Cerca e trova immobili

Attualità«Forse non lo sapete, ma siete già europei»

15.11.23 - 19:06
I presidenti Alain Berset e Emmanuel Macron hanno, in conferenza stampa, sottolineato i vari punti che accomunano Svizzera e Francia
Imago
Fonte ats
«Forse non lo sapete, ma siete già europei»
I presidenti Alain Berset e Emmanuel Macron hanno, in conferenza stampa, sottolineato i vari punti che accomunano Svizzera e Francia

BERNA - Al termine del primo incontro ufficiale tra le delegazioni svizzere e francesi, i presidenti Alain Berset e Emmanuel Macron hanno, in conferenza stampa, sottolineato più volte i vari punti che accomunano Svizzera e Francia, come la storia, la cultura e la lingua. Il dossier europeo è stato uno dei temi affrontati nelle discussioni.

La storia svizzera si intreccia con quella francese, i due Paesi inoltre si dividono dei valori, una cultura e una lingua comuni, ha sottolineato il presidente della Confederazione Alain Berset. La Francia è uno dei partner più importanti per la Svizzera. Berna è infatti il terzo investitore nell'Esagono, dopo Stati Uniti e Germania, ha aggiunto.

Berset ha poi ricordato la creazione, su impulso della Francia, della Comunità politica europea. «Si tratta di uno strumento importante per il continente europeo, e per la Svizzera, che permette di avere contatti informali», ha detto il presidente della Confederazione indicando la disponibilità di Berna ad accogliere sul suo territorio un futuro vertice.

A proposito di Unione europea, Berset ha sottolineato come la Svizzera abbia relazioni stabili con l'UE e che la recente decisione di elaborare un mandato negoziale rappresenti una tappa importante verso lo sviluppo delle relazioni bilaterali.

A tal proposito, il presidente francese Macron, ricordando i numerosi scambi che avvengono ogni giorno tra la Svizzera e l'UE, ha detto ai numerosi giornalisti che affollavano la sala stampa di Palazzo federale: «Forse non lo sapete, ma siete già europei».

Per Macron «l'Europa è nei geni della Svizzera. Quando si parla di difesa, di sicurezza, di migrazione, di cooperazione energetica, di ricerca e trasformazione tecnologica, i nostri destini sono gli stessi», ha sostenuto il presidente della repubblica francese, che ha comunque detto di rispettare la decisione elvetica di non aderire all'Unione.

La conferenza stampa si è poi conclusa con un abbraccio sincero tra i due presidenti. Finiti i discorsi, è ora tempo di paillettes: Emmanuel Macron e Alain Berset, accompagnati dalle rispettive mogli Brigitte e Muriel, hanno in programma una cena di gala al Bernerhof

COMMENTI
 

Mal 3 mesi fa su tio
"Forse non lo sapete ma siete gia' Frances... voelvo dire, Europei". Dopo le resistenze tedesche farebbe comodo alla francia mettere le mani sui franchi svizzeri eh? :D

Giovanna D’Arco 3 mesi fa su tio
Certi personaggi, meno calpestano il NOSTRO suolo e meglio è!

Voilà 3 mesi fa su tio
E' una minaccia?

klich69 3 mesi fa su tio
Pico lo napoleon, quello del Whisky.

angelina 3 mesi fa su tio
maccaron e berset - clo wn, prendete atto che la maggioranza degli svizzeri NON vuole entrare in quel casotto chiamato europa. Siamo europei ma non europeisti! fatevene una ragione. Entrare in Europa vorrebbe dire suicidare la nazione, quella nazione nata nel 1291 e che fi o ad oggi regge su valori e democrazia!

WhatwrongCH 3 mesi fa su tio
Risposta a angelina
🥊👍☀️

B_C 3 mesi fa su tio
Risposta a angelina
Concordo!

Mar 3 mesi fa su tio
Risposta a angelina
Concordo al 100%

Lukystrike 3 mesi fa su tio
La Svizzera tempo massimo 10 anni e sarà nell’ UE che la gente lo voglia o no

Boh! 3 mesi fa su tio
Risposta a Lukystrike
…per fortuna invece in Svizzera l’ultima parola spetta sempre al popolo…. Come il 6 dicembre 1992

tbq 3 mesi fa su tio
Risposta a Lukystrike
Lukystrike, il tuo messaggio mi porta alla mente alcune cose. La prima risale al 1992, quando Franz Blankart disse che «Entro 5 anni gli svizzeri si recheranno in ginocchio a Bruxelles per mendicare l’accettazione nell’UE». Da allora son passati trentun anni. La seconda e più importante è che hai fatto dell'UE una descrizione dittatoriale ed espansionista. La terza, collegata alla seconda, arriva direttamente dagli anni bui del continente. Per la precisione dal 1940, quando la Sicherheitsdienst tedesca scrisse: «Alla Svizzera non può essere concesso di rimanere fuori dalla riorganizzazione dell’Europa.»

Mar 3 mesi fa su tio
Risposta a Lukystrike
E sará guerra

tbq 3 mesi fa su tio
Risposta a Mar
« Questo all’estero devono sapere: coloro che ci rispettano e ci lasciano in pace sono nostri amici. Quelli che, al contrario, insidiano la nostra indipendenza e la nostra integrità politica dovranno affrontare una guerra. » Consigliere Federale Hermann Obrecht, 15 Marzo 1939. Altri tempi, altri politici.

Buonsenso? 3 mesi fa su tio
I francesi rifiutarono la costituzione francese. Sarkozy fece approvare il trattato di Lisbona solo dal Parlamento. Una costruzione fondata sulla negazione della democrazia...

tbq 3 mesi fa su tio
Risposta a Buonsenso?
In effetti il Trattato di Lisbona è una delle tante grandi truffe ai danni dell'Europa perpetrata dall'UE.

M70 3 mesi fa su tio
Berset x nostra fortuna sei alla frutta...se ti fai accompagnare dagli altri tuoi compari ci fai un favore. .. questo CF è la vergogna più assoluta

Fogliani 3 mesi fa su tio
Bilaterali si nell’UE … MAI

RR024 3 mesi fa su tio
8uFF0n1

Joe_malcantone 3 mesi fa su tio
Tranquillo Macron , sono anni che sappiamo (purtroppo) di essere europei ……

Rusky 3 mesi fa su tio
certo che la Svizzera é europea e anche molto di più degli Stati dell' UE

Gentlemen 3 mesi fa su tio
Condivido pienamente quanto scritto da Spartan555. Macron o Macrò ? che strano queste minime differenze. Bè, considerata la sudditanza nei confronti di Biden anche il secondo ci può stare !

Spartan555 3 mesi fa su tio
Dal 1992, quando votammo per entrare o no nell‘UE e la Romandia in blocco votò SÍ, ho perso completamente fiducia nei romandi di avere a cuore il futuro della nostra nazione come entità sovrana e indipendente. Vedere Berset essere alla stregua di un cagnolino che si fa accarezzare la testa dal padrone, mi ricorda quel momento storico e mi dà i brividi.

Pagno 3 mesi fa su tio
Stiamo tranquilli Macron durerà ancora poco.

belaolga 3 mesi fa su tio
x pensieropositivo.....prendi una camomilla e fatti Svizzero prima di blatterare...co.....

Jacko67 3 mesi fa su tio
È il suo capo (di Macron) Jacques Attali dove è?

Killian12 3 mesi fa su tio
Probabilmente Emanuele sa già qualcosa che non non sappiamo ??

Tracy 3 mesi fa su tio
Risposta a Killian12
Che il popolo non sa?

Duca72 3 mesi fa su tio
Berset 👍👍👍

Tracy 3 mesi fa su tio
Risposta a Duca72
Duca72, come mai questo antusiasma per Berset?

Tracy 3 mesi fa su tio
Tutto sorrisi Bacci e abbracci, mammamia quanta ipocrisia. Macron non si è mai interessato della Svizzera e tanto meno della cultura in Svizzera ma deve convincere la Svizzera a ridefinire i rapporti con l'UE. Mi auguro che tutti quelli la fuori ad applaudirlo non siano Svizzeri ma tutti macronisti venuti dalla Francia.

Tracy 3 mesi fa su tio
Risposta a Tracy
Amici amici, Macron, tutto lecca-lecca con Bruxelles. Sarà mandato dalla VDL per convincere la Svizzera ad aderire al programma del passaporto digitale Europeo per tutti i cittadini. Un passaporto con il quale avranno un controllo totale della popolazione, tipo la Cina. Fine della democrazia! Spero di sbagliarmi, questo spiegherebbe perché Macron ha detto che noi Svizzeri siamo già Europei

Simo76 3 mesi fa su tio
Grazie Emmanuel, altre lezioni di geografia? Forse non lo sai ma sei in Svizzera

Zapalott 3 mesi fa su tio
Risposta a Simo76
E la Svizzera in quale continente si trova?

Princi 3 mesi fa su tio
berset cassis sutter subito Fö di b a l l

Pensopositivo 3 mesi fa su tio
I commenti qui sotto non rappresentano certo il pensiero della maggioranza degli svizzeri... Probabilmente si tratta di votanti della Lega o dell'udc. (Il peggio che abbiamo da queste parti...sigh !).

Stefy43 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
terza lega

WhatwrongCH 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Si, questi commenti rappresentano oltre la maggioranza degli svizzeri: questo è il motivo per cui non siamo EU. La maggioranza si è espressa ed ha votato di non essere EU.

tbq 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
"Oui à l'Europe", quando fu messa ai voti, fu bocciata da più di tre quarti dei votanti. Tutti UDC e Lega, evidentemente. Mentre il 23% dei votanti erano sicuramente la maggioranza. Come disse Giscard d'Éstaign, a proposito della biocciatura della Costituzione europea: «non è stata la Francia a dire di no, bensì la maggioranza dei francesi.» Democrazia, diceva Macron... ;)

RV50 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Penso..... "il peggio che abbiamo da queste parti" io direi il invece di svizzeri svizzeri e non di svizzeri con il passaporto svizzero ... forse come lo sei tu, quindi i migliori sono i liberali di Cassis e del "per fortuna" dimissionario Berset certo quelli con i verdi e compagni stanno salvando la Svizzera ... povero illuso per fortuna siamo in democrazia e ogni può "ragliare" come vuole

Zapalott 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
I commenti sono della "pancia" del paese che, come si sa, non è la testa.

Marco2023 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
gia' sottolineato una volta: pensieropositivo e' tutto tranne positivo ..

angelina 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
prendine atto, la Svizzera é democratica! La maggioranza NON vuole entrare nell'europa. Non sei contento emigra e taci.

WhatwrongCH 3 mesi fa su tio
Risposta a tbq
👍👌

Roby0 3 mesi fa su tio
Risposta a WhatwrongCH
ben detto whatwrongCH

Spartan555 3 mesi fa su tio
Risposta a WhatwrongCH
WhatwrongCH, esatto. Ben detto.

Pippopeppo 3 mesi fa su tio
Sono nato e cresciuto in Europa, ma sentirmi dire da un macaron che sono Europeo mi preoccupa parecchio

Stefy43 3 mesi fa su tio
Risposta a Pippopeppo
il tuo capo berset non ha negato niente pero

Zapalott 3 mesi fa su tio
Risposta a Pippopeppo
ma tu sei europeo. Puoi crederti speciale quanto vuoi, ma non lo sei

Kenta25 3 mesi fa su tio
Fo..iti…

Dan1962 3 mesi fa su tio
Jamais éloigné vous de la France pays qui n’appartient plus au français violence drogue banditisme délinquance juvénile état et police inutile désemparée cible des socialiste de gauche protection de minorité devenue majorité

Stefy43 3 mesi fa su tio
Risposta a Dan1962
nom basta la terza media per parlare francese

PanDan 3 mesi fa su tio
questo si che è un commento!! SSR e TIO/ 20 Min in prima linea a propagandare la novella... con la sinistra non ha nulla a che fare, o NO?

Fra Francesco 3 mesi fa su tio
Macron pensa alla tua Francia e non dire cavolate, noi non siamo in Europa e non lo saremo mai.

Pensopositivo 3 mesi fa su tio
Risposta a Fra Francesco
Siamo tutti appartenenti alla razza umana. Alcuni forse si sentono superiori perché nati in Svizzera...ri...di...coli.

RV50 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Penso....... ridicolo sarai tu per il fatto che non ti va che la maggioranza del popolo svizzero non vuole entrare a fare parte di quel " c i r c o f a l l i m e n t a r e" chiamato UE , e quindi abbiamo tutto il diritto di criticare politici esteri che vogliono imporci le loro posizioni , e non tocca ad un personaggio del suo stampo a dire che noi siamo già nell'UE si guardi nella sua nazione che ti problemi da risolvere ne ha già abbastanza , noi ne abbiamo ultimamente anche troppi grazie a dei politici falliti vedi liberali e ps che stanno svendendo la nostra nazione

tbq 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Quella umana non è una razza, prima di tutto, ma una specie. Ma tant'è, come accaduto a Macron nella fretta di fare retorica qualche errore si può fare. Per il resto, la pretesa di superiorità generalmente appartiene a chi propugna ideologie e ritiene di possedere la verità, non a chi è svizzero e semplicemente preferisce il suo Paese alla fabbrica di sprechi, burocrazia ed enti inutili dell'UE.

Spartan555 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Gli Svizzeri non vogliono appartenere all‘UE. Se non riesci ad accettare questo, Pensopositivo, la Svizzera non è il posto per te. Fortuna tua, l‘UE è immensa.

WhatwrongCH 3 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Penso… non hai alcun amore di patria e possiedi poca - scarsa conoscenza civica. Inoltre i tuoi commenti sfociano nel soggettivo 👎.

tormar 3 mesi fa su tio
Siamo rovinati da un bel pó, adesso ancora di più

Lux Von Alchemy 3 mesi fa su tio
EUROPA? Che il Grande Spirito ce ne scampi 🙏🏻

tbq 3 mesi fa su tio
«Forse non lo sapete, ma siete già europei». Qui Macron, impaziente di far uso di retorica, fa uno dei suoi numerosi errori. Noi svizzeri sappiamo di essere europei. Proprio per questo è nostro dovere stare più alla larga possibile dall'UE e dalle sue tendenze eurocide. - - «A Dio bensì mando questa preghiera: che preservi dalle armi, dalle insidie e più assai da' costumi delle altre nazioni la sacra Confederazione delle Repubbliche Svizzere, e particolarmente questo popolo de' Grigioni; affinché, se l'Europa diventasse inabitabile agli uomini incapaci a servire, possano qui almeno trovare la libera quiete» - Ugo Foscolo

PanDan 3 mesi fa su tio
Risposta a tbq
condivido definitivamente, ma con quei quattro defi.. che abbiamo in governo sarà mai possibile

Roby0 3 mesi fa su tio
berna, berset, cassis andate a quel paese, andate voi in Europa va...mai entreremo in Europa

Diablo 3 mesi fa su tio
Titolo acchiappa click e commenti . L essere europei è un dato di fatto a livello continentale. Quello che non lo è invece, è L essere “UE”; d altronde lo dice lo stare Macron o meglio parla di “accordi bilaterali “

WhatwrongCH 3 mesi fa su tio
Europeisti andate a veleggiare….avete fallito su tutta la linea, anche l’euro è più basso di un tombino… È molto meglio che ogni nazione torni a vedere i propri confini e la propria valuta…altro che EU … sta cippa….

Bandito976 3 mesi fa su tio
é quello che ho sempre detto, la politica fa quello che vuole, un pezzo alla volta la Svizzera entrerà in Europa senza che ce ne accorgiamo.

bradipo 3 mesi fa su tio
Risposta a Bandito976
Vista la reazione al dimezzo dell'esenzione dei dazi doganali, si direbbe, che almeno per quanto concerne l'alimentazione, gli utenti Tio siano già più che affezionati alle norme europee😉

Jacko67 3 mesi fa su tio
Quando si parla di Macron si parla di Jacques Attali che è il suo capo.

gp46 3 mesi fa su tio
"La conferenza stampa si è poi conclusa con un abbraccio sincero tra i due presidenti." Quale dei due abbracci é stato piu' ipocrita? Ai posteri l'ardua sentenza, anche se i nostri "rossi" sono all'avanguardia in questo tipo di sceneggiate fasulle......

Jacko67 3 mesi fa su tio
Risposta a gp46
Quando si parla di Macron si parla del suo capo Jacques Attal.

Pianeta Terra 3 mesi fa su tio
Noi siamo fuori dalla fallita Europa!!!

flame 3 mesi fa su tio
Risposta a Pianeta Terra
Ironia che il pianeta terra non conosca i continenti…

Swissabroad 3 mesi fa su tio
Risposta a Pianeta Terra
Ognuno ha il diritto di dire la propria, sta di fatto che senza i paesi europei anche la Svizzera da sola non sarebbe nulla. Pastorizia e formaggi dell'alpe saremmo... perché senza energia, merci di vario genere, manodopera, denaro e materie prime da importare, la Svizzera da sola avrebbe che un'economia di sussistenza e non sopravviverebbe. Per cui fare poco i gradassi, dato che senza gli altri non saremmo nulla.

tbq 3 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
E la cosa incredibile è che la Svizzera commerciava con tutta Europa già secoli prima che esistesse l'UE e i suoi tentativi di imporci le sue leggi. Com'è possibile che ciò avvenisse prima che quella fabbrica di sprechi e di cadreghe chiamata UE venisse messa in piedi? XD

Rusky 3 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Swissabroad: che b i g ul (scritto in modo amichevole) che sei. La Svizzera é forte nella ricerca scientifica. Mentre molti Stati UE est europei senza il miliardo di coesione gentilmente pagato da Berna all' UE (sic!) Romania, Bulgaria ma anche Ungheria e Slovacchia sarebbero fermi a 30 anni fa! La Svizzera é più europea di molte nazioni UE !

Pianeta Terra 3 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Ricordo che è L Europa che deve ancora volere gli accordi con noi… poi anche che certi personaggi svenderebbero anche la loro mamma per fare 2 soldi. Brutta cosa pensare sempre al denaro e non al stare bene e al sicuro…

Zapalott 3 mesi fa su tio
Risposta a tbq
Fatti un ripassino e vai a vedere cos'era il Ticino 100 anni fa. Terra di emigranti.

Pianeta Terra 3 mesi fa su tio
Risposta a flame
Hahaha vero. Per fortuna si che siamo una nazione multiculti, scbasabraghe, frontiere aperte, noesercito, schiena di vetro, e chi più ne ha …. Ma so anche che ci sono ancora quelli come me che credono in valori nazionalisti, dove il popolo è sovrano, dove la sinistra è una rovina, quelli che hanno bene in chiaro che durante la seconda guerra grazie al fatto di non essere in Europa siamo stati “ risparmiati” dall invasione crucca! Neutralità la nostra sicurezza!!

Luchì92 3 mesi fa su tio
tenetevela voi l'Europa! sta a fondo! unione e fallita!!

Frankino 3 mesi fa su tio
ma va a scie

W.Bernasconi 3 mesi fa su tio
Si certo…
NOTIZIE PIÙ LETTE