualita.com
Valentino Odorico 2 anni fa su fb
Tutti a dire che il gay pride è ridicolo ..... certo ... infatti la gente ubriaca e le tipe che fanno servizi in strada ... e mezze nude alla steet parade quelli non sono ridicoli.... a no giusto... quelli sono etero.
Gabriele Cei 2 anni fa su fb
Alessandro Cecchi eheheh
Jessika-Seky Topic 2 anni fa su fb
Ferran Aparicio Zifonella 2 anni fa su fb
Ma 3000 persone sono pochissime.... O forse sono 3000 dichiarate e 6000 presenti??
Gerry Zandonella 2 anni fa su fb
Dino Tokic
Dino Tokic 2 anni fa su fb
fa proprio per te finalmente fanno un evento che ti piace cosi nn fai casotto
Inés Schöppe 2 anni fa su fb
....perfavore no.....
Dennis Demarin 2 anni fa su fb
Danijel Sekulic
Nico Buz 2 anni fa su fb
Questa ci mancava..!!
mgk 2 anni fa su tio
Speriamo nn arrivino quelli del ISIS
miba 2 anni fa su tio
Chissà se il Ticino saprà finalmente dimostrarsi intelligente, progressista, libero e non schiavo delle gerarchie vetero-cattoliche? Ecco i soliti argomenti sciorinati alla nausea! Chissà invece se il Ticino (quindi i Ticinesi e non le lobby gay d'oltralpe) saprà valutare con la dovuta attenzione e buonsenso questo show da baraccone! Firme, referendum e votazione!!! Dei bla bla infiniti e da quello che vogliono propinarci un gruppo di minoranza che ha bisogno di questi gay pride per farsi notare e sentire non ne abbiamo proprio bisogno!!!
Valentina Durante 2 anni fa su fb
Shpat Zekaj ci andiamo? Ahahah
Ivan Guidi 2 anni fa su fb
Un evento cul...turale... ???Hahahaha
Francesca Bentivegna 2 anni fa su fb
Per amarsi non bisogno fare il gay pride
Valentino Odorico 2 anni fa su fb
Neppure la steet parade allora
Francesca Bentivegna 2 anni fa su fb
Scusa la mia ignoranza cos'è la steet parade
Amaia Fénix 2 anni fa su fb
Avviso a tutti i bigotti: visto che pensate che l'avere una sessualità diversa dalla vostra sia una malattia trasmissibile, fate attenzione che andrò in giro a strusciarmi su di voi come gli untori. Basta una strisciatina della mano e ZAC sarete malati. Visto che sono pansessuale non garantisco sul tipo di virus che vi attaccherà. Spiancente ??
moonie 2 anni fa su tio
grazie per l'ennesima censura di una battuta di spirito, assolutamente non contro i gay ma contro le categorizzazioni (i gay hanno più diritti dei bambini, in passato era gli animali hanno più diritto dei bambini, questi bambini usati per dar corpo all'intolleranza, non è intollerabile?). È bello vedere come la redazione ci tenga a mantenere assurdi commenti omofobi che sono un insulto alla società civile, anche qua è la dimostrazione della scala involutiva o se vogliamo una pubblicità regresso. Riguardo a questo genere di manifestazioni se vi fa felici ben venga, non capisco OGGI che utilità avrebbero ancora alle nostre latitudini. non riesco a vedere dove sareste discriminati. in cosa? qualcuno sa spiegarmelo? sareste in ogni caso in grado di fare una manifestazione senza volgarità? sarebbe già qualcosa.... grazie se qualcuno dei diretti interessati può rispondermi.
pillola rossa 2 anni fa su tio
@moonie Credo che abbiano per errore cancellato il tuo commento al posto del doppione di Navy. Altrimenti non so spiegarmi...
moonie 2 anni fa su tio
@pillola rossa che strano, nessuno risponde. quindi quello che penso è che volete solo fare un po' di festa, non siete discriminati, e pure a voi piace il piagnisteo. che noia. buon divertimento allora, spero sempre per voi che siate in grado di uscire dalla provocazione e dalla volgarità che vi autoghettizza... altrimenti dovrò davvero chiedermi a che cavolo servono queste manifestazioni.
Paolo Scarduelli 2 anni fa su fb
ma per favore.....siate seri......evitate queste pagliacciate. Se due si amano posso amarsi anche senza queste dimostrazioni ....... l'amore è una cosa seria......non ha bisogno di pagliacciate.
Ferran Aparicio Zifonella 2 anni fa su fb
Se due amano andare in giro in Harvey davidson mica che hanno bisogno di trovarsi a migliaia per gli Harley Days....
Federico Leonardi 2 anni fa su fb
http://newsinfo.inquirer.net/files/2016/07/Trudeau-Toronto-Pride-Parade.jpg
Federico Leonardi 2 anni fa su fb
Il primo mistro canadese alla "pagliacciata" di Toronto di settimana scorsa. Direi che qui i pagliacci sono i bigotti come voi...
Djani Kovco Rothschild Goldstein 2 anni fa su fb
Djani Kovco Rothschild Goldstein 2 anni fa su fb
Tanta frutta ai filosofi e benpensanti ?????????? Con affetto ?
Stefano Casalinuovo 2 anni fa su fb
E comunque il cervello è come l'ombrello, funziona solo se aperto
Gus 2 anni fa su tio
Chissà se il Ticino saprà finalmente dimostrarsi intelligente, progressista, libero e non schiavo delle gerarchie vetero-cattoliche? Un plauso al Sindaco Scherrer che si è dichiarato disponibile ad accogliere la manifestazione. Scherrer: il miglior Sindaco del Ticino (intelligente, capace, rispettoso, progressista)
cacos 2 anni fa su tio
@Gus è tuo padre o parente per caso?
Antonio Garau 2 anni fa su fb
Che palle sto arcobaleno, per ogni sinistrata. Io non ho interesse, preferisco la normalità delle coppie eterosessuali e della famiglia tradizionale. Ma che matrimonio e adozioni gay, non condivido.
Alessia Cabiria Schmocker 2 anni fa su fb
Ah, la famiglia tradizionale.. quale, di preciso? Quella in cui a un 50enne veniva venduta una bambina di 12 anni? Quella in cui i genitori decidevano chi sposava chi? Quella in cui un uomo poteva avere anche una ventina di mogli e un numero indefinito di concubine? O quella in cui dovevi sposare la bambina/ragazza che avevi stuprato? Sai, la storia dell'umanità è piena di "famiglie tradizionali", dovrai essere un po' più preciso.
Federico Leonardi 2 anni fa su fb
Proprio il fatto che ci sia ancora gente come te che parla di "normalità", dimostra quanto un evento come la pride (e tanta, tanta educazione) sia necessario...
Samir Fuschi 2 anni fa su fb
Vogliono essere visti come vengono visti gli etero... Accettati e non più discriminati... Poi vanno a fare parate dove sculettano e sbattono in faccia la loro omosessualità -.- Facciamo l'etero pride?!? Ahahah
Cleiby Sbroglia 2 anni fa su fb
L'etero pride lo si vede tutti gli anni a carnevale dove tutti limonano tutti senza ritegno.
Luca Bovino 2 anni fa su fb
Mai fatto un giro alla Street Parade?
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Cleiby Sbroglia non mandare più i tuoi figli al carnevale. ....Occhio. ...
Cleiby Sbroglia 2 anni fa su fb
Bruna Iozzi che c'entra il carnevale dei bambini? Sei mai stata al rabadan?
cerea 2 anni fa su tio
Dov'è il problema ?
bludolf 2 anni fa su tio
@cerea nella testa dei bigotti :)
jibe 2 anni fa su tio
@bludolf Lì di spazio per coltivare i loro problemi ne hanno a iosa :)
Don Quijote 2 anni fa su tio
Tirando troppo la corda si rischia di spezzarla, al di là del concetto arbitrario di normalità, si dovrebbe impugnare il buon senso.
Anvedi Come Balla Nando 2 anni fa su fb
L'omosessualità piace a chi è omosessuale. Il problema non è la disoccupazione, il controllo sempre più compulsivo per paure infondate... no. Il problema è accetarvi. Siete una perdita di tempo. Continuate con la vostra idea così non vi riproducete e ci fate un favore.
Sandro Zala 2 anni fa su fb
Sono dei buffoni vestiti di rosa, i veri gay sono persone serie. Accetto queste manifestazioni, ma non vengano a parlare di matrimoni o peggio ancora d'adozioni.
Amaia Fénix 2 anni fa su fb
Cosa c'è di male nel vestirsi di rosa?
Federico Leonardi 2 anni fa su fb
Che c'è di male nel matrimonio o nelle adozioni ?
Federico Leonardi 2 anni fa su fb
http://newsinfo.inquirer.net/files/2016/07/Trudeau-Toronto-Pride-Parade.jpg
Federico Leonardi 2 anni fa su fb
Cmq sì hai ragione si vestono di rosa. Come il PRIMO MINISTRO del Canada alla pride di settimana scorsa a Toronto...
Andy Frigerio 2 anni fa su fb
Thalissa Méliès
Thalissa Méliès 2 anni fa su fb
Ansiamoci
Andy Frigerio 2 anni fa su fb
Blr
Emanuele Greco 2 anni fa su fb
Loris Pura commento a riguardo?
Loris Pura 2 anni fa su fb
Scommetto che Lollo sta già preparando l'outfit giusto
Ivan Dovodja 2 anni fa su fb
Che schifo
Michael Bacciarini 2 anni fa su fb
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA COME CADERE IN BASSO
Juan Carlo Herrera 2 anni fa su fb
Basta che siano vestiti.
Amaia Fénix 2 anni fa su fb
Gerry Zandonella e esattamente a te cosa ne viene?
Gerry Zandonella 2 anni fa su fb
??????
Luca Bovino 2 anni fa su fb
Partecipa e lo scoprirai.
pillola rossa 2 anni fa su tio
Esistono alberghi per soli etero? (alla regina elisabetta)
Maciek Kowalski 2 anni fa su fb
Mamma Mia ???
Gioele Bossi 2 anni fa su fb
Sono persone come noi, passeggiando per strada o parlandoci insieme nessuno ci farebbe mai caso. Persone normali che hanno il diritto di vivere come è meglio per loro senza dover avere paura di nascondersi. Però dal mio punto di vista una manifestazione del genere è principalmente per esibizionismo ed utilizzata come scusa per poter scendere in strada. Dal mio punto di vista ci sono approcci migliori con la popolazione per ridurre gli attriti omofobi, con questi pride invece si rischia solo l'effetto contrario, dove gli omosessuali vengono riconosciuti come persone vestite di lattice e molto, quasi esageratamente, stravaganti. (Come si è dimostrato leggendo i commenti precedenti al mio). Evitate di darmi dell'omofobo, ho pure io amici e conoscenti omosessuali, sto semplicemente esponendo una mia riflessione.
Djani Kovco Rothschild Goldstein 2 anni fa su fb
Suona un po' male quel "sono persone come noi" ?
Alessandro Crippa 2 anni fa su fb
Lo sai che tutti gli omofobi hanno amici gay. Si chiama escusatio non petita
Gioele Bossi 2 anni fa su fb
Penso che gli omofobia siano giusto un po' diversi da me ?
Jerusa Camponovo 2 anni fa su fb
???
Luca Bovino 2 anni fa su fb
Fino ad ora tutte le Pride che ho seguito hanno avuto un impatto positivo sulla gente che ne prende parte, etero o no. Significa che la formula non è così sbagliata :) Il problema di fondo sta nel fatto che queste manifestazioni sono ancora necessarie fino a quando l'uomo non accetterà il fatto che vi siano tanti orientamenti sessuali. Lì si potrà organizzare il "Love Pride" al quale parteciperanno tutto indistintamente!
Marialex Reyes Baez 2 anni fa su fb
Giulia Duratti ?
Giulia Duratti 2 anni fa su fb
Yayy
Sakawa Daniela 2 anni fa su fb
TUTTI QUESTI COMMENTI CONTRO I LGBT, MA VI HANNO MAI FATTO QUALCOSA LORO? COSA VI CAMBIA UN GAY PARADE?
Jimmy69 2 anni fa su tio
Dopo aver letto questa notizia la mia giornata è migliorata. Notevolmente.
rosi 2 anni fa su tio
la vita sessuale di ognuno dovrebbe appartenere al privato della persona, perché questo bisogno di sempre mostrarsi? Di dire sono gay, sono trans? Insicurezza, paura di non essere accettati? Chissà?
miba 2 anni fa su tio
@rosi Hai perfettamente ragione ma qui si tratta di una minoranza che vorrebbe che il mondo e le relative leggi si adattassero a loro e più ottengono e più chiedono...
Gio 2 anni fa su tio
@miba Ma quali leggi ? Oggi mi sembra che per qualsiasi cosa siate tutelati no ? Esistono leggi ad hoc per persone oggi, non per sesso. Parlo di leggi, non di diritti, come quella di adottare bambini che è tutta un'altra cosa.
Dominic Viviani 2 anni fa su fb
Nathan Armati Thomas Galizzi Daniyel Milosevic Ascanio Sguanci Matteo Ortelli
Ascanio Sguanci 2 anni fa su fb
Ma vaffanculo
Simone Marchesi 2 anni fa su fb
Luca Sallemi te vist che bel?
Luca Sallemi 2 anni fa su fb
Prepariamoci Simi il 2018 è vicino!
Luca Martinelli 2 anni fa su fb
Era ora! ❤️
miba 2 anni fa su tio
Quando l'offerta aumenta i prezzi calano quindi nel 2018 sono da prevedere forti sconti/ribassi su determinati tipi di ortaggi. Auspico che i Ticinesi abbiano ancora un po' di sale nella zucca, ragionino con le loro teste e chiesa o non chiesa non si lascino condizionare da questi (che vorrebbero che il mondo si adatti a loro e non viceversa). Una bella raccolta di firme per una votazione? Tanto siamo abituati a recarci alle urne per ogni cosa....
patrick28 2 anni fa su tio
@miba Commento vergognoso ! nasconditi
bludolf 2 anni fa su tio
@miba raccolta firme per cosa?
ste3990 2 anni fa su tio
@miba Un referendum per l'organizzazione della pride? Ma stiamo scherzando? E dov'é il referendum per il prossimo spettacolo della Palmira allora?
miba 2 anni fa su tio
@bludolf Per definire se i Ticinesi vogliono VERAMENTE o no questo tipo di show o se è solo una questione mediatica (parlane bene o parlane male l'importante è parlane per attirare attenzione)
bludolf 2 anni fa su tio
@miba ma non ti preoccupare.. sul mercato ci sono degli occhiali anti-gay, in pratica riflette tutte le onde gay che vengono sparse durante queste manifestazioni per convertire gli etero nella zona. Non rischi niente, puoi darlo anche ai tuoi figli/parenti se vuoi evitare il contagio.
miba 2 anni fa su tio
@bludolf Ma perché dovrei comperare occhiali anti-gay se quest'ultimi sono solo un'esigua minoranza che per farsi sentire deve organizzare show da baraccone??!! E poi non mi sembri molto in chiaro...vorresti occhiali anti-gay che convertano gli etero della zona?? Ti capisco, un bel sogno ma purtroppo per i gay irrealizzabile e resteranno quindi irrimediabilmente un'esigua minoranza....
bludolf 2 anni fa su tio
@miba è il mercato che te lo dice.. "compra, spendi, money!" io sono a posto con la mia sessualità, non mi faccio condizionare se vedo due gay/lesbiche che si baciano in pubblico. a quanto pare tu ne hai bisogno... forse sei gay ma non lo vuoi accettare... facci una pensata
miba 2 anni fa su tio
@bludolf Tranquillo, non pensare per me ma quando per strada vedi gay e/o lesbiche che si slinguacciano e si toccano tu come reagisci di fronte alla sorpresa ed al disgusto dei tuoi figli?? Gli dici che è normale???!!! Ma fammi il favore......
bludolf 2 anni fa su tio
@miba è per questo che ci sono gli occhiali anti-gay per bambini.. cosi puoi uscire con la famiglia senza avere timori! In ogni caso non ti preoccupare dei miei figli! Per esempio io non sopporto le coppie con lei più alta di lui, cioè dai.. è innaturale!! Poi ho fatto un corso accelerato di prospettiva e adesso riesco a conviverci. È stata dura...
miba 2 anni fa su tio
@patrick28 Eh no, sei tu che hai bisogno della copertura di organizzazioni di fenomeni da baraccone per non più nasconderti, io no
Lì Mo 2 anni fa su fb
Ticinesotti trogloditi
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Ma chiudi la bocca e guarda dove sei nato.
Lì Mo 2 anni fa su fb
Nato in Ticino, ticinese doc, speranzoso di vivere in un paese civile e tollerante. I vostri commenti omofobi e intolleranti mi hanno fatto ricredere e vergognare
Lì Mo 2 anni fa su fb
e chiudi la bocca lo dici a tua sorella
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Lo dico a te e a tua madre
Lì Mo 2 anni fa su fb
torna a scuola capra ignorante
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Ticinese doc. .....sotto la gonna.
Simona Mandozzi 2 anni fa su fb
Bruna tu sei patrizia di Corippo, vero???
Alessia Cabiria Schmocker 2 anni fa su fb
Che belli i commenti della gente ignorante e piena d'odio. Dimostrate proprio che basta essere eterosessuali per essere buoni genitori e crescere persone capaci di contribuire ad una società migliore. (insert sarcasm here)
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Se uno non la pensa come te è ignorante? Non è che potrebbe essere il contrario? O sei lesbica e ti senti tirata in causa.? Chi vuole essere rispettato deve prima rispettare.
Alessia Cabiria Schmocker 2 anni fa su fb
Che carina, non mi aspettavo proprio quella che "cos'è, sei lesbica?". Sono anche un panda, dato che supporto il WWF. :) Comunque sì, l'omofobia (come il sessismo e il razzismo, d'altronde) è una forma di ignoranza. Oltretutto non volere che gli altri abbiano i tuoi stessi diritti non è esattamente sinonimo di rispetto.
Fabio Ben Gatti 2 anni fa su fb
Stop all eterofobia.
Alessia Cabiria Schmocker 2 anni fa su fb
Fabio Ben Gatti "Quando sei abituato al privilegio, l'uguaglianza ti sembra un'oppressione." (cit.)
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Tu non hai capito na fregna. Mi spiace per te.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Alessia Cabiria Schmocker bhe visto la tua risposta....
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Io non rispetto chi insulta.. secondo voi chi etichetta come frocio, piglia in culo, rottinculo, checca,ecc ecc.. è intelligente??? Riflettete gente.. dai commenti presenti qui mi rendo conto che di strada da fare ce n'e ancora tantissima! La cosa che i commenti più.idioti vengono fatti da ragazzi giovani..
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Tu vuoi solo discussioni. .....Nessuno qui ha detto ciò. Lascia perdere va.....e dopo vi meravigliate che c'è ostilità per i gay...... vedi tu....
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Tu non l'hai detto.. ma se leggevi i commenti.che ora hanno eliminato ti rendevi conto che quello che dico è la realtà! Però vivi nel tuo fantastico mondo.. non ti giudico
Jarno Bionda 2 anni fa su fb
Solo esibizionismo .. Sono sempre più convinto che sta diventando una moda per essere al centro delle attenzioni! Se uno è frocio non deve mostrarlo a nessuno, o pretendere che il mondo accetti una persona che gira per le strade vestito in pelle nera con l'ucccello di fuori (quello che accade dei gay pride)
Lì Mo 2 anni fa su fb
Sei un pirla.
Filippo Rivola 2 anni fa su fb
e perchè mai se è uno è "frocio" dovrebbe nascondersi?
Jarno Bionda 2 anni fa su fb
Belli capelli calando deda ! Gnüc
Lì Mo 2 anni fa su fb
Jarno Bionda ribadisco: sei un pirla e anche leggermente cerebroleso. Viaggia un po', fa bene al cervello, fidati
Jarno Bionda 2 anni fa su fb
Ahahahahhahahaha ok! Ti cadrà un amplificatore sulla testa prima o dopo
Lì Mo 2 anni fa su fb
Io almeno a differenza tua la testa ce l'ho
Jarno Bionda 2 anni fa su fb
Eh ok .. Cèsala peró
Lì Mo 2 anni fa su fb
Nin, tira miga la corda, cunsili de soci
Angelčo Stojov 2 anni fa su fb
Lì Mo guarda che se uno non è d'accordo mica deve essere insultato, calmati un attimo
Lì Mo 2 anni fa su fb
Omofobia non è un'opinione. Io insulto cretini omofobi perché è l'unica cosa che si meritano di sentire
Jarno Bionda 2 anni fa su fb
Se aggiungi anche che sei comunista hai fatto l'amplein oggi
Deiana Daiana Dimova 2 anni fa su fb
Ma perfavore solo perché uno magari la pensa diversamente da noi è omofobo?ma che modi sono..... Ma davvero state tutti impazzendo.....
Lì Mo 2 anni fa su fb
Comunista un comunista meglio comunista che omofobo cancro della società nocciolino al posto del cervello pistolino piccino picciò
Angelčo Stojov 2 anni fa su fb
No meglio un nazista
Jarno Bionda 2 anni fa su fb
Lì Mo ti sei dimenticato di dire comunista
Sheila Peverada 2 anni fa su fb
Nn Sn omofoba xò che stia diventanto una moda ed esibizionismo è la realtà. Nn ce alcun bisogno di fare queste manifestazioni chi è contro i gay lo sarà sempre nn gli fai cambiare idea.
Харлеи Беллотти 2 anni fa su fb
Jarno ha pienamente ragione.
Giuliana Tengattini 2 anni fa su fb
Vediamo se diventa una manifestazione da circo
Lì Mo 2 anni fa su fb
Se partecipi tu sicuramente sarà un circo
Giuliana Tengattini 2 anni fa su fb
Retorica
patrick28 2 anni fa su tio
Tutti travestiti da preti !
patrick28 2 anni fa su tio
FINALMENTE ! GRAZIE A TUTTI !
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Tutti contenti se poi vostro figlio diventasse gay.... Tutti a piangere. ....
Maruska Arnaboldi 2 anni fa su fb
Che tristezza, basare l'amore per il proprio figlio sul suo orientamento sessuale...
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
E' forse il commento più triste tra tutti. 1. Considera che buona parte dei genitori attuali non misura il proprio amore verso il figlio a seconda del orientamento sessuale. 2. Il fatto di non volere un figlio gay non vieta alle persone di avere la soliderietà di sostenere manifestazioni simili.
Davide Pusterla 2 anni fa su fb
Se tuo figlio fosse gay saremmo tutti disponibili a dargli alloggio e conforto. Non c'è cosa più schifosa, patetica e meschina che piangere per il proprio figlio gay. Vergognati.
Giuseppe Napoli 2 anni fa su fb
Io non ho nulla contro i gay ma se mio figlio fosse gay mi girerebbero un po i coglioni... Ma lo accetterei.... Qua fanno tutti del finto perbenismo ...
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Bla bla bla .....solo parole perché I fatti son ben diversi. Io non discrimino nessuno. Ma queste manifestazioni sono diventate delle vere pagliacciate. Eccone I risultati. ....
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Davide Pusterla Vergognati tu che non capisci un emerita fregna. Prima comprendi le parole poi commenta. Ma è più facile aggredire che capire.....il senso di una frase
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Giuseppe Napoli è quello che credo io. A scrivere tutto è facile. ....la realtà è ben diversa.
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Giuseppe Napoli non è finto perbenismo. Bisogna semplicemente ragionare è capire che non si tratta di un handicap. Se poi ragioni in termini di "avrà più sfide da affrontare", "dovrà impegnarsi il doppio per raggiungere determinati obiettivi",... in tal senso allora sì, come genitore ti preoccupi maggiormente.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Damiano Consolascio abbiamo forse parlato di handicap? Visto che non leggete ma sparate e basta senza comprendere? ?????????????
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
In alcuni paesi è considerata "sfiga" avere una figlia femmina.....dire che è sbagliato è "finto perbenismo"?
Davide Pusterla 2 anni fa su fb
Bruna Iozzi ah no cara mia, fossi nelle autorità di protezione del minore toglierei la guardia a genitori come voi. Questa è pura violazione del bene del bambino, un genitore deve provvedere alla sua crescita, non a discriminarlo ! E tu non hai la più pallida idea di cosa vuol dire subirlo sulla propria pelle, cara mia signora.
Giuseppe Napoli 2 anni fa su fb
Non è quello... Non è un handicap ma è comunque una cosa diversa dal classico uomo e donna....i bambini si fanno tra L amore di un uomo e una donna .... Omosessualità si deve accettare ma si deve capire che non è così che funziona
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Davide Pusterla ribadisco. Torna a scuola a imparare a leggere. Perché non hai capito nulla.....
Giuseppe Napoli 2 anni fa su fb
Damiano Consolascio ma quello è un altro discorso... In alcuno paesi se è femmina fanno l'aborto .... Non è giusto ma c'è anche quello nel mondo... Ma questo è un altro discorso
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Bruna Iozzi per favore dimmi cose pensi che io non abbia compreso.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
No comments. Rileggi I commenti. Ciao
Cleiby Sbroglia 2 anni fa su fb
Se mio figlio fosse gay piangerei solo perché sarei dispiaciuta del fatto che possa soffrire a causa di gente ignorante come quella in questi commenti.
Giuseppe Napoli 2 anni fa su fb
Sei tu ignorante ... Io la penso cosi.... Rispetto tutti... E ho amici gay... E dico a loro le stesse cose che dico qua... Perché ognuno fa quello che vuole della propria vita ... Ma dire che è normalità ... Non è giusto... Perché lo sa anche il mio cane che la vita nasce con un uomo ed una donna.... Penso che ci arrivi a questo... Chi dice che è tutto normale ... E perché segue la massa... E ha paura a dire il contrario per non avere tutti contro.... Però ripeto... Accetto i gay ... E se mio figlio sarà gay.... Mi girerebbero un po... Ma lo accetterei....
Alessandro Crippa 2 anni fa su fb
Con una accetta?
Cleiby Sbroglia 2 anni fa su fb
Giuseppe Napoli qui non si parla di riproduzione, ma di amore, e l'amore non ha confini. Lo so anche io come si fanno i bambini, ne ho 2.
Cleiby Sbroglia 2 anni fa su fb
Bruna Iozzi davvero piangeresti se tuo figlio fosse gay? Allora non lo ami abbastanza da riuscire a vedere che rimane sempre lo stesso che era prima di saperlo.
Giuseppe Napoli 2 anni fa su fb
Non ho detto che non sai farli... Anche se non ne avevi immagino che sapevi come si facevano.... Ma infatti io non dico nulla .... Non sono contro.... Dico che la normalità e altro...
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Cleiby Sbroglia ma ci sei o ci fai? Ma interpretate o leggete?
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Ogni madre ama i propri figli incondizionatamente da difetti o pregi che abbia
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
2 cose: -il concetto di "normalità" non esiste. La normalità definita dalla società ha subito il maggior numero di mutazioni nel tempo (EVOLUZIONE DELLA SPECIE). -l'omosessualità non deve essere accettata, ne da voi singoli individui ne dal resto del mondo. Dire "io li accetto" sta alla base dell'omofobia più pericolosa. Il Pride non ha lo scopo di farci accettare dalla società, ha lo scopo di riprenderci la MERITATA dignità di essere riconosciuti come pari di qualsiasi altro essere vivente. Niente di più, niente di meno. Dire "io accetto" ti mette automaticamente in una posizione superiore...e non è così.
Luca Nava 2 anni fa su fb
Sulla sessualità di qualunque persona nulla si può censurare o giudicare in forza di canoni bigotti, ma questa manifestazione la ritengo una roba da circo, osservando travestimenti che oltrepassano il ridicolo e che, a mio avviso, offendono l'omosessualità stessa.
Luca Bovino 2 anni fa su fb
È uno dei commenti più frequenti, derivati dallo stereotipo "omosessuale = eccentrico". Lasciando da parte cosa può esserci di male nel vestire diversamente, dai un'occhiata alle foto della Pride tenutasi a Friborgo qualche tempo fa. C'erano anche un sacco di persone vestite in semplici jeans e maglietta.
Manuel Vidal San Vicente 2 anni fa su fb
Très bien dit Luca Bovino, laisse tomber, en 2016 y a beaucoup de personne qui ont un Qi de lapin de 3 semaines, des gens manipulés par le côté véhiculé médiatique... Qui sait c'est peut être eu les homosexuels! Beau geste l'ami ????
Luca Nava 2 anni fa su fb
Infatti non parlo delle persone vestite in maglietta e Jeans e l'eccentricità nulla ha a che fare con l'agghindarsi da pagliaccio circense ( vestire diversamente suona un po' come quando si dice diversamente abile per ovviare a sostantivi ritenuti offensivi o inadeguati) e lasci in pace gli "stereotipi", molti sono gli omosessuali maschili che si abbigliano con abiti femminili e, aggiungo, con gusto ,ma non con costumi da circo o da parata carnevalesca.
Luca Bovino 2 anni fa su fb
Luca Nava Cosa c'è di male nell'agghindarsi da parata? Questa parata ha come obiettivo quello di abbattere le barriere dettate dai vari "non si deve fare". Perchè non si dovrebbe fare? Da quel che ho visto in prima persona mi sembra che tutte le persone che lo desiderino possano vestirsi praticamente come gli pare, senza che per una volta si debbano sentire emarginate. Se perchè tu possa accettare un omosessuale lui/lei debba vestirsi "come un etero" allora non stai accettando nulla.
Luca Bovino 2 anni fa su fb
Manuel Vidal San Vicente Merci mon grand! Il y en a et il y en aura toujours, mais cela ne veut absolument pas dire qu'il faut pas pousser pour qu'ils apprennent qu'il faut de tout pour faire un monde :)
Amaia Fénix 2 anni fa su fb
Manuel Vidal San Vicente la tu est méchant avec les pauvres lapins qui sont sûrement plus intelligents et sensibles que certaines personnes ???
Manuel Vidal San Vicente 2 anni fa su fb
Amaia Fénix ??? tu as pas des origines du Pays Basque? ?
Amaia Fénix 2 anni fa su fb
Manuel Vidal San Vicente par moitié ? ça ce voit? ?
Luca Nava 2 anni fa su fb
Luca Bovino ho scritto forse che c'è qualcosa di male? Personalmente la manifestazione in questione non la ritengo adeguata per rivendicare diritti ovvi, se la si vuol vedere come una festa va benissimo, ma è una festa. Per fare un confronto ai limiti del paradossale: la festa del primo maggio è la festa dei lavoratori in tutto il mondo, con tanto di manifestazioni in tutto il globo, ma poi i problema sociale dei lavoratori e delle loro famiglie il giorno dopo è immutato. Quindi non si confondano feste più o meno eccentriche con i diritti delle persone tutte, anzi dei popoli.
Luca Nava 2 anni fa su fb
Caro Manuel Vidal San Vicente la sua arroganza e supponenza mi fa pensare che il coniglio di tre settimane e il manipolato è lei... che ragiona con i paraocchi appena incontra una persona con opinioni diverse dalla sua. :)
Luca Nava 2 anni fa su fb
Luca Bonvino, ho scritto che un omosessuale o una omosessuale debbano vestirsi come un o una etero?
Marco Bianconero 2 anni fa su fb
Jarno Bionda
ste3990 2 anni fa su tio
La pride a Friborgo nel 1999 e quella a Sion nel 2001 sono stati degli eventi combattuti ed estremamente importanti. Si sono trasformate in feste popolari e hanno contribuito in maniera sostanziale a far evolvere le mentalità in due cantoni fortemente cattolici e conservatori. A Friborgo nel 1999 c'erano quasi 30'000 persone fra partecipanti e curiosi. Il Ticino arriva come sempre 20 anni in ritardo. Sarà un evento straordinario. Tutta la comunità LGBT in Svizzera verrà a sostenere la comunità in Ticino, ancora estremamente discriminata e costretta al silenzio dalla società bigotta. La pride in Ticino sarà un momento di festa per tutte le persone che desiderano una società più aperta. BENVENUTA PRIDE, TI STAVAMO ASPETTANDO!
Dog4life 2 anni fa su tio
Ah sono proprio contento, un bel pugno nell'occhio agli asini della chiesa. . .
Gio 2 anni fa su tio
@Dog4life Con questa pessima battuta dimostri una chiusura mentale che rovina il significato di questa festa. Vergognati.
Gigia Porta 2 anni fa su fb
ERA ORA!
Linda Pavese 2 anni fa su fb
Giulia Pavese
pillola rossa 2 anni fa su tio
In questo mondo malato nel quale hanno più diritti gli omosessuali dei bambini... Ode al Dio tiranno omosessuale. Prostriamoci tutti assieme! (provocatorio)
tazmaniac 2 anni fa su tio
@pillola rossa Purtroppo il mondo non può non essere malato, quando ad abitarlo ci sono tanti finti malati.
Deivi Lopez Gil 2 anni fa su fb
Spero di vedere il giorno in cui certe manifestazioni non faranno più, ma per farlo la gente dovrebbe essere meno chiusa mentalmente :/
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Tutti che criticano il pride e poi partecipano alla street parade senza sapere il significato della manifestazione...
Ari Marioni 2 anni fa su fb
tutti che criticano il pride, quando poi dopo la street escono video su internet di ragazze che fanno servizi in mezzo alla strada o ragazzi nudi ingiro... questo non è squallido?
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ari Marioni ho perso la speranza con questa gente.. ahahah.. faremo.grande fetsa nel 2018 con il nostro pride ticinese :-) :-) :-)
Ari Marioni 2 anni fa su fb
Mirko Jeria ma si, inutile starci dietro ormai... oooh yes ????
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Squallore.....davvero....leggere commenti che provengono da voi gay e non da persona civili. Perché sarete gay ma non persone civili. Ecco perché molta gente non vi accoglierà mai. E in certi paesi vengono eliminati. Si eliminati nel.senso della parola. Non rispettate nessuno.....
Gaetano Ceccarelli 2 anni fa su fb
povero mondo come si sta riducendo........
Luca Sforza 2 anni fa su fb
Nessuno vi obbliga ad andarci?
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Vergognatevi voi! il medioevo è passato da un pezzo!
Lì Mo 2 anni fa su fb
Mattia Ronchi hai la merda nel cervello.
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Anche l altra sopra non è cerebralmente dotata :-)
Filippo Rivola 2 anni fa su fb
qualcuno mi spieghi perchè sarebbe una vergogna o perchè dovrebbero rinchiudere gli omosessuali
Sakawa Daniela 2 anni fa su fb
DIRTTI CIVILI
Sakawa Daniela 2 anni fa su fb
COMBATTANO PER I LORO DIRITTI CIVILI CARO
Valentina Stampanoni 2 anni fa su fb
Forse chi si lamenta ed è così scandalizzato ha problemi con la propria sessualità?! ? ma viviamo e lasciamo vivere!!!! Nessuno di noi è il padrone del mondo quindi.... ✌?️
Deiana Daiana Dimova 2 anni fa su fb
Non e cosi che si combatte per i diritti....... A me sinceramente non mi fa ne caldo ne freddo, viviamo in delle presunte democrazie quindi ogni uno e libero di fare ciò che vuole, posso jon condividere certe scelte ma rispetto sempre gli altri, però come lo si pretende il rispetto cosi va dato senza insulti a chi non la pensa come noi. Dare cerebrolesi a qualcuno solo perché non la pensa come te dimostra che tu sei peggio di lui.
Mattia Ronchi 2 anni fa su fb
Nel medioevo ci stiamo tornando con ste buffonate da froci,ma rinchiudeteli.
Silvia Bonati 2 anni fa su fb
Che schifo,ma perchè non li mettano in qualchè comunita per curarli.
Gabriele Gianora 2 anni fa su fb
Silvia Bonati Io ci metterei lei in una comunità, principalmente per curare il suo italiano.
Ivana Riva 2 anni fa su fb
Una cosa è esporre l'amore, una cosa è conciarsi da pony strafatti e girare per strada... Non penso sia proprio il modo giusto per chiedere i propri diritti
Jalal David Mantovan 2 anni fa su fb
Hai ragione
Fabio Peloso 2 anni fa su fb
Dovevi venire a Varese per cambiare idea.
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Hai già partecipato ad un Pride? O basi il tutto su foto pubblicate casualmente su internet?
Ivana Riva 2 anni fa su fb
Guarda, una volta ci sono passata accanto, e ho visto solo scene oscene...
Filippo Rivola 2 anni fa su fb
Ivana Riva tipo quelle che vedi al Rabadan? sai, quella festa dove una volta all'anno tanta brava gente "normale" si traveste e si concede un attimo di follia. Io mica giudico gli etero da quello che vedo al carnevale
Ivana Riva 2 anni fa su fb
Mmm no non era nemmeno in Svizzera. Io non ho nulla contro i gay, ognuno è libero di volersi bene. Però di sicuro se in dieci si mettono a fare il trenino con un perizoma di iuta, sicuramente non ottieni quello che vuoi. Poi al Rabadan e altri carnevali non ho visto certe scene. Poi vuoi dirmi che tutti tutti i partecipanti dei carnevali sono etero? Perché non fare un evento dove ci si diverte senza cadere nel ridicolo e nell'osceno?
Davide Pusterla 2 anni fa su fb
Però se è Rabadan, street parade e cose simili, allora va bene. Tutti possono farsi e ubriacarsi, vestirsi da tampax e da piselli e mostrarsi ai più giovani, ma va bene, è carnevale ed è culturalmente accettato. Suvvia :)
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Ivana Riva so bene lo squallore con il quale si ha a che fare...2 anni fa alla Street Parade ho visto una ragazza regalare servizi per strada...! Ma se hai avuto modo di partecipare ad un Pride, scoprirai che le persone presenti per migliorarsi la vita sono ben più numerose che i "casi sociali". E' giusto rivolgere le proprie attenzioni sulle cose belle :)
Ivana Riva 2 anni fa su fb
Damiano Consolascio appunto su ho scritto che un evento senza degrado ha più senso. In se, tu prenderesti sul serio una persona che si concia in certi modi ( intendo i casi sociali che hai menzionato)? Va benissimo il gay pride, ma certe scene anche no!
Davide Pusterla 2 anni fa su fb
Ivana Riva ma non puoi nemmeno impedirlo, in ogni festival, carnevale o quel che sia ci saranno sempre quegli elementi particolari. Hereusement, a Friborgo quest'anno era tutta gente tranquilla, ma ci sarà spesso e sempre qualcuno che si metterà in mostra. O piazzi qualcuno a controllarli prima di sfilare o confidi nel buon senso della gente.
Damiano Consolascio 2 anni fa su fb
Ivana Riva ok ma questo non dipende dalla comunità gay. Se permettiamo a quei casi sociali di rappresentare l'intera manifestazione...dobbiamo allora rappresentare il carnevale con i minorenni in coma etilico. Entrambe le cose sono ingiuste non credi?!
Ivana Riva 2 anni fa su fb
Davide Pusterla io non lo vieterei l'evento, ma la gente idiota. In se alla fine è per colpa loro che viene vista male anche la gente che si comporta bene, e questo in tutte le cose. I controlli in ogni caso ci vogliono al giorno d'oggi, anche per la sicurezza...
Davide Pusterla 2 anni fa su fb
Ivana Riva ma è difficile prevenire, se guardi anche nei carnevali i securini che girano sono molti, i controlli ci sono, ma ci sarà sempre qualche pirla che combina un casino. Posso capire il ragionamento ma è realisticamente impossibile evitare che tutti al 100% si comportano bene. Io non ho mai sentito, in ogni caso, problemi nei pride svizzeri. A parte qualche episodio un po' "meh" successo nel 2013, quando delle persone hanno lanciato uova contro i preti che pregavano al bordo della strada, per il resto si è sviluppato tutto senza problemi. Infatti quest'anno è stato firmato un atto di buona educazione prima della sfilata da parte dell'associazione Fribourgpride proprio per sensibilizzare i partecipanti, e non è successo effettivamente nulla.
Ivana Riva 2 anni fa su fb
Davide Pusterla ovvio al 100% è impossibile, ma prevenire è meglio che curare... Speriamo in bene dai
Romy Ribi 2 anni fa su fb
Ivana Riva Concordo pienamente!
Djani Kovco Rothschild Goldstein 2 anni fa su fb
Mi rattrista e mi fa sorridere nello stesso tempo leggere il tuo commento, ma non è colpa tua. Di solito non rispondo ad articoli...o persone sconosciute. Penso che i diritti vengano chiesti in altre sedi, il Pride (aka orgoglio) è una celebrazione di potere essere liberamente quello che si è. È una festa, è un esasperazione della realtà per divertirsi e far divertire e intrattenere; ricordando anche alla maggioranza della popolazione che l'omosessualità fa e farà parte, finché ci sarà vita su questo pianeta, dell'essere umano(e animale) Certo, le modalità di divertimento di ALCUNI individui può essere discutibile, ma va bene anche quello, lasciamo divertire la gente senza dare inutili giudizi: guardali, inorridisciti e continua per la tua strada. And please, don't take it so hard...it is not a dick. ? Buona vita.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Hai scritto un poema. .....ma è come se non avessi detto nulla. Che i gay esistono lo sappiamo tutti grazie per l'informazione.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Damiano Consolascio ma che paragoni fai? Gay con carnevale e ubriachi? Ma daiiii.
Djani Kovco Rothschild Goldstein 2 anni fa su fb
evidentemente non tutti l'hanno capito, bisogna mettere i puntini sulle O per quelli un po' retrogradi ? Sono felice di esserti stato d'aiuto.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Io retrograda e tu? Super intelligentone? Ma fammi il piacere e sii uomo almeno con le parole. Sempre pronti ad offendere. ..... Infatti vedo in quanti e chi ha capito. ....
Valentino Odorico 2 anni fa su fb
Vedere la gente ubriaca ... gente mezza stafatta ... tipe che sembrano zoccole ad eventi come la steet parade... pensi lo stesso? Oppure no perché quelli sono etero?
Lea Martini 2 anni fa su fb
Alla grande,... Evviva l'amore in qualsiasi forma esso venga dimostrato evviva l'amore sempre e comunque
Giovanna De Monte 2 anni fa su fb
Certo Georgy Karavaev non lo sapevi? Ad ogni Gay Pride mettono delle bancarelle con bambini adottabili (solo) per coppie omosessuali. .. aggiornati! ?
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ahahahah :-) grandissima :-)
Alessia Ghezzi 2 anni fa su fb
Sei una grande Giovanna ;)
Manuela Solcà 2 anni fa su fb
Sandro Zala 2 anni fa su fb
Bimbi ai gay ??? Mai !!
Thomas Abati 2 anni fa su fb
Sandro Zala meglio in orfanotrofi o tra le Mani di famiglie che li maltrattano ?
Cassina Lorena 2 anni fa su fb
Meglio genitori gay che una famiglia etero che maltrattata o peggio ancora. Essere gay non è un crimine, anzi. Voler un bambino per crescerlo con la persona che si ama non è un crimine! Aprite la mente dai!
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Finalmente anche il Ticino si è svegliato! Sarà pieno di bigottoni che romperanno ma l'amore come sempre vincerà l'odio :-)
Gioele Bossi 2 anni fa su fb
Non capisco perché il Ticino si sarebbe svegliato con l'organizzazione di un pride... Questo non risolve i problemi e non elimina i pregiudizi delle persone. Per me sarebbe stato più efficace agire in altra maniera e cercare di fare qualcosa di più utile piuttosto che un "corteo mascherato", dove rischi che le persone con pregiudizi alla fine ne abbiano ancora di più.
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Le carnevalate che fanno vedere in tele o sui giornali le creano apposta per creare odio nei.confronti della comunità LGBT, Varese pride o Milano pride sono state delle parate sobrie.. allora dobbiamo abolire anche i carnevali, la street parade?
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Mirko Jeria tu sei troppo di parte. E questo ti fa uscire dalla linea sparando cappellate.
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Bruna Iozzi tu sei fuori dal mondo.. partecipa al pride e poi vedi!
Gioele Bossi 2 anni fa su fb
Io in tutti i casi lo trovo eccessivo. Se te sei felice e vivi la tua sessualità in felicità, perché allora devi fare un pride? Alla fine solo per farsi vedere... Organizzare attività più a contatto con la popolazione, con maggiore serietà e magari anche con uno scopo sociale ben definito io lo ritengo molto più utile e funzionale. Chiaro, non si ha la scusa di scendere in strada con bandiere a far festa, ma magari la popolazione scettica comprenderebbe meglio la vostra situazione, che ritenete di esclusione cosa che però secondo me non è vero, è comincerebbe a guardarvi con altri occhi.
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ma quello che dico a voi cosa cambia se viene fatta una manifestazione per i diritti? Anche a me non piace il jazz eppure non scateno l'inferno o mi.lamento se fanno l'estival jazz... non ti piace il pride? Non ci partecipi... però capisci che c'è bisogno di fare qualcosa? Il Ticino è troppo chiuso mentalmente.. cmq chi non è gay non capisce le difficoltà che ci sono ad essere se stessi.. il pride è un bel punto di.partenza.. di festa per tutti.. condividere insieme l'amore!
Gioele Bossi 2 anni fa su fb
Allora, estival jazz è una manifestazione culturale, non puoi nemmeno minimamente paragonarla ad un pride. Se veramente si vogliono rivendicare i propri diritti dal mio punto di vista ci sono altre vie più efficaci e più coinvolgenti anche per la popolazione che tu definisci chiusa.
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Anche Il gay pride è una manifestazione sociale e culturale..
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Se tu non la vedi così non partecipare... è semplice.. però secondo prima di.criticare bisogna partecipare per vedere com'è stato organizzato :-)
Kristijan Boev 2 anni fa su fb
Ma culturale cosa
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Per persone culturalmente superiori caro mio :-)
Angelčo Stojov 2 anni fa su fb
Se è culturale fatevi un paese e viveteci solo voi così tempo 80 anni massimo diventa deserto
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ahahahahahahah! Simpatico
Kristijan Boev 2 anni fa su fb
Caro mio dillo a tuo figlio ... A no...dimenticavo
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Magari anche tu sarai sterile.. nella vita non si può mai sapere.. e poi potrò adottare.. e quindi si.. caro mio lo dirò a mio figlio :-)
Angelčo Stojov 2 anni fa su fb
Comunque rimane adottato non lo hai mica fatto te, tra uomini non funziona
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Dillo a tutte le coppie etero sterili... e cmq preferisco adottare bambini abbandonati dalle famiglie etero tradizionali e dargli una nuova possibilità di vita :-)
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Culturale il gay pride? Mi sa che quello fuori sei tu. Sono 2 cose ben diverse il festival jazz e il gay pride. My god!
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ei bella io non ho insultato la.madre di nessuno..
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Insulti il mio credo. Ahh bella !
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ahahahahhahahahahahahahahahahahaahahhahahahahahahahahahahahahahahaha
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ciao
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
E fai bene. La tua direzione ne verrà al corrente delle tue parole . Sappi Sappi che quello che fai fuori dalla vita lavorativa poi si riflette anche li.
Bruna Iozzi 2 anni fa su fb
Angelčo Stojov sappi che ora provano anche a far quello.....le lesbiche si fanno mettere incinta. .....e per gli uomini ci stanno lavorando. Pensa te. ...
Gioele Bossi 2 anni fa su fb
Il bello è che questo discorso è saltato fuori non perché io abbia qualcosa contro gli omosessuali, bensì perché ho esposto il mio punto di vista che sono disponibili altri mezzi per raggiungere rispetto e diritti. Ma se voi credete che con un gay pride, il quale nell'immaginario collettivo non è altro che un corteo mascherato di gay esibizioni possiate riuscire a vivere meglio e venir accettati dalla che dire, fate pure! Inoltre fatti un giro su Google e cerca "Gay Pride", le immagini che trovi non sono rassicuranti ed una persona che non sa che cosa sia rischia solamente di essere ancora più disgustata dagli omosessuali. Inoltre odio a dire che è una manifestazione per persone culturalmente superiori, altrimenti rischi solamente fare ancora te l'omofobo ;) Ipse dixit, mi tolgo dalla discussione.
Alison Culaz 2 anni fa su fb
Mirko Jeria ignora gli ignoranti...
Mirko Jeria 2 anni fa su fb
Ma non ce la fanno!! Vabbè :-)
Alessandro Crippa 2 anni fa su fb
Non c'è la fanno, chi ha pregiudizi non ce la fa. E dire che poi sono gli stessi che condannano gli integralisti islamici quantità poi sono esattamente come gli integralisti.
Alessandro Crippa 2 anni fa su fb
Sono sposato per cui miri molto male. perché sai Mark Sabadi non bisogna essere cavalli per difendere i cavalli. E ti ricordo che vivi in una nazione dove discriminare per gli orientamenti sessuali è reato. Se non ti sta bene prendi la valigia, cacciaci dentro la tua omofobia e torna da dove sei venuto.
Ferran Aparicio Zifonella 2 anni fa su fb
Gioele Bossi Se due amano andare in giro in Harvey davidson mica che hanno bisogno di trovarsi a migliaia per gli Harley Days....
Michele Carminati 2 anni fa su fb
Dopo aver letto che il gay pride è una manifestazione culturale ho smesso di leggere.....
navy 2 anni fa su tio
Finalmente un evento a dimensione d'uomo................
Max Baka 2 anni fa su fb
Proprio quando non sanno più cosa fare
Lì Mo 2 anni fa su fb
Arrivi tu a commentare
Max Baka 2 anni fa su fb
Arrivi tu a rispondere
Anastacia Souza 2 anni fa su fb
♡♡
navy 2 anni fa su tio
Finalmente un evento a dimensione d'uomo....... :-)
paola973 2 anni fa su tio
una festa dove credono sia legittimo sfoderare ogni eccesso.
Laila Berger 2 anni fa su fb
?
elvicity 2 anni fa su tio
Impressionante quanta pubblicità per creare ancora più gay... !!!
censurato 2 anni fa su tio
@elvicity si infattio io alla festa dell'uva mi trasformo in una bottiglia di merlot
curzio 2 anni fa su tio
@censurato Mi hai fatto uscire il caffè dalle narici! :-)
york11 2 anni fa su tio
@censurato Dopo lo schifo di certi commenti precedenti che peraltro non sono che lo specchio della mentalità da Medioevo di certi (per fortuna) ticinesi leggere il tuo mi ha fatto piegare dalle risate, eppure dici una grande verità, da incorniciare ;)
Alessandro Crippa 2 anni fa su fb
Finalmente.
Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
pride
gay
lgbt
organizzatori
svizzera italiana
evento
resto
gay pride
città
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-11 08:33:06 | 91.208.130.86