Tipress
CANTONE
12.07.2016 - 06:340

Ticino Turismo: «Evento accolto positivamente»

A Friburgo il gay pride ha generato «buone ricadute alberghiere». Per l'agenzia turistica ticinese, gli ospiti Lgbt rappresentano «un target interessante»

BELLINZONA/FRIBURGO - Per pianificare il loro gay pride nazionale nella Svizzera italiana, le associazioni organizzatrici guardano agli esempi di realtà simili, come Friburgo. Il cantone, grande pressappoco come il Ticino, ha ospitato l'ultimo evento del genere quest'anno (e ancora prima nel 2013). Quali sono state le sue ricadute turistiche? «Come per altre manifestazioni che Friburgo offre, il gay pride ha attirato molte persone da tutta la Svizzera e dall’estero», premette Friburgo Turismo. «Ovviamente c’è anche chi alloggia presso amici e conoscenti ─ continua ─, ma abbiamo notato delle buone ricadute in termini alberghieri soprattutto per la notte del sabato (quella dopo il corteo, Ndr.). Un aspetto interessante visto che di solito gli hotel lavorano principalmente con turismo congressuale infrasettimanale».

Ticino Turismo: «Questo tipo di manifestazioni genera un importante numero di pernottamenti» - Da noi contattata, Ticino Turismo si mostra interessata all'idea di una pride nel nostro cantone. «Eventi di questo tipo sono, da parte nostra, senz’altro accolti positivamente», afferma il vicedirettore Kaspar Weber. «Stiamo parlando di un target interessante, con una buona disponibilità finanziaria e molto orientato ai viaggi, con interessi che spaziano dalla cultura, al wellness, al design e alla “nightlife”», aggiunge. «Questo tipo di manifestazioni, organizzate su più giorni, genera un importante numero di pernottamenti anche in considerazione del loro richiamo oltre i confini nazionali», conclude Weber.

 

 

   

Commenti
 
Riccardo Lopes 2 anni fa su fb
Un gaypride in Ticino vorrebbe dire un enorme affluire di gente dalla Svizzera interna. Il Ticino è sempre una bella meta da visitare e conosco un sacco di gente che quando ne hanno l'occasione scendono volentieri. Sarebbe un bene organizzarne uno in una grande città come Lugano.
miba 2 anni fa su tio
....e al signor Weber (che sicuramente ha qualche laurea, master o bachelor) è da regalare un bel pallottoliere!! Previsti ca. 8000 partecipanti (v. altro articolo, fonte le stesse associazioni gay) a cui vanno dedotti però eventuali disdette in seguito al previsto evento ma soprattutto successive mancate entrate per l'immagine di un Ticino-gay. Risultato: un pugno di mosche o anche meno. Siamo proprio ridotti male se i nostri guru del turismo puntano su simili eventi per cercare di rattoppare in qualche modo i risultati disastrosi di una politica del turismo fallimentare e che continua a fare acqua da tutte le parti!
Potrebbe interessarti anche
Tags
turismo
ticino
friburgo
ticino turismo
gay pride
gay
evento
ricadute
manifestazioni
tipo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-11 08:33:19 | 91.208.130.87